Briciole di pane


28 Agosto 2020

RTLS e Mobile Computing migliorano la sicurezza dei carrelli elevatori

Con alcune lievi personalizzazioni delle caratteristiche e le giuste applicazioni software, le piattaforme di mobile computing e le tecnologie RTLS controbuiscono a migliorare la sicurezza dei conducenti dei carrelli elevatori, consentendo di analizzare i potenziali rischi di collisione e agendo di conseguenza in tempo reale.

Recentemente, ci sono state numerose conversazioni tra operatori di magazzini e centri di distribuzione, produttori di attrezzature ed esperti di manodopera su cosa si può fare di più per migliorare la sicurezza nei carrelli elevatori, poiché le crescenti esigenze di adempimento stimolano un aumento del traffico sia a piedi che a bordo dei veicoli. Alcuni hanno raccomandato di migliorare le pratiche di manutenzione delle attrezzature o di implementare un sistema di marcatura del pavimento, mentre altri hanno suggerito che sarebbe stato più efficace concentrarsi su requisiti di certificazione più rigorosi o su una formazione più estesa della forza lavoro.

Nonostante tutti i grandi suggerimenti, credo che la sicurezza dei carrelli elevatori dipenda anche dalla capacità dei lavoratori di...

Sentire chi e cosa c'è intorno a loro in ogni momento (anche se non si vede).
Analizzare i potenziali rischi di collisione e se ci sono o meno percorsi alternativi o misure che possono essere prese per mitigare le collisioni.
Agire immediatamente per evitare le collisioni sulla base delle informazioni fornite dai sistemi di allarme e/o di navigazione.

Fortunatamente, gli strumenti tecnologici necessari per raccogliere, analizzare e distribuire i dati necessari agli operatori di carrelli elevatori e ad altri nel magazzino o nel cantiere navale per mantenere tale consapevolezza della situazione sono già abbastanza prolifici negli ambienti di distribuzione e di magazzino. Con alcune lievi personalizzazioni delle caratteristiche e le giuste applicazioni software, le piattaforme di mobile computing e le tecnologie per il track and trace, il monitoraggio della flotta, l'instradamento della forza lavoro e i comportamenti dei conducenti possono essere migliorati. Queste soluzioni potrebbero anche aiutare ad automatizzare le principali misure di sicurezza, come il completamento della checklist di sicurezza e l'avviso di prossimità.

Come possono essere utilizzati i sistemi di localizzazione in tempo reale (RTLS) per fornire una guida agli operatori dei carrelli elevatori

Esistono numerose tecnologie RFID, Bluetooth® Low Energy (BLE), Ultra-Wideband (UWB), Wi-Fi e sensori utilizzati oggi negli ambienti di produzione, stoccaggio e distribuzione per tracciare e rintracciare la posizione di materiali e attrezzature e localizzare la presenza di persone in tempo reale. Perché non attingere a queste stesse tecnologie per tracciare i movimenti delle persone che utilizzano le attrezzature utilizzate per spostare quei materiali e avvertirle quando si trovano su un percorso di collisione?

Gli stessi algoritmi RTLS utilizzati per analizzare i percorsi degli atleti professionisti sul campo potrebbero essere utilizzati per prevedere e/o analizzare meglio i movimenti dei carrelli elevatori per mitigare il rischio di impatti con chiunque e qualsiasi cosa. Con un po' di ingegneria, i motori di localizzazione potrebbero essere sfruttati per creare consapevolezza e regole di interazione e persino creare geofence che aiutano a limitare i movimenti del carrello elevatore a zone dinamiche "sicure". Con un'integrazione adeguata, tali soluzioni potrebbero essere sfruttate per limitare la velocità dei veicoli in zone di congestione note o in modo dinamico sulla base dei dati in tempo reale del traffico pedonale.

Come le tecnologie di Mobile Computing possono mantenere gli operatori dei carrelli elevatori al sicuro

Molti potrebbero dire che i computer mobili e i tablet montati su veicoli distrarrebbero gli operatori dei carrelli elevatori, distogliendo la loro attenzione sullo schermo per la spedizione e la guida alla navigazione. Eppure, i computer portatili possono essere un meccanismo di "guida" piuttosto efficace.

Ad esempio, il Bluetooth integrato, il GPS e le tecnologie di rilevamento possono essere utilizzati per identificare potenziali ostacoli nelle vicinanze di un carrello elevatore e inviare un segnale acustico tramite il computer mobile. I computer mobili che eseguono applicazioni sincronizzate con RTLS potrebbero funzionare in modo simile, sfruttando i dati raccolti tramite RFID, UWB o Bluetooth Low Energy e analizzati da un motore di localizzazione per "vedere" e avvisare gli operatori del carrello elevatore a persone, pallet o attrezzature nel loro percorso attuale.

Il software del flusso di lavoro potrebbe quindi attivare un avviso di collisione sul computer mobile montato e persino aiutare a deviare o ritardare i carrelli elevatori tramite una guida in tempo reale su schermo. A seconda della situazione, i carrelli elevatori potrebbero essere reindirizzati o semplicemente istruiti ad aspettare mentre l'ostacolo viene superato. Se l'"ostacolo" è un altro lavoratore che si muove a piedi, questa persona potrebbe anche essere potenzialmente avvertita che un carrello elevatore si sta avvicinando per aumentare la consapevolezza della situazione e sollecitare un'azione rapida.

Ricordate che la comunicazione è la chiave della sicurezza dei carrelli elevatori - e della sicurezza sul lavoro in generale - e che i computer mobili sono la piattaforma di comunicazione ideale per tutti i lavoratori.

In questo senso, i computer mobili possono anche essere utilizzati per automatizzare i processi di controllo della sicurezza e comunicare la conformità ai supervisori. Gli operatori dei carrelli elevatori possono semplicemente effettuare il login con una scansione del loro badge per confermare che le ispezioni e le azioni relative alla sicurezza sono state intraprese prima, durante e dopo i loro turni tramite le dashboard configurabili dei dispositivi. Quando la lista di controllo è contrassegnata come completa, il software del flusso di lavoro crea essenzialmente un record che può essere facilmente recuperato per finalità di reporting e audit sulla sicurezza.

Inoltre, i computer portatili e i tablet montati su veicoli possono servire come strumenti di rilevamento degli urti. Con la giusta serie di funzionalità e la corretta integrazione con il sistema di bordo del veicolo, una soluzione informatica mobile potrebbe monitorare il comportamento del conducente e segnalare le collisioni per aiutare a informare la formazione, automatizzare i componenti delle indagini e dei rapporti sugli incidenti e, in ultima analisi, ridurre i danni ai mezzi, agli impianti e ai prodotti.

Naturalmente, devono essere adottate ampie misure per evitare che parti non autorizzate possano inavvertitamente azionare attrezzature per la movimentazione dei materiali e altri macchinari pesanti, nonché per tenere sotto controllo chi li aziona e quando, nel caso in cui un incidente dovesse essere segnalato in un secondo momento. L'inserimento di un tablet montato o di un computer palmare mobile nel sistema di accensione di un carrello elevatore può aiutare a comprendere e controllare l'accesso al veicolo. L'inserimento di un codice PIN o la semplice scansione di un badge proxy o di una carta d'identità con codice a barre può garantire che solo i dipendenti assegnati e certificati/autorizzati gestiscano il veicolo. L'identificazione positiva dell'operatore può anche aiutare a creare un registro di utilizzo accurato, che presenta molteplici vantaggi.

La comprensione del tempo di esecuzione rispetto al tempo di inattività o di quando gli articoli sono stati caricati e scaricati dal carrello può aiutare nell'analisi e nel miglioramento dell'efficienza del flusso di lavoro (e del lavoratore). Se si muovono troppo velocemente o si spostano troppo a lungo, ciò potrebbe aumentare intrinsecamente i rischi per la sicurezza a seconda dell'ambiente. I dati sull'utilizzo dei carrelli elevatori aiutano anche a informare le azioni di manutenzione del veicolo per garantire che i sistemi funzionino in modo ottimale, il che riduce i potenziali rischi di sicurezza per l'operatore a causa di guasti meccanici.

Conclusioni

L'intelligenza attivabile necessaria per ridurre a "zero" gli incidenti legati ai carrelli elevatori sarà maggiormente raggiungibile utilizzando le stesse tecnologie che i vostri lavoratori stanno già utilizzando oggi per guidare le loro altre azioni. Tuttavia, la chiave per espandere l'applicabilità di una piattaforma hardware alla sicurezza dei carrelli elevatori risiede in gran parte nel software. I sistemi di localizzazione in tempo reale e i computer mobili che state utilizzando oggi nelle vostre operazioni sono probabilmente dotati delle giuste caratteristiche funzionali per supportare gli usi descritti, come scanner di codici a barre integrati, lettori di tag RFID, GPS, Near-field Communication (NFC) e BLE.

Ma senza il software giusto, questi dispositivi non sapranno cosa fare con i dati che stanno rilevando e raccogliendo. È il software che consente di dettare come questi dati debbano essere analizzati e come le intuizioni utilizzabili derivate da questi dati debbano essere distribuite in tutta l'operazione. Il software è anche ciò che in definitiva dirà ai lavoratori cosa fare, quando farlo e nel giusto ordine di farlo per proteggere la loro sicurezza così come le persone e i beni che li circondano.

Quindi, mentre state valutando i modi in cui la tecnologia può aiutare a facilitare nuove misure di sicurezza, monitorare le operazioni dei carrelli elevatori, ridurre gli incidenti e migliorare l'accuratezza dei rapporti, assicuratevi di valutare l'applicabilità e l'efficacia dell'hardware e del software in modo olistico.

di Jeff Schmitz, Senior Vice President and Chief Marketing Officer, Zebra Technologies.

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2020. All rights reserved

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi