I Beacon nel Retail, informazioni e fidelizzazione

<<Huffington Post>> Molti rivenditori stanno implementando la tecnologia beacon come strategia di marketing più diretta per i clienti in-store. Quando una società posiziona un beacon fisico nel loro negozio, il dispositivo utilizza il Bluetooth Low Energy - in collaborazione con l'applicazione della società che i clienti devono aver già scaricato sul loro smartphone - per comunicare con i clienti presenti in negozio. Una volta che i clienti entreranno nel range di attività del beacon, saranno inviati ai loro dispositivi pubblicità, messaggi mirati e informazioni utili.

Secondo Umbel, a partire dal 2014, solo l'uno per cento dei 3,5 milioni di punti vendita al dettaglio negli Stati Uniti stavano usando i beacon. Questo numero è in rapida crescita, con grandi marchi come Macy's e McDonald's che stanno implementando questa tecnologia.

Business Insider ha predetto che le notifiche tramite beacon avrebbero influenzatofino a 4.1 miliardi di dollari di vendite totali dei negozi degli Stati Uniti nel 2015, con la cifra crescente a 44.1 miliardi di dollari nel 2016. Unacast stima che entro il 2020, ci potrebbero essere fino a 400 milioni di beacon dispiegati in tutto il mondo.

I rivenditori sono il settore più evidente tra coloro che possono utilizzare i beacon come un modo per aumentare il coinvolgimento del cliente e le vendite, ma questa tecnologia ha il potenziale per trasformare il modo in sistemi di trasporto, squadre sportive e istituzioni educative comunicano con la gente.

Nel 2015, 20 dei 30 stadi Major League Baseball sono stati dotati di questa tecnologia. App beacon-enabled permettono ai fan di controllare lo stadio, visualizzare le mappe e le promozioni, così come aggiornare i loro posti.

Mentre la maggior parte delle compagnie aeree utilizzano già fari per le loro aree di check-in, molte persone - come Phil Easter, direttore delle Mobile Apps di American Airlines - desidera espandere la gamma di quello che i fari possono offrire ai loro clienti.

FlightView, una società di informazioni sui voli, ha condotto un sondaggio che ha rivelato che il 53 per cento dei viaggiatori statunitensi permetterebbe agli aeroporti di monitorare i loro dispositivi mobili per ottenere aggiornamenti in tempo reale su informazioni come le linee di sicurezza, i tempi di attesa e le distanze tra i gate.

Alcuni modi in cui si possono utilizzare i beacon:
#1. Mantenere i clienti nel negozio più a lungo
HotSpot, una società beacon-tech canadese, sta agevolando le vendite lasciando che i negozi paghino per il parcheggio dei clienti utilizzando i beacon per notificare quando il contatore si sta esaurendo e offrendo di pagare per questo. Più di sosta sul parchimetro significa più tempo nel negozio.

#2. Fornire ulteriori informazioni
Luoghi come i musei possono beneficiare del fatto di porre beacon in posizioni strategiche per educare e informare le persone sulla storia degli oggetti e dei luoghi che sono presenti nel museo. Rendere gli spazi interattivo incoraggia le persone a fermarsi, il che rende più probabile che si spendono soldi in quella zona.

#3. Effettuare l'accesso a un evento più facilmente
I beacon possono essere utilizzati per agevolare gli spostamenti delle persone durante gli eventi affollati. Possono essere utilizzati per inviare indicazioni direttamente ai dispositivi mobili e fornire informazioni su workshop, spettacoli, lineup e concessioni, in base a dove si trova una persona.

#4. Creare un forte loop di Customer Intelligence
I rivenditori possono sincronizzare i beacon con applicazioni mobile, sistemi CRM, sistemi POS e programmi di fidelizzazione della clientela. Combinare questi dati con altre informazioni raccolte come il monitoraggio della durata delle visite o la popolarità dei reparti, permette di raccogliere una forte customer intelligence.

L'uso dei beacon è un ottimo modo per raggiungere i consumatori in negozio, ma un rapporto del 2015 condotto da Juniper Research ha indicato che l'uso eccessivo di questa tecnologia può produrre degli effetti indesiderati, in quanto i consumatori si potrebbero irritare in seguito alla ricezione di un numero eccessivo di messaggi promozionali. C'è chi sostiene che una percentuale elevata di persone disinstallerà l'applicazione, una volta che avranno ricevuto troppe notifiche. I negozi al dettaglio dovranno testare la tecnologia per vedere cosa funziona meglio con i loro clienti.

Articolo tradotto da:
Huffington Post

Contattaci
 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi