Briciole di pane


04 Febbraio 2021

La trasformazione digitale logistica accelerata dalla sfida a COVID-19.

I magazzini si sono evoluti per anni e quest'anno non ha fatto eccezione. Mentre gli esperti avrebbero potuto prevedere alcune delle tendenze che si sarebbero verificate nel 2020, quello che non potevano prevedere era quanto velocemente queste tendenze avrebbero accelerato e influenzato l'industria come risultato di COVID-19. Dai cambiamenti nel comportamento degli acquisti alla crescita accelerata dell'e-commerce, i magazzini di tutto il mondo hanno lottato per tenere il passo. Queste richieste hanno obbligato i responsabili del magazzino a rivalutare i loro piani d'investimento e ad accelerare il modo in cui modernizzano le operazioni. Vediamo come in questo articolo a cura di Mark Wheeler, Director of Supply Chain Solutions at Zebra Technologies, apparso recentemente su inboundlogistics.com

IL RECLUTAMENTO RIMANE UNA SFIDA

Prima del 2020, i magazzini stavano lottando per superare la sfida di assumere abbastanza lavoratori. Secondo il Warehousing Vision Study 2024 di Zebra, il reclutamento di manodopera e la produttività dei lavoratori erano le sfide principali per il 60% degli operatori di magazzino. Alcuni hanno assunto in modo aggressivo per soddisfare le richieste del rapido e-commerce in crescita, facendo scendere il tasso di disoccupazione. Questa crescita potrebbe creare il palcoscenico per maggiori vincoli di manodopera nel 2021. Mentre l'assunzione di lavoratori qualificati rimarrà una priorità nel 2021, la manodopera aggiuntiva non sarà sufficiente da sola a superare le esigenze dei magazzini in questo momento. I leader dei magazzini stanno anche cercando altri modi per migliorare la produttività e soddisfare le crescenti richieste e uno di questi modi è investire in nuove tecnologie.
 

COME LA TECNOLOGIA STA AIUTANDO AD AFFRONTARE LE SFIDE DEL COVID-19

L'ottimizzazione dei flussi di lavoro e il miglioramento della produttività vanno oltre il semplice aumento del numero di lavoratori. I magazzini devono anche fornire ai loro dipendenti gli strumenti e la tecnologia di cui hanno bisogno per fare il loro lavoro al meglio delle loro capacità. Questo viaggio di trasformazione tecnologica può essere diviso in cinque fasi e ha avuto un impatto drammatico a causa della pandemia, accelerando la trasformazione digitale in ogni settore.
 

Prima Fase

La prima fase di questa trasformazione coinvolge la scansione delle merci e il modo in cui i magazzini stanno registrando i loro beni. La gestione dell'inventario non è mai stata così critica come adesso, con prodotti come la carta e l'acqua in bottiglia che volano via dagli scaffali. Assicurarsi che i magazzini abbiano i dispositivi giusti per scansionare l'inventario mentre entra e esce dalle loro strutture è un passo cruciale nella gestione delle nuove richieste.

Seconda Fase

La seconda fase valuta come i magazzini possono migliorare le loro operazioni e integrare le nuove tecnologie con il loro sistema di gestione del magazzino (WMS). Alcune delle tecnologie più popolari in questa fase includono il prelievo guidato dalla voce e i display dei dispositivi heads-up, entrambi i quali aumentano il lavoratore umano, rendendo più facile il suo lavoro. Queste soluzioni stanno anche aiutando i magazzini ad affrontare alcune delle loro esigenze di carenza di manodopera, poiché dotare i lavoratori mobili della giusta tecnologia può ridurre drasticamente il tempo necessario per completare un compito.

Terza Fase

Poi, la terza fase richiede che i sensori siano integrati nell'infrastruttura del magazzino. L'uso di tag RFID può aiutare i magazzini ad automatizzare efficacemente il processo di scansione e a migliorare il livello di precisione ed efficienza dei beni che vengono scansionati.
 

Quarta Fase

Nella quarta fase, vediamo l'introduzione dell'automazione intelligente, in particolare robot e cobot, per aumentare i lavoratori umani. I cobot possono lavorare a fianco degli associati umani nel magazzino, prendendo alcuni dei compiti più manuali che gli umani dovevano tradizionalmente fare, lasciando loro più tempo per concentrarsi su compiti altamente qualificati. L'obiettivo di questa fase è rispondere alla migliore guida alla prossima mossa e al processo decisionale, che è una componente cruciale della gestione delle operazioni di magazzino, specialmente durante la pandemia.

Quinta Fase

La fase finale è la più avanzata per le operazioni di magazzino e integra l'automazione intelligente con l'analisi dei dati per aiutare a prevedere e adattarsi ai flussi di lavoro e alle prestazioni quotidiane.

GUARDANDO AVANTI

Le richieste che hanno plasmato il settore nel 2020 continueranno nel 2021, lasciando i magazzini a valutare come tenere il passo con le richieste e le aspettative dei consumatori e del commercio. L'adozione strategica di nuove tecnologie di magazzino aiuterà i responsabili delle decisioni a continuare a ricostruire dopo la pandemia e a ottimizzare le loro operazioni per gli anni a venire.

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2021. All rights reserved

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi