Briciole di pane


17 Febbraio 2021

Costruire Resilienza in una strategia di Digital Supply Chain 4.0

La disruption è la nuova normalità, e la digitalizzazione e l'IoT sono la soluzione per rafforzare la salute futura e il successo delle catene di approvvigionamento. Le aziende stanno cercando di snellire e migliorare le Supply Chain, ma sono anche sotto pressione per gestire le interruzioni della catena di approvvigionamento e soddisfare i requisiti di responsabilità sociale aziendale associati alle loro Supply Chain. Tutto questo è stato accentuato da COVID-19, ma le aziende possono costruire la resilienza nelle loro catene di approvvigionamento digitalizzando la loro infrastruttura con l'IoT. In un recente articolo apparso su Supply Chain Digital, Ian Terblanche, Strategic Sales and Channel Director di Sigfox spiega come agilità, digitalizzazione, connettività, intuizione e capacità di recuperare rapidamente, siano gli ingredienti per sopravvivere e prosperare in futuro.

La perturbazione è qui per restare
La tecnologia sta cambiando rapidamente ogni elemento dell'industria e permette l'adattamento agile delle catene di approvvigionamento per una sfida dopo l'altra, dagli tsunami alle guerre commerciali e ora una pandemia globale. Oggi, l'interruzione è la nuova normalità, e sta colpendo le catene di approvvigionamento sempre più frequentemente. L'ampiezza e la frequenza di queste interruzioni sono aumentate, in parte a causa della globalizzazione delle catene di approvvigionamento e dei nuovi rischi presentati dalle questioni geopolitiche e dal cambiamento climatico.​ La perturbazione è qui per restare, ma coloro che approfittano della perturbazione e del cambiamento della domanda hanno maggiori probabilità di successo. Mentre i produttori hanno sofferto per l'interruzione della catena di approvvigionamento, i retailer online come Amazon ne hanno approfittato. Lo spostamento online ha richiesto a molte aziende di adattare frettolosamente i loro processi aziendali per garantire la sopravvivenza.

Dare priorità agli investimenti nella supply chain
Le Supply Chain hanno dimostrato, specialmente con COVID-19, che se sono resilienti e flessibili, possono essere strumentali se non vitali per la ripresa. Oggi più che mai, le Supply Chain sono all'ordine del giorno dei consigli di amministrazione a causa del loro impatto sulle imprese globali e sulla RSI. La modellazione e l'ottimizzazione tradizionali della catena di approvvigionamento stanno cambiando e i vecchi presupposti, come la priorità della riduzione dei costi, stanno diventando meno importanti. Le aziende stanno cercando attivamente di mitigare il rischio. In passato i fornitori erano tenuti a distanza e i miglioramenti della Supply Chain erano privati della priorità, perché non erano considerati critici per il profitto e la crescita. Oggi l'attenzione si concentra sugli investimenti per mitigare il rischio e aumentare la resilienza per una rapida ripresa e il ripristino dei profitti. COVID-19 è stato il catalizzatore per più aziende che hanno capito la portata e l'importanza di investire in Supply Chain. I costi possono aumentare, ma allo stesso modo anche le possibilità di sopravvivenza del business. Le Supply Chain resilienti non solo si riprendono dalla distruzione, ma se fatte correttamente, con il giusto livello di investimento, un piano robusto e sistemi in atto, le Supply Chain diventano una fonte di vantaggio competitivo e aprono nuovi e interessanti mercati o segmenti di valore.

Agile, digitale, connessa, reattiva e capace di recuperare rapidamente
Quando le aziende investono proattivamente nella resilienza della supply chain, in genere riescono a ridurre l'esposizione al rischio. Tuttavia, l'investimento nella costruzione della resilienza deve essere ben pianificato, con catene di fornitura resilienti che hanno cinque caratteristiche comuni: agilità, digitalizzazione e connettività, intuizione e capacità di recuperare rapidamente.  
Una rete di supply chain agile ha un ecosistema flessibile di fornitori e partner dove i materiali possono essere scambiati e viene adottata una strategia di sourcing doppia o tripla. Ci sono prove di un passaggio a questa strategia man mano che le aziende spostano la produzione dalla Cina. Le aziende che spostano la capacità creano siti di produzione più piccoli e agili, che sono più agili e più in grado di adattarsi alle sfide e ai cambiamenti.
La connettività dell'industria 4.0 e la trasformazione digitale stanno creando operazioni agili che sono più capaci di rispondere alle perturbazioni e di riprendersi da esse. I magazzini e le linee di produzione possono essere completamente automatizzati, mentre i veicoli autonomi possono essere utilizzati per le consegne a breve distanza; queste e altre tecnologie, specialmente quelle basate sulla digitalizzazione e l'IoT, stanno fornendo flessibilità alla catena di approvvigionamento.
Questa agilità può aiutare gli sforzi per gestire la volatilità del mercato, specialmente nelle industrie che seguono i beni. Queste aziende si stanno muovendo verso un maggiore outsourcing o pooling, che rilascia capex e riduce il rischio di volatilità della domanda.
Critico per costruire una catena di approvvigionamento resiliente è l'adozione di applicazioni per la catena di approvvigionamento basate sul cloud, con interfacce plug-and-play per la connettività. Indipendentemente dal produttore, se le applicazioni e i dispositivi sono interoperabili, possono essere utilizzati ampiamente per guidare dati più profondi. Qualsiasi cosa, dalle materie prime al prodotto finito, e i veicoli che li trasportano, possono essere tracciati digitalmente, fornendo una visibilità completa della catena di approvvigionamento del movimento del prodotto e delle risorse, per identificare e rispondere più velocemente alle interruzioni.
La connettività, o la piena visibilità, si ottiene nelle catene di approvvigionamento che sono totalmente digitalizzate, anche operando un modello di "torre di controllo", dove le aziende hanno centri di controllo per gestire le loro catene di approvvigionamento. Il set up assomiglia alla torre di controllo di un aeroporto con schermi che lampeggiano con aggiornamenti continui su materie prime e finite, ordini e livelli di produzione nei siti di produzione. Sia che questa torre di controllo sia di proprietà dell'azienda o che una terza parte la gestisca per lei, questo modello fornisce una completa visibilità locale, anche delle catene di fornitura globali, con il risultato di tempi di reazione più rapidi quando si verificano dei problemi. Questa visibilità è fondamentale per garantire che le aziende rispondano rapidamente per evitare di essere danneggiate. Ma con la digitalizzazione arriva anche il rischio informatico, quindi la sicurezza deve essere saldamente inserita in una strategia di supply chain resiliente. I dati derivati dalla completa digitalizzazione hanno un profondo valore tattico e strategico, quindi definire un chiaro modello di valutazione è fondamentale.  
L'uso dell'analitica dei dati è fondamentale per la resilienza, in quanto fornisce una visione della catena di approvvigionamento e permette ai team di costruire sistemi di previsione, pianificazione dello scenario e allarme rapido. Man mano che la pandemia si evolve, l'uso della simulazione continua di scenari assicura che le catene di approvvigionamento siano chiare sui passi successivi in una serie di situazioni diverse.
Infine, autorizzando i team a risolvere i problemi ovunque si trovino, costruiamo culture aziendali che decentralizzano il processo decisionale. I team sul campo decidono come affrontare una situazione e allo stesso tempo riportano i dati a un comando centrale, aiutando l'azienda a capire e gestire le crisi rapidamente.

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2021. All rights reserved

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi