Carrefour e Walmart, Blockchain & Supply Chain

Tra le grandi realtà aziendali che hanno già iniziato ad implementare e testare la tecnologia blockchain ci sono anche Carrefour e Walmart, due giganti della GDO a livello mondiale. In questo articolo, tradotto da Modern Materials Handling, viene analizzato l'utilizzo che intendono farne e i vantaggi che vogliono ottenere.

Carrefour, il retailer francese del mondo degli ipermercati, ha annunciato che investirà la maggior parte dei suoi investimenti annuali da 2 miliardi di dollari in soluzioni blockchain e in una piattaforma online per le consegne. L'iniziativa è diretta dal CEO Alexandre Bompard ed è intesa ad adattarsi alle preferenze dei consumatori attraverso la trasparenza, l'accurata gestione della supply chain e il potenziamento dell'e-commerce.

Carrefour prevede di utilizzare un libro mastro con tecnologia blockchain che inizierà all'inizio del 2018 per migliorare la tracciabilità dei prodotti, soprattutto nel settore alimentare. Bompard ha sottolineato la qualità degli alimenti come uno dei principali fattori di successo nello spazio dell'ipermercato. Questo cambiamento è determinato dallo spostamento delle preferenze dei consumatori verso un valore aggiunto in termini di trasparenza e sostenibilità dei prodotti alimentari venduti.

L'iniziativa di Bompard affronta anche i danni che le malattie di origine alimentare potrebbero causare al suo brand. In caso di necessità, un richiamo inadeguato e la velocità della sua esecuzione sarebbero costose, a causa della loro responsabilità nei confronti del cliente. Queste preoccupazioni, e gli obiettivi per garantire la trasparenza della catena di fornitura, creano l'opportunità di far prosperare le soluzioni software, in particolare la blockchain. La coesistenza di un libro mastro con l'etichettatura RFID attraverso la catena di approvvigionamento fornirebbe un luogo all-in-one per la conservazione dei documenti di spedizione e contribuirebbe a tenere traccia della qualità dei fornitori per garantire la sicurezza alimentare.

L'ultimo punto focale della digitalizzazione di Carrefour è il movimento verso il mercato online dei generi alimentari. Grazie al miglioramento della logistica, della qualità dei prodotti alimentari, della tracciabilità e di un registro distribuito, si prevede che Carrefour lancerà una piattaforma online perfezionata e punterà al 20% della quota di mercato entro il 2020. Il sito, Carrefour.fr, offrirà cibo e altri acquisti generalisti attraverso il "click and collect" (store-pickup) e consegna a casa. Il passaggio alla digitalizzazione dei processi lascia un certo margine di manovra per ridurre i costi in sede. Carrefour prevede di ridimensionare tutti i suoi uffici, chiudendo anche la sede centrale di Parigi.

 

 

I vantaggi della blockchain sono a dir poco preziosi. Anche Walmart ha fatto passi da gigante nell'incorporare questa tecnologia nella sua attività. Walmart ha collaborato con IBM per creare un registro unico tra la sua rete di fornitori. Il gigante della vendita al dettaglio prevede di affrontare la qualità degli alimenti e i casi di pickup fittizi per rafforzare la sua logistica. IBM e Walmart hanno eseguito test sul programma pilota del monitoraggio delle spedizioni di mango, che riduce il tempo di tracciamento da diversi giorni a due secondi. Grazie ad una migliore tracciabilità è possibile garantire l'autenticità degli alimenti e seguirli dall'inizio alla fine.

 

 

Mentre Walmart e Carrefour stanno prendendo posizione come leader nello spazio dell'ipermercato, ci sono alcune complicazioni da affrontare nella transizione al libro mastro distribuito. Il principale contrappunto per l'utilizzo della tecnologia blockchain nel business è l'effetto di rete e l'alta partecipazione che porta un valore monetario contabile. Tuttavia, a differenza di un libro mastro pubblico, il libro mastro privato della catena di approvvigionamento non richiede necessariamente la piena partecipazione per renderlo pertinente. Mentre queste aziende cercano di crescere e globalizzarsi insieme alla necessità di migliorare la velocità e la preparazione attraverso la trasparenza, il compito più importante sarà quello di coinvolgere le loro reti verticali di partner specifici. Entrambi i giganti hanno risorse e influenza sufficienti per aiutare le fasi chiave della catena di approvvigionamento durante la transizione, senza doversi concentrare su ogni tappa.

Articolo tradotto da:
Modern Materials Handling

Topic:
BlockchainRetail

Contattaci
 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2020. All rights reserved

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi