Briciole di pane


18 Giugno 2020

L’evoluzione dei Sistemi Vocali per il Magazzino

Negli corso degli ultimi anni, le soluzioni di business a comando vocale si sono evolute oltre al semplice picking degli ordini. Queste soluzioni ora supportano più tipi di dispositivi, compresi i touch computer rugged e gli smartglass, e le implementazioni possono abbracciare più flussi di lavoro. Ecco quattro modi in cui le soluzioni vocali si sono evolute, comprese numerose funzioni di analisi per i manager.

Per una serie di motivi che si sono sviluppati nel corso degli anni, tra cui un'intensa attività di e-commerce e la difficoltà di trovare un numero sufficiente di operatori, per i magazzini e centri di distribuzione la priorità è quella di rendere la raccolta degli ordini il più efficiente possibile. Non c'è quindi da stupirsi se le soluzioni vocali, che indirizzano i collaboratori del magazzino attraverso attività rapide e accurate, siano in crescita.

Con le soluzioni vocali, gli operatori logistici possono lavorare in gran parte a mani libere, permettendo loro di concentrarsi sul picking o su altre attività. Le istruzioni vocali possono anche prevedere passaggi di conferma per aumentare la precisione.

Tuttavia, la proposta nell'odierno mercato della voce va ben oltre l'order picking: ad esempio, al giorno d’oggi vengono utilizzati diversi tipi di wearable device, al fine di creare un flusso di lavoro multimodale, che non sfrutti solo la pura voce, ma anche tecnologia come barcode, RFID e la realtà aumentata. Inoltre, negli ultimi anni, sono emerse soluzioni legate all'analisi e alla gestione dei dati, che aiutano anche i manager ad ottenere il massimo dalla forza lavoro. È per questo motivo che le soluzioni vocali si stanno evolvendo in quattro modi per aiutare le operazioni a diventare più efficienti.

1. Interazioni multimodali

Fino a qualche tempo fa, pensando ai dispositivi vocali, veniva in mente piccole unità appositamente costruite, attaccate a una cintura, con una cuffia con filo. Da allora tutto questo si è evoluto con l'ampia adozione degli auricolari Bluetooth e degli scanner ad anello. Gli scanner indossabili consentono una rapida scansione degli articoli, mentre alcuni player, come ad esempio Zebra Technologies con gli innovativi HD4000, anche l'uso di smartglass o di head mounted-display, utilizzando il microfono negli occhiali per facilitare le interazioni vocali e un piccolo display per trasmettere informazioni visivamente.

Un'altra evoluzione hardware è stata l’introduzione di Android nel mondo enterprise. Oggi i produttori offrono una grande varietà di dispositivi dotati di questo OS, divenuto ormai lo standard anche per l’ambito lavorativo, con l'aggiunta di ulteriori funzioni di sicurezza e di gestione del dispositivo da remoto e in loco.

Mentre le soluzioni come gli occhiali intelligenti o gli head mounted-display attirano molto l’attenzione, probabilmente la rapida diffusione di Android sarà il fattore di maggiore impatto sul mercato della voce. L'esplosione di dispositivi Android rugged ha cambiato radicalmente la prospettiva dei clienti su quali siano le loro possibili scelte tra i device, in quanto oggi c'è molta più offerta di fattori di forma.

2. Non solo picking

Certo, il prelievo degli ordini di ogni livello rappresenta la quotidianità per molte attività logistiche, ma molti manager riferiscono che hanno iniziato ad utilizzare queste soluzioni per i flussi di lavoro legati al conteggio dei cicli, il rifornimento o la ricezione e la messa a stock, soprattutto per rispondere alle sempre crescenti esigenze e pressioni che devono saper gestire.

Un fattore chiave per poter implementare flussi di lavoro aggiuntivi è stato indicato nella facilità di integrazione tra le soluzioni vocali e il WMS: la capacità di integrare rapidamente flussi di lavoro vocali aggiuntivi con soluzioni WMS di back-end con servizi Web ha ridotto il costo e la complessità dell'integrazione.

L’utilizzo della voce per processi a monte, come la ricezione, la messa a stock e il rifornimento, non solo accelera il tempo di ciclo complessivo, ma riduce anche gli errori che possono compromettere il picking. Dato che sempre più organizzazioni si occupano anche di e-commerce, dove il costo degli errori è alto tanto in termini economici quanto in quelli di reputazione, in molti hanno già iniziato ad utilizzare la voce per la messa a stock o il rifornimento degli scaffali, perché vogliono velocizzare e migliorare il processo di inbounding.

3. il potere delle Analytics

I lavoratori in prima linea sono da sempre i principali utilizzatori delle soluzioni vocali. Questo non significa che i player che operano con la voce non offrano soluzioni anche per i manager, come ad esempio le analytics. Si tratta di soluzioni elaborate che offrono la capacità di fornire un supporto decisionale che va oltre la semplice analisi "descrittiva" di base, dando la possibilità di vedere avanti nel futuro.

Ciò che sta diventando sempre più importante sono le capacità di analisi predittive e prescrittive, che consentono di anticipare ciò che accadrà in futuro basandosi sui dati storici raccolti, in modo che i manager possano impostare al meglio le operazioni aziendali.
Le analisi sono sempre più utilizzate per pianificare le esigenze di risorse, oltre che per gestire le operazioni quotidiane o individuare potenziali punti critici.

Sono soluzioni in grado di estrarre dati da più fonti, di aggregare i big data in un unico pannello di controllo basato sul cloud e di tradurli istantaneamente in informazioni fruibili.

4. Comfort

L’attenzione al comfort è un grande trend degli ultimi anni, in quanto oltre a garantire la sicurezza e la salute degli operatori, è ritenuta un fattore fondamentale anche ai fini dell’efficienza operativa.
L'HD4000 di Zebra, ad esempio, è dotato della migliore tecnologia del settore in fatto di display trasparenti. Dispone di colori, contrasto e nitidezza delle immagini senza confronti, oltre una distanza focale ottimizzata per ridurre l'affaticamento visivo nelle applicazioni in cui il dispositivo si fissa alla testa.

L'HD4000 integra solo i componenti necessari per la funzione di realtà aumentata e voce: display, videocamera, sensore di movimento della testa e microfono. Non occorrono batteria, processore o radio Wi-Fi o cellulare, facendo così registrare un peso inferiore ai 30 grammi, rendendolo più leggero di qualsiasi altro display indossabile aziendale attualmente in commercio. Gli operatori si accorgeranno appena di indossare questi occhiali leggerissimi, con un comfort assicurato senza affaticamento per l'intera giornata.

Per poter abilitare la voce e utilizzarla a dovere in una soluzione di livello enterprise, serve una cuffia progettata specificamente per ambienti di business. Ad esempio, le cuffie HS3100 Bluetooth e HS2100 con cavo di Zebra sono dotate di tutte le funzioni necessarie in una cuffia di tipo industriale.

Con le soluzioni multimodali di Zebra potete aumentare del 15% la produttività degli addetti, con il 39% di errori in meno rispetto ai dispositivi indossabili a sola guida vocale. L'accoppiamento del computer indossabile WT6000 con lo scanner ad anello RS6000 o RS4000 e con la cuffia HS3100 o HS2100, offre agli addetti la libertà di lavorare a mani libere che consente di aumentare significativamente la produttività.

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2020. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi