Briciole di pane


18 Febbraio 2021

La trasformazione tecnologica dei centri di distribuzione migliora l’efficienza per la soddisfazione della domanda.

Molti retailer fisici e i loro partner della supply chain stanno convertendo le strutture, ottimizzando la manodopera e reingegnerizzando i processi per supportare le nuove operazioni omnichannel di magazzino, centro di distribuzione (DC) e adempimento in negozio, con gran parte della trasformazione che avviene nonostante, e in risposta, agli impatti di COVID-19.

L'appetito dei consumatori per lo shopping online stava già crescendo in molte regioni del mondo prima della pandemia e numerosi investimenti venivano effettuati per consentire consegna e resi lo stesso giorno (o quasi lo stesso giorno), se necessario.
In effetti, l'82% dei retailer intervistati per l'ultimo studio Warehousing Vision Study di Zebra stava già lavorando per implementare centri di distribuzione ‘iperlocali’ per avvicinarsi ai propri clienti. Avevano previsto un aumento del volume degli ordini spediti, del numero di SKU nel loro inventario e del numero di servizi a valore aggiunto offerti entro il 2021.
In verità, la pandemia globale ha semplicemente costretto molti retailer ad accelerare i progetti che erano già in movimento e a far ripartire i piani di modernizzazione che erano stati programmati più avanti, come l'istituzione di micro centri di distribuzione. I clienti non acquistano più online per pura comodità. È una necessità per molti che necessitano di scelte di acquisto senza contatto a causa di problemi di igiene. Pertanto, l'adempimento dell'e-commerce non è più un servizio a valore aggiunto per i retailer fisici. Devono offrire servizi di ritiro in negozio online (BOPIS), ritiro dal marciapiede e consegna a domicilio.
Pertanto, i retailer devono valutare criticamente, e agire per ottimizzare, l'utilizzo di tutte le risorse, non solo dell'infrastruttura.

GLI EDIFICI NON SODDISFANO GLI ORDINI. LO FANNO LE PERSONE.
Le strategie di esecuzione omnicanale dei retailer sono piuttosto contrastanti. (Alcuni stanno creando centri di distribuzione dedicati o sfruttando la loro attuale impronta di negozio come centri di distribuzione, mentre altri stanno solo pianificando di soddisfare gli stessi DC utilizzati per i negozi fisici.) Tuttavia, il loro obiettivo è lo stesso: fare tutto il necessario per aumentare le velocità di evasione degli ordini con l'aumento dei tassi di acquisto online.
Ma non è sufficiente avvicinare le strutture logistiche ai clienti. Si deve anche consentire alla propria forza lavoro di muoversi più velocemente, rispettando le nuove normative COVID-19. Ecco perché è fondamentale disporre della tecnologia giusta per semplificare le comunicazioni e automatizzare le attività che possono migliorare la conformità del flusso di lavoro e la conformità alle policy. Più è possibile liberare dipendenti e manager per concentrarsi su attività di valore più elevato, più diligenti si può essere nel soddisfare la crescente domanda senza problemi. Diventerà anche più facile per i team riuscire a bilanciare collettivamente e "abilmente le responsabilità quotidiane con piani di modernizzazione a lungo termine".
L'80% delle organizzazioni intervistate nel Warehousing Vision Study di Zebra stava pianificando di utilizzare l'interleaving delle attività entro il 2024 e molte organizzazioni probabilmente speravano di utilizzare il loro sistema di gestione del magazzino (WMS) esistente per guidare i lavoratori nelle loro giornate. Tuttavia, qualsiasi retailer che desideri assorbire lo shock dell'aumento dei carichi di lavoro DC e ottimizzare le operazioni di adempimento dovrebbe davvero incorporare soluzioni più moderne di pianificazione della forza lavoro, gestione delle attività e gestione dell'inventario nel proprio mix di software.
Semplificando attività e flussi di lavoro nuovi e sempre più impegnativi, questi tipi di strumenti prescrittivi potenziano e coinvolgono i dipendenti in modo molto personale e tempestivo in base alla situazione attuale, non solo ai modelli previsti o alle tendenze storiche. Possono anche aumentare l'efficienza in una serie di flussi di lavoro amministrativi e logistici nei magazzini e controller di dominio, risparmiando tempo e denaro significativi e consentendo la conversione a modelli di evasione ibridi, agevoli, snelli e di successo.
In effetti, le soluzioni esistenti per la gestione della forza lavoro al dettaglio hanno dimostrato i seguenti vantaggi:
- $ 100 milioni di risparmi sui costi del lavoro in sette anni continuando a migliorare la programmazione del lavoro (anche durante la pandemia).
- Una riduzione di 5 milioni di dollari sui costi annuali del personale, oltre a consentire una maggiore efficienza e precisione nella definizione del budget e nella previsione e un migliore allineamento delle ore all'attività di vendita
- Una riduzione di 4 ore del tempo settimanale per i manager nella scrittura degli orari dei dipendenti
- Una riduzione del turnover del personale dell'8%.

UNO SGUARDO PIÙ VICINO A COME LA DOMANDA OMNICHANNEL INFLUISCE SULLA FORZA LAVORO (E DOVREBBE INFLUENZARE LE DECISIONI DI UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA)
I modelli consumer commerce di oggi richiedono un nuovo mix di collaboratori disponibili in modo flessibile in magazzini e DC, insieme a migliori capacità di merchandising, adempimento e assistenza clienti per supportare processi agili. La pianificazione della forza lavoro basata su carta o Excel e la comunicazione dei dipendenti esclusivamente tramite posta elettronica non sono sufficienti in questo ambiente ad alta velocità, basato sui dati e in continua evoluzione, così come gli strumenti tecnologici obsoleti che limitano l'accesso dei lavoratori a informazioni utilizzabili sulle loro responsabilità. Tali sistemi portano a dipendenti e manager sovraccarichi, basso morale dei dipendenti e, a sua volta, una scarsa esperienza del cliente.
Inoltre, i manager DC non possono adattarsi rapidamente e facilmente alle nuove implementazioni di programmi utilizzando tecnologie legacy o se mancano completamente di tecnologia. L'azienda ha bisogno di visibilità su indicatori chiave di prestazione significativi al fine di prendere decisioni di lavoro intelligenti e monitorare in modo proattivo i risultati. Se la produttività diminuisce per qualsiasi motivo e non viene fatto nulla per risolverlo, ciò che si inizierà a vedere è che il turnover dei dipendenti aumenta, gli ordini subiscono ritardi e i clienti fanno sempre più acquisti altrove.
Fortunatamente, i retailer possono adottare moderne soluzioni di pianificazione della forza lavoro, gestione delle attività e gestione dell'inventario con grande velocità ed efficienza. Una volta attive, queste applicazioni possono facilitare una vasta gamma di operazioni, tra cui: audit e conformità del magazzino, elenchi di controllo operativi ed elaborazione di moduli intelligenti, scansione e instradamento dell'inventario. Possono anche essere ampiamente applicati per la gestione dell'esecuzione delle attività, sia nel magazzino o DC che nella parte anteriore del negozio, il che è favorevole per coloro che apprezzano la semplicità di gestire un'architettura tecnologica standardizzata nell'intera operazione.
Quando si decide di acquistare questi tipi di applicazioni software, è bene cercare soluzioni basate su cloud e abilitate per dispositivi mobili che possano essere rapidamente implementate e adottate. E’ bene confermare inoltre che le soluzioni tecnologiche (ovvero il software e l'hardware di consegna insieme) possano fornire funzionalità quali:
- Integrazione con i sistemi esistenti di terze parti: questi dovrebbero includere la manutenzione delle attrezzature e le applicazioni di gestione del magazzino e dei trasporti; sistemi transazionali di base, come una spina dorsale di pianificazione delle risorse aziendali (ERP); e sistemi legati al lavoro come soluzioni per i salari. Ciò consentirà di raggiungere il pieno utilizzo della soluzione il più rapidamente possibile, senza dover creare le proprie interfacce o soluzioni alternative.
- Comunicazioni e notifiche in tempo reale: con avvisi e messaggi inviati da dispositivi mobili, i manager e gli associati in prima linea possono gestire in base alle eccezioni, reagendo in tempo reale a un problema in rapida evoluzione (come un ordine mancante). Possono anche eseguire con agilità nuove direttive e attività, inclusi richiami, promemoria di manutenzione delle apparecchiature e avvisi dalle tecnologie Internet of Things (IoT) (come i sensori), aumentando la conformità e riducendo il numero di attività aperte / in ritardo.
- Strumenti di gestione della forza lavoro: ciò consente ai manager di creare budget, previsioni e programmi di lavoro accurati in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Il giusto mix di collaboratori qualificati e formati sarà sempre presente per supportare i clienti ed evadere i loro ordini in modo accurato e puntuale.
- Funzionalità self-service dei dipendenti: ciò consente ai dipendenti di visualizzare facilmente gli orari, scambiare i turni, richiedere le ferie e altro ancora, tutto dai loro dispositivi mobili. La soluzione dovrebbe anche incorporare le regole aziendali e indirizzare le richieste ai manager per cose come le approvazioni di time-off, per garantire il giusto mix di dipendenti che sono al passo con i nuovi processi. Ciò aumenterà il morale e il coinvolgimento dei dipendenti, riducendo il burnout e il turnover.
- Funzioni di checklist / auditing e documentazione: supportano la conformità e consentono la visibilità aziendale-regionale sulle attività di prima linea. Bisogna assicurarsi solo di dare ai dipendenti l'accesso mobile a procedure operative standard, guide di formazione, moduli di richiesta di manutenzione e liste di controllo operative. Ciò promuoverà la sicurezza e la protezione, insieme all'eccellenza operativa.
- Gestione all'avanguardia dell'inventario al dettaglio: consentono cose come la visibilità in tempo reale di risorse, persone e processi in ciascuna area operativa pertinente, incluso il DC. Le piattaforme tecnologiche specifiche da considerare includono: analisi predittiva della catena di fornitura, nonché elaborazione mobile, scansione, rilevamento e stampa. Bisogna assicurarsi solo di selezionare soluzioni con scansione di codici a barre 1D o 2D e capacità di lettura RFID. Ciò renderà i dipendenti più efficienti nel loro lavoro e manterrà i processi DC in esecuzione con un'efficienza ottimale.

 

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2021. All rights reserved

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi