L'RFID per il Food & Beverage

Una tecnologia utilizzata per tenere traccia delle scorte di maglioni e jeans e assicurare l'arrivo tempestivo dei bagagli stivati sugli aerei commerciali potrebbe essere la chiave per affrontare gli sprechi alimentari, salvando collettivamente miliardi di dollari e aiutando i rivenditori a svolgere un ruolo fondamentale nell'affrontare i problemi di sicurezza alimentare e di fame a livello globale.

I tag con identificazione a radiofrequenza (RFID) sono state utilizzate per anni dai retailer dei settori dell’abbigliamento e di prodotti di consumo, migliorando l'efficienza e identificando rapidamente gli stock nei magazzini e sugli scaffali dei negozi.

Bill Hardgrave, decano all'Università di Auburn, Harbert College of Business ed esperto di RFID, afferma che i vantaggi di questa tecnologia sono utilizzati da "circa il 50% dei principali marchi di abbigliamento, grandi magazzini e commercianti di massa in tutto il mondo, che valutano, verificano o adottano l’RFID".

I tag RFID contengono i chip che memorizzano i dati relativi al prodotto a cui sono associati. Hanno enormi vantaggi rispetto ai sistemi di inventario che si basano sui codici a barre tradizionali perché i chip RFID hanno un'identità unica, possono memorizzare informazioni estese, essere lette a più distanze, lavorare in velocità e per la scansione non richiedono una linea diretta di vista.

Nel 2016, un’importante compagnia aerea statunitense ha sostituito la scansione a mano del codice a barre usata sin dagli anni '90 con tecnologia RFID per ridurre i bagagli smarriti. L'introduzione iniziale della tecnologia, nel corso di un anno, ha portato ad un tasso di successo del 99,9% di bagagli tracciati, rispetto ad un tasso di solo 85 per cento per il sistema a barcode. Questo alto livello di precisione può ridurre drasticamente gli errori, risparmiando milioni di dollari e molto tempo.

La tecnologia
, collaudata e di successo nelle industrie del settore retail e aereo, può avere un impatto simile nell'industria alimentare, dove gli sprechi sono un problema costoso e complesso.

L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura racconta che "circa un terzo del cibo prodotto nel mondo per il consumo umano ogni anno - circa 1,3 miliardi di tonnellate - si perde o si spreca." Quella perdita e spreco, dice l'agenzia dell'ONU, porta ad un enorme spreco di risorse ogni anno - "circa 680 miliardi di dollari nei paesi industrializzati e 310 miliardi di dollari nei paesi in via di sviluppo".

Non sorprende che i rivenditori alimentari siano costantemente sfidati dalla necessità di bilanciare la disponibilità dei prodotti con inventari che possono portare a sprechi. Ciò avviene quando, ad esempio, gli alimenti sono in overstock per le promozioni, ci sono sovra-consegne, o le scorte non vengono ruotate e gli alimenti più vecchi vengono nascosti sugli scaffali dietro quelli più recenti.

Il tempo e il costo del lavoro per gestire le scorte di un magazzino è significativo. I negozi di generi alimentari operano su margini sottili, quindi è opportuno considerare ogni opportunità per migliorare l'efficienza nella consegna dei prodotti e nella gestione delle scorte. Ecco perché la mia squadra di Avery Dennison ha iniziato a pilotare soluzioni RFID con i rivenditori alimentari globali.

L'estate scorsa abbiamo completato un progetto pilota con un rivenditore alimentare del Regno Unito che includeva anche l'implementazione della prima etichetta intelligente per l’alimentare. Queste etichette possono memorizzare o catturare informazioni tramite sensori e trasmettere in modalità wireless dati che possono essere letti in ambienti frigoriferi, e altre impostazioni specifiche per l'industria alimentare.

I risultati sono incoraggianti. L'analisi preliminare riferito ai primi tre mesi del programma pilota indica una riduzione del 20% degli sprechi alimentari e il potenziale per ridurre i costi di gestione delle scorte di circa il 50%. Stiamo inoltre assistendo a un miglioramento drammatico dell'accuratezza delle scorte - più del 99% - nella distribuzione alimentare in tutta la catena di approvvigionamento.

La questione degli sprechi alimentari e del colpo finanziario che può causare all'industria alimentare stanno diventando gravi preoccupazioni a Wall Street. Il Consiglio di Difesa delle Risorse Naturali, insieme a Trillium Asset Management, specializzato in investimenti sostenibili e responsabili, ha recentemente invitato gli investitori a incoraggiare le aziende a "rafforzare il loro business e spingere verso una maggiore innovazione, responsabilità e trasparenza circa il cibo sprecato nella loro attività e supply chain."

Le etichette intelligenti RFID possono aiutare l'industria ad aumentare le proprie performance
. Possono contribuire a far avere gli alimenti deperibili non acquistati alle banche di prodotti alimentari più rapidamente per rifornire le famiglie più bisognose, impedire al cibo di andare in inutili discariche e danneggiare l'ambiente. Possono aiutare nella trasformazione globale dei sistemi alimentari per promuovere la sicurezza alimentare.

Un rapporto del 2016 del Consiglio di Chicago sugli Affari Globali fa notare la presenza di pressioni sui sistemi alimentari di oggi. Essi comprendono tutto, dalla grande crescita dalle popolazioni globali fino alla più grande migrazione di rifugiati a livello mondiale dalla seconda guerra mondiale e alla volatilità delle condizioni atmosferiche relative al cambiamento climatico, che riguarda colture e produzione alimentare.

Sulla base della valutazione del ciclo di vita risultate dal Journal of Food Engineering, l'identificazione di pratiche di produzione alimentare più sostenibili, come i progressi tecnologici, è fondamentale.
Con l'implementazione di etichette intelligenti, gli sprechi alimentari presso i negozi e supermercati non devono essere un fattore che contribuisce a creare sistemi stressanti o a margini di profitto stretti.

Contattaci
 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2020. All rights reserved

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi