RTLS,RFID e Beacon per l'Internet of Medicine

<<Microcap Magazine>> L'Internet of Things è esattamente quello che il medico ha ordinato. L'IoT detiene la chiave per abbassare le spese mediche, migliorare la qualità e fornire un'assistenza  sanitaria più personalizzata, accessibile e conveniente per i pazienti. Sembra che la  tecnologia, guidata dall'Internet of Things (IoT), potrebbe compiere la più grande  trasformazione nel settore. Per molti aspetti, la chiamano Internet of Medicine (IoM).  Dal punto di vista finanziario, l'impatto annuale dell'IoM potrebbe presto superare i  mille miliardi di dollari l'anno; entrate, tra l'altro, che incrementeranno sulla base  di entrate ricorrenti. 

L'adozione dell'IoM nel settore sanitario è inevitabile 
Il movimento verso l'IoM sta acquistando slancio. In realtà, credo che la sua adozione  sia inevitabile. Perché? Per cominciare, serve gli interessi finanziari dei principali  attori nel settore sanitario - il settore assicurativo, grandi case farmaceutiche, ospedali e medici. In secondo luogo, è ideale per contribuire a soddisfare le esigenze  di pazienti di oggi, sempre più attenti alla salute. E dove si collocano le entrate ricorrenti in tutto questo? L'assistenza sanitaria è  così costosa che l'intero ecosistema sanitario - dagli assicuratori, agli ospedali e  ai pazienti - preferisce fare affari attraverso pagamenti incrementali. Ad esempio,  molti ospedali hanno iniziato la memorizzazione di immagini mediche nel cloud su base  pay-per-immagine, piuttosto che il mantenimento di sistemi costosi di storage on- premise. Come le spese mediche continuano a salire, questo tipo di meccanismi di  pagamenti ricorrenti diventeranno ancora più diffusi. 

Seguire il denaro 
Secondo uno studio svolto nel giugno 2015 da McKinsey & Company, l'effetto economico  della tecnologia sanitaria basata su cloud potrebbe variare tra 170 miliardi di  dollari ad un enorme $ 1.1 trilioni l'anno nei prossimi 10 anni. La parte del leone di  tale impatto, secondo lo studio, verrà tramite le innovazioni IoM per la gestione e il  trattamento di malattie croniche in modo più efficace. Le condizioni croniche, come le malattie cardiache, diabete e ictus pesano per l'86%  dei più di 3 trilioni di dollari di spesa per l'assistenza sanitaria ogni anno negli  Stati Uniti. La relazione conclude che i guadagni finanziari deriveranno dall'aiutare  i pazienti affetti da malattie croniche a star meglio più velocemente e rimanere in  buona salute più a lungo, riducendo al contempo i costi di trattamento. Quando si tratta di risparmio sui costi, il settore assicurativo si trova a  beneficiare al meglio dell'IoM. Di conseguenza, gli assicuratori continueranno a  spingere per le innovazioni tecnologiche che riducono la quantità di denaro che pagano  in crediti, una cifra che ammonta a più di 250 miliardi di $ per il 2015, secondo il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti. Gli ospedali si rivolgono a soluzioni IOM per tagliare le spese - soluzioni che  pagheranno su una base di ricavi ricorrenti. 

Ad esempio, sta aumentando l'utilizzo  di tecnologie basate su sensori, come i chip intelligenti, tag RFID, sistemi di  posizione in tempo reale (RTLS) e beacon, per meglio orchestrare il flusso di  pazienti, medici, infermieri, attrezzature mediche e forniture. Inoltre, sofisticati strumenti quali i sistemi avanzati di sensori imaging consentono  ai medici di diagnosticare prima le malattia, mentre i nuovi dispositivi indossabili  consentono loro di monitorare i pazienti a distanza. Innovazioni come queste sono di vitale importanza per un altro segmento della sanità:  l'industria farmaceutica da 1 trilione di dollari l'anno. La ragione è semplice: prima  i medici saranno in grado di individuare la malattia, e prima i pazienti possono  iniziare a prendere i farmaci di cui hanno bisogno per gestire o curare le loro  condizioni. I nuovi dispositivi trasformeranno il trattamento di molte malattie croniche, che  comprendono una gran parte dei ricavi ricorrenti per le aziende farmaceutiche. 

Ad  esempio, il produttore di farmaci svedese Novartis sta lavorando con Google su una  lente a contatto per i diabetici in grado di misurare la glicemia dalle lacrime. Si  tratta di un avanzamento significativo rispetto al disagio dato dalla puntura che devono subire milioni di diabetici più volte al giorno. Le lenti possono inoltre fornire dati continui circa le fluttuazioni di zucchero nel sangue, conoscenza che è essenziale per aiutare ad evitare complicazioni pericolose per la vita. In effetti, la tecnologia da indossare e i dati che generano potrebbero essere  il risultato più rivoluzionario dell'IoM. Le intuizioni che forniscono, ottenuti  attraverso pagamenti incrementali, (per la maggior parte) ne faranno beneficiare tutti - gli assicuratori, produttori di farmaci, ospedali, medici e, soprattutto, i pazienti.  Dando ai pazienti un accesso immediato e continuo a informazioni sullo stato della loro salute, l'IoM aiuterà a inaugurare una nuova era di una sanità altamente personalizzata e auto-diretta.

L'era del paziente 

Secondo la società di ricerca Forrester, siamo già entrati nell'era del cliente, un  periodo in cui l'innovazione tecnologia farà pendere la bilancia a favore dei clienti, costringendo le imprese a diventare “customer-obsessed” come mai prima d'ora. Nel campo della medicina si potrebbe chiamare "era del paziente". Di fronte a franchigie in aumento, premi assicurativi e spese out-of-pocket, i pazienti di oggi sono più attenti ai costi sulla  sanità. E grazie a Internet, le applicazioni mobili e dispositivi indossabili, sono  anche più informati e più proattivi circa la loro salute. Di conseguenza, il vecchio ordine, in cui i pazienti erano in balia dei sistemi  sanitari, sta cedendo il passo ad una nuova dinamica, alimentata dall'IoM, in cui i  pazienti hanno più controllo e più opzioni che mai per ottenere un'assistenza sanitaria più accessibile, disponibile e comoda. Basata su tecnologie IoM come la telemedicina, le alternative di consegna  emergenti danno ai pazienti l'accesso alle cure sanitarie alle loro condizioni e secondo i loro programmi. In molti casi, essi consentono alle persone di bypassare del tutto i viaggi verso medici e ospedali. E, dato che la maggior parte di queste opzioni impiegano pagamenti con entrate ricorrenti, i pazienti li vedono come una scelta più conveniente rispetto ai fornitori tradizionali di medicinali. 

Medici virtuali. In assenza di viaggi necessari e tasse basse, i servizi medici  on-line basati su video stanno crescendo in popolarità. Invece di usare una struttura di costo tradizionale tassa-per-servizio, i medici on-line utilizzano in genere i prezzi a consumo. 
Cliniche mediche di vendita al dettaglio. Negli ultimi anni, CVS, Walgreens, Rite  Aid e anche retailer di generi alimentari come Kroger hanno aperto cliniche mediche walk-in nei loro negozi. Ad oggi sono quasi 2.000 negli Stati Uniti, offrono appuntamenti in giornata e costi a prezzi accessibili, in linea con i  medici virtuali. Sono tipicamente composte da infermieri, che forniscono in tempo reale l'accesso virtuale ai medici attraverso la tecnologia cloud collegata.  Per aumentare i ricavi, alcuni ospedali stanno collaborando con le catene di vendita  al dettaglio per ottenere una parte di questa tendenza in forte espansione per quel che riguarda i medicinali distribuita. 
Abbonamento a base di assistenza sanitaria. Conosciuto anche come "membership medicine", "concierge medicine" e cure primarie dirette, offrono visite illimitate e priorità nella programmazione delle visite. 

Incrementare i rapporti con i pazienti 
L'era del paziente migliorerà senza dubbio la cura del paziente stesso. Fornitori di servizi sanitari, sia in ambienti tradizionali o di nuove pratiche di abbonamento, saranno motivati a trovare il modo di approfondire il coinvolgimento del paziente, magari attraverso sconti fedeltà o servizi specializzati per momenti dalla grande importanza, come ad esempio la gravidanza. Su questo punto, l'internet degli oggetti sarà preziosa. È in grado di fornire l'accesso ai dati del paziente in tempo reale e con una facilità senza precedenti, facilitando il lavoro di medici, ospedali e aziende farmaceutiche, che li possono utilizzare per migliorare i risultati e creare relazioni durature con i pazienti. Più in generale, l'IoT è pronta a trasformare radicalmente praticamente ogni aspetto della medicina, aprendo la strada per la redditività incrementale attraverso l'intero panorama sanitario.

Articolo tradotto da:
Microcap Magazine

Contattaci
 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2020. All rights reserved

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi