Briciole di pane


31 Maggio 2020

Riprogettare la Supply Chain a prova di Futuro

Secondo il parere di Zebra, la crisi da COVID-19 accelererà l’utilizzo dell'e-commerce per i prodotti alimentari e di prima necessità, poiché i consumatori cercano di ridurre al minimo il rischio di esposizione attraverso il distanziamento sociale. Vediamo alcuni scenari futuri, per capire come le aziende possono prepararsi al meglio e in che modo il progresso tecnologico può essere d’aiuto.

La seguente intervista, condotta da PC Quest con Deep Agarwal, Regional Sales Director di Zebra Technologies Asia Pacific, aiuta a gettar luce sulla visione di Zebra in relazione al periodo attuale e a quello che verrà immediatamente dopo la pandemia, tra conseguenze a lungo termine e strategie per riprogettare al meglio le proprie operazioni per renderle a tutti gli effetti a prova di futuro. 

Domanda: L'intera supply chain globale e nazionale si è spezzata a causa della crisi del Coronavirus. Come possiamo avere un aggiornamento tecnologico utilizzando strumenti come le soluzioni RFID, i droni e la tracciabilità tramite blockchain?

Oggi, soddisfare le esigenze dell'economia on-demand non è mai stato così impegnativo, soprattutto con la pandemia in corso. Crediamo che sia necessario un nuovo tipo di progettazione che consenta alle aziende di riconfigurare rapidamente le loro catene di fornitura per diventare più agili e reattive alle politiche commerciali globali in rapido cambiamento, alle dinamiche di fornitura e alle interruzioni.

Ci aspettiamo che la situazione pandemica acceleri la dipendenza dal commercio elettronico per gli alimenti e altre forniture, poiché i consumatori cercano di ridurre al minimo il rischio di esposizione attraverso la distanziazione sociale. Ciò significa che le operazioni di adempimento dovranno probabilmente scalare rapidamente le loro capacità per soddisfare la crescente domanda. I computer portatili Zebra alimentati dal sistema operativo Android possono farlo riducendo il tempo di onboarding necessario per i nuovi lavoratori in prima linea, grazie alla loro familiare interfaccia utente. Ciò consente agli operatori di iniziare a lavorare a un livello ottimale più rapidamente, aumentando così la produttività.

L'aumento del personale con dispositivi abilitati alla tecnologia RFID continuerà a registrare una tendenza al rialzo. Si tratta di uno strumento potente che dona ai beni fisici una voce digitale. Permette alle aziende di monitorare e tracciare il loro inventario all'interno delle loro strutture in tempo reale, migliorando così l'efficienza e la precisione del lavoro.

Attualmente stiamo attraversando un periodo senza precedenti che ha posto sfide come mai prima d'ora. Pertanto, le aziende lungimiranti con la giusta tecnologia sono probabilmente quelle che usciranno dalla pandemia come leader dei loro settori.

Domanda: Quali insegnamenti avete ricavato dalla crisi e come possono le aziende essere maggiormente "pronte per il futuro" d'ora in avanti?

Anche se la pandemia può aver sconvolto le imprese e la vita delle persone in tutto il mondo, ha rappresentato anche un'opportunità per le aziende di imparare a gestire meglio una situazione simile in futuro. Per esempio:

a) Settori come il commercio al dettaglio e la sanità dovranno rivalutare la resilienza delle loro catene di fornitura per mantenere in funzione la produzione al fine di consentire la soddisfazione dei loro clienti.
b) I piani di continuità aziendale hanno portato ad accordi di lavoro a squadre separate che mettono in evidenza la forza lavoro di aziende fondamentali come i supermercati e i negozi essenziali, spingendoli così a trovare il modo di aiutare i loro front-liner a raggiungere una maggiore produttività ed efficienza sul lavoro.

Per (a), ci aspettiamo un aumento dell'uso dell'e-commerce per il cibo e altri beni di prima necessità nei prossimi mesi, dato che le persone continuano a mantenere la distanza sociale per la sicurezza. Dopo la pandemia, prevediamo che la domanda di e-commerce sarà ancora più alta perché la gente si sarà abituata ad ordinare online. Naturalmente, ciò significa che le operazioni di fulfillment dovranno fare leva sulla tecnologia per scalare rapidamente le loro capacità per soddisfare questa prevista crescita della domanda.

Per (b), ci aspettiamo che le aziende riconoscano l'importanza di potenziare il loro personale in prima linea con la tecnologia giusta per aumentare la loro efficienza e produttività per far fronte alla situazione e oltre. Fornendo loro strumenti che hanno una curva di apprendimento relativamente bassa, il loro personale di prima linea sarà in grado di ridurre il tempo di onboarding richiesto e consentire loro di iniziare a utilizzare i dispositivi in modo efficace il prima possibile.

Zebra si impegna ad aiutare la prima linea aziendale a raggiungere una maggiore efficienza e produttività attraverso la nostra tecnologia innovativa. Continuiamo a lavorare a stretto contatto con i nostri partner di canale per fornire soluzioni su misura alle aziende per soddisfare le loro diverse esigenze, con l'obiettivo primario di aiutarle a superare le loro sfide di business.

Domanda: C'è bisogno di un progresso tecnologico per soddisfare le esigenze dei consumatori in rapida evoluzione e come si presenta?

La pandemia ha comportato un rapido cambiamento delle abitudini dei consumatori. Ha accelerato la crescita dell'economia on-demand a causa dell'aumento degli acquisti online dovuto alle misure per rimanere a casa, mentre ha spinto nuovi modi di fare acquisti nel tentativo di osservare la distanza sociale. Per rimanere competitivi e per far fronte alla domanda attuale, l'unica strada da percorrere è quella di introdurre una tecnologia in grado di fornire al personale in prima linea gli strumenti giusti per migliorare la propria efficienza. Ad esempio:

1. Ottimizzare il ritiro a bordo strada per gli ordini di generi alimentari online

  • L'esperienza della spesa è destinata a cambiare drasticamente, poiché gli ordini di click & collect sono aumentati. Un modo per far fronte a questa situazione è il ritiro sul marciapiede per gli ordini di generi alimentari online.
  • I collaboratori del negozio possono essere informati dei nuovi ordini online inviando avvisi automatici ai loro dispositivi mobili. Una volta ricevuti, possono ritirare rapidamente gli ordini utilizzando immagini ricche di dati e rinunciare ad articoli che sanno essere esauriti.
  • Successivamente, possono imballare la merce e stampare le ricevute prima dell'arrivo dei clienti per accelerare l'evasione dell'ordine.
  • I collaboratori del negozio possono essere avvisati dell'arrivo dei clienti inviando avvisi in tempo reale ai loro dispositivi mobili, e possono scansionare i coupon dei clienti o prendere ulteriori pagamenti e stampare le ricevute mentre il cliente rimane nella sicurezza del proprio veicolo.


2. Trasformare la gestione dell'inventario

  • Con l'essenziale quotidiano e i beni di consumo che escono velocemente dagli scaffali dei supermercati, è diventato cruciale per i rivenditori avere gli strumenti giusti che possano fornire visibilità in tempo reale del loro inventario, sia nel loro magazzino che nella vetrina del negozio. Ciò garantirà che non si verifichi una situazione di esaurimento delle scorte, che si traduce in una perdita di entrate e in una compromissione della soddisfazione dei clienti.

Domanda: Quali progressi possono essere fatti nel settore sanitario nell'era post Coronavirus?

Ci sono molte soluzioni tecnologiche che il settore sanitario può considerare di adottare attualmente o nel periodo post Coronavirus.

Centri di test drive-through

  • Durante un'epidemia di infezione, i centri di test drive-through sono preziosi per le strutture sanitarie. Consentono ai lavoratori in prima linea di raccogliere campioni da pazienti ad alto volume e possono contribuire a ridurre i tassi di infezione e a porre fine all'epidemia.
  • Nella creazione di un centro di test drive-through, la sicurezza è una priorità assoluta per prevenire l'aumento dei tassi di infezione. I flussi di lavoro devono quindi essere ottimizzati per consentire l'identificazione positiva dei pazienti e la corretta raccolta dei campioni, i test e la segnalazione. Il processo end-to-end deve inoltre procedere il più agevolmente possibile per ridurre i lunghi tempi di attesa.

Fornire cure ottimali in strutture di cura alternative

  • Quando le strutture mediche sono sopraffatte da un afflusso di pazienti durante un'epidemia di infezione, creano strutture di assistenza alternative come tende mediche o siti ospedalieri temporanei.
  • Queste strutture di cura alternative aumentano la capacità di posti letto e contribuiscono ad alleviare la pressione sulle strutture di terapia intensiva e di pronto soccorso degli ospedali tradizionali.
  • In genere offrono solo i servizi essenziali necessari per combattere un'epidemia di infezione, con ambienti frenetici che possono portare a un aumento degli errori nell'identificazione dei pazienti e nei trattamenti.
  • In mezzo a queste sfide, gli operatori sanitari possono continuare a fornire un'assistenza di qualità ai pazienti se sono dotati dei giusti strumenti tecnologici.

Migliorare l'efficienza nella gestione dei campioni di laboratorio

  • Una pandemia può aumentare drasticamente il carico di lavoro del personale di laboratorio con enormi volumi di campioni da testare, e questo viene spesso fatto sotto pressione per ottenere risultati il più velocemente possibile senza margini di errore.
  • Gli errori di identificazione dei campioni hanno un impatto negativo sui pazienti ritardando, impedendo o sbagliando le opzioni di trattamento. Di conseguenza, possono rallentare gli sforzi per ridurre i tassi di infezione e porre fine all'epidemia.
  • Inoltre, gli errori di laboratorio possono aumentare i costi per la struttura sanitaria e danneggiarne la reputazione.
  • La tecnologia dei codici a barre è diventata una soluzione collaudata per i laboratori per aumentare l'efficienza dell'identificazione dei campioni automatizzando l'inserimento dei dati e riducendo i tassi di errore di identificazione dei campioni. Uno studio retrospettivo ha rivelato che la scansione dei codici a barre e l'educazione alla raccolta dei campioni uno a uno ha portato ad una riduzione del 90% degli errori di identificazione dei campioni stessi.

Articolo tratto da:
PC Quest

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2020. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi