Tendenze e futuro della Produzione Industriale

Così come per le aziende loro clienti, anche per i produttori di soluzioni AIDC gli ultimi anni sono stati fondamentali per indicare e tracciare la strada che ci accompagnerà nel futuro. È così che hanno visto la nascita una serie di soluzioni e tecnologie che, se utilizzate in combinazione tra loro, portano ad una totale visibilità e trasparenza dei processi aziendali, fattore capace di modificare radicalmente i paradigmi industriali. In questa intervista tradotta dall'Economic Times CIO, Deep Agarwal, il Regional Sales Director per l'India di Zebra Technologies, parla proprio delle principali tendenze che stanno coinvolgendo la manifattura.

1. Quali sono stati alcuni dei risultati principali dello Zebra Manufacturing Vision Study?

Il Manufacturing Vision Study di Zebra Technologies analizza le tendenze emergenti che influenzano il futuro della produzione industriale. Lo studio globale ha rivelato che i produttori stanno adottando la IIoT per migliorare la visibilità e la qualità. Mostra che il numero di organizzazioni che raggiungono una fabbrica completamente connessa dovrebbe aumentare drasticamente nei prossimi cinque anni.

Alcuni dei principali risultati dell'APAC sono:

I produttori continueranno ad adottare l'industria 4.0 e la fabbrica intelligente: i lavoratori utilizzeranno una combinazione di identificazione a radiofrequenza (RFID), indossabili, sistemi automatizzati e altre tecnologie emergenti per monitorare i processi fisici dell'impianto e consentire alle aziende di prendere decisioni decentrate. Entro il 2022, il 64% dei produttori prevede di essere completamente connesso, rispetto al 43% di oggi.

Metà dei produttori prevede di adottare tecnologie indossabili entro il 2022: e il 55% degli attuali utenti che già sfruttano i wearable device prevede di espandere il proprio livello di utilizzo nei prossimi cinque anni.

I processi manuali dovrebbero subire un drastico calo: oggi il 62% utilizza carta e penna per seguire le fasi vitali della produzione, che dovrebbe scendere a uno su cinque entro il 2022.

I manager di tutte le regioni citate hanno fatto della garanzia della qualità la loro principale priorità nei prossimi cinque anni: i produttori lungimiranti stanno abbracciando una filosofia orientata alla qualità per guidare crescita, produttività e redditività. Entro il 2022, solo il 34% si aspetta di considerare questo aspetto come una delle principali preoccupazioni, segnalando che i miglioramenti apportati sia dai fornitori che dai produttori miglioreranno in ultima analisi la qualità dei prodotti finiti.

I produttori hanno dichiarato che gli investimenti nella visibilità sosterranno la crescita in tutte le loro operazioni: il 63% ha citato il tracking come punto focale, con una combinazione di tecnologia (ad es. scansione dei codici a barre, RFID e sistemi di localizzazione in tempo reale[RTLS]) che dovrebbe essere implementata per ottenere la visibilità desiderata.

Il 51% delle aziende sta progettando di espandere l'uso della tecnologia vocale nei prossimi cinque anni: la crescita più sensibile per la tecnologia vocale sarà nelle più grandi aziende con un uso che crescerà del 55% entro il 2022.

2. Quali saranno i principali motori di investimento per l'industria manifatturiera nel prossimo anno?

L'industria manifatturiera è in fase di trasformazione, sostenuta dall'iniziativa indiana "Make in India". Nel 2018, crediamo che il principale motore di investimento nel settore manifatturiero sarà la necessità di creare visibilità per sostenere la crescita in tutte le operazioni. Per raggiungere questo obiettivo, i dipendenti e gli impianti saranno dotati di una serie di tecnologie quali indossabili, connettività Internet of Things (IoT), soluzioni di identificazione a radiofrequenza (RFID) e sistemi di localizzazione in tempo reale (RTLS) per ottenere visibilità su ogni aspetto delle loro operazioni, compresi beni, risorse e processi. Secondo lo studio di Zebra, il numero di produttori nella regione che avranno stabilimenti completamente collegati sarà quasi triplicato nei prossimi cinque anni per raggiungere il 46% entro il 2022, molto al di sopra della media mondiale.

3. Quali sono le principali tendenze che Zebra prevede per il prossimo anno, in particolare nel settore manifatturiero, T&L e per il magazzino?

Poiché le aziende stanno diventando sempre più intelligenti, hanno sempre più bisogno di analisi avanzate, per fornire nuovi spunti per un processo decisionale intelligente. Le principali tendenze del prossimo anno includono soluzioni di localizzazione che generano più dati di tracking in tempo reale, per condurre analisi avanzate/predittive e aiutare le aziende di produzione, T&L e stoccaggio ad acquisire maggiore visibilità nelle loro operazioni. Secondo il Manufacturing Vision Study di Zebra, i produttori stanno riconoscendo il valore delle tecnologie di localizzazione in tempo reale e aumenteranno il loro livello di utilizzo dal 38% al 61% entro il 2022. Oltre il 55% degli intervistati realizzerà sistemi di localizzazione in tempo reale (RTLS) entro il 2022, garantendo la trasparenza necessaria per tutte le loro operazioni. L'RTLS consente alle imprese di raccogliere dati critici sulle risorse, inclusi posizione, fase e condizione. I dati possono anche essere inviati direttamente dai produttori ai fornitori per facilitare le spedizioni "just in time" (JIT), contribuendo a ridurre l'eccesso di scorte. Oggi, solo l'8% dei produttori dispone di un monitoraggio in tempo reale in tutto lo stabilimento di produzione. Questo numero salirà al 35% entro il 2022.

Il mondo è diventato sempre più guidato dai dati: le aziende si affidano ai dati in tempo reale per gestire le proprie attività in modo efficiente e vincere la concorrenza. Di conseguenza, chiedono più dati, un accesso più rapido ai dati e strumenti che li aiutino a comprendere e ad agire rapidamente su tali dati. Le imprese hanno dimostrato la volontà di investire nei propri sistemi per sfruttare dati migliori e più rapidi. Questa tendenza si manifesta in diversi modi: l'aumento del 2D (maggiori dati in un codice a barre), l'RFID (lettura più rapida dei dati) e soluzioni integrate innovative con nuove tecnologie di acquisizione dati combinate con un software analitico avanzato integrato.

4. Quali sono state le principali sfide affrontate dai produttori nel 2017? Come pensi che cambieranno nel 2018?

La trasformazione nel settore del commercio al dettaglio eserciterà pressioni sui produttori. L'industria del retail sta vivendo una continua trasformazione con il commercio unificato, più fusioni e acquisizione, e la nascita di nuovi formati di vendita al dettaglio. Non è l'online contro il negozio fisico: è l'online con il negozio fisico. Non si tratta di un canale rispetto all'altro, ma di servire i clienti attraverso tutti i canali senza soluzione di continuità e in modo unificato.

I consumatori si aspettano oggi un'immediata accessibilità alle merci e tempi di consegna vicini al giorno stesso. Ciò ha accresciuto la necessità per le imprese di avere una visibilità in tempo reale delle loro attività, per poter reagire rapidamente a qualsiasi fluttuazione della domanda. Ciò significa che le fabbriche saprebbero in tempo reale se dispongono di materie prime sufficienti, quanto inventario dei prodotti finiti e lo stato delle loro merci lungo tutta la catena di approvvigionamento. I dati possono facilitare le spedizioni JIT, contribuendo a ridurre l'eccesso di scorte e ad aumentare la soddisfazione del cliente.

5. Secondo Zebra, come influisce l'IoT sul segmento industriale?

L'internet degli oggetti continuerà ad avere un forte impatto sul segmento industriale, tra cui:

Inventario Magazzino: l'efficienza di un magazzino influisce direttamente sui costi di business e sul livello di servizio al cliente. Con le soluzioni di internet degli oggetti, i produttori possono dare alle loro risorse fisiche una voce digitale catturando e condividendo i dati mission-critical in tutto il cloud. Così facendo, i produttori si assicureranno di avere le merci giuste nel posto giusto pronto per essere consegnate nel luogo corretto.

Gestione delle Attività: senza una linea di visione diretta nella loro posizione e nelle attrezzature per la movimentazione dei materiali, il potenziale di perdita, ritardo e errore di consegna è enorme. L'asset intelligence offerta da una soluzione di internet degli oggetti che mette questa visibilità nel contesto di un tasso più rapido, replicabile e accessibile.

Garanzia di Qualità: con le applicazioni di qualità implementate tramite dispositivi mobili, i produttori possono migliorare la velocità e l'accuratezza dei loro controlli di qualità. L'acquisizione di dati di qualità può essere automatizzata per garantire che i clienti ricevano i prodotti giusti ogni volta e migliorino soddisfazione e fidelizzazione del cliente.

Gestione della Forza Lavoro: i lavoratori responsabili della gestione dell'inventario o del servizio sul campo hanno bisogno di accedere alle informazioni in tempo reale per prendere decisioni in tempo reale che hanno un impatto sulle prestazioni. Le soluzioni dell'internet degli oggetti possono fornire queste informazioni da qualsiasi luogo, consentendo ai lavoratori di comunicare e facilitare i processi indipendentemente da dove possono essere stazionati.

Servizio di Campo: per fornire un servizio clienti superiore, è importante avere la persona giusta al posto giusto e al momento giusto, con la strumentazione più corretta. Man mano che l'internet degli oggetti si espande, i dispositivi mobili sono una componente essenziale per consentire la mobilità sul campo. La maggiore adozione della connettività Mobile-to-;obile (M2M) consentirà al personale di campo di acquisire informazioni utili per interagire e comunicare meglio.

Articolo tradotto da:
Economic Times CIO

Topic:
Zebra TechnologiesSmart Manufacturing

Contattaci
 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi