Briciole di pane


23 Settembre 2020

Adottare un approccio standardizzato all'aggregazione

Implementando un sistema di gestione centralizzata delle etichette, è possibile soddisfare i requisiti normativi relativi alla serializzazione e all'aggregazione e aumentare drasticamente l'efficienza operativa in ambito farmaceutico.

L'industria farmaceutica è una delle più regolamentate al mondo. Sembra che non ci sia fine ai requisiti che le case farmaceutiche devono soddisfare, e a ragione. Le normative aiutano a garantire la sicurezza e l'efficacia dei farmaci da cui dipendono ogni giorno milioni di persone. Requisiti relativamente nuovi, come la serializzazione, aiutano ad affrontare il crescente settore dei farmaci contraffatti. E l'aggregazione1, quando diventerà realtà, consentirà la piena tracciabilità di ogni farmaco su prescrizione sul mercato. Eppure, tutte queste normative, seppure necessarie, rappresentano una sfida: la conformità. Molte case farmaceutiche faticano a trovare il modo migliore per conformarsi a queste normative. Guardiamo a due possibili approcci e capiamo perchè sosteniamo la standardizzazione.

L'approccio a silo

Con la serializzazione, molti produttori farmaceutici hanno affrontato il requisito attraverso le strumentazioni. Hanno acquistato le macchine necessarie per aiutarli a generare i numeri di serie, stampare l'etichetta e comunicare il numero alle autorità competenti. Lavoro fatto. Tuttavia, questo approccio ha i suoi limiti. Se viene implementato come sistema autonomo, può fare solo quello per cui è stato progettato: gestire la serializzazione. Una volta che l'aggregazione diventerà un requisito, i produttori farmaceutici avranno bisogno di un altro sistema separato per gestire efficacemente questa parte del processo. Si può già vedere dove si sta andando a parare - più avanti lungo il percorso della frammentazione, creando un complesso ambiente informatico e produttivo pieno di sistemi disconnessi, ognuno dei quali gestisce una parte specifica del processo.

L'approccio standardizzato

Si consideri, d'altra parte, un approccio standardizzato, costruito su un sistema di gestione delle etichette. Con questo approccio, il sistema di gestione delle etichette funge da collante, legando insieme i dati di tutti gli altri sistemi: il vostro ERP, WMS, PLM e track-and-trace. Questo vi offre diversi vantaggi:

  • Unite tutte le stampanti su un unico sistema di gestione delle etichette, comprese le stampanti termiche a getto d'inchiostro e a trasferimento termico utilizzate nella serializzazione e nell'aggregazione.
  • Disaccoppiate il layout delle etichette dalla configurazione della linea di produzione (dove normalmente risiede quando progettate etichette di aggregazione utilizzando sistemi di serializzazione) e gestite il processo di progettazione e verifica offline. È quindi possibile inviare il modello di etichetta approvato alla linea di confezionamento in modo dinamico con ogni ordine di produzione. Questo vi aiuta ad evitare i tempi di fermo della produzione necessari per eseguire la verifica sulla linea di produzione stessa.
  • Si consolida il numero di modelli di etichette utilizzandone di universali che non richiedono file di modelli specifici per la stampante e codificati in modo rigido.
  • È possibile automatizzare le regole aziendali e i flussi di lavoro per una maggiore efficienza e produttività.


Implementando un sistema di gestione centralizzata delle etichette, è possibile soddisfare i requisiti normativi relativi alla serializzazione e all'aggregazione e aumentare drasticamente l'efficienza operativa.

Perché affrontare ora l'aggregazione?

L'aggregazione non è ancora un requisito diffuso, ma sta arrivando. Diversi paesi hanno già implementato le normative sull'aggregazione, con il Giappone, il Brasile, il Sudafrica e gli Stati Uniti che cercano di introdurre normative proprie nei prossimi tre o quattro anni. I primi a muoversi in questo settore, come molti produttori di contratti, stanno usando l'aggregazione come un elemento chiave di differenziazione competitiva. Quelli con sistemi già esistenti saranno ben posizionati per muoversi rapidamente in nuovi mercati. Inoltre, i dati ottenuti da track and trace su larga scala possono aiutare i produttori farmaceutici ad ottimizzare le attività di magazzino e di supply chain. Infine, essere in anticipo sulla curva dell'aggregazione offre ai produttori l'opportunità di adottare un approccio standardizzato, che unisce tutte le loro stampanti su un unico sistema di gestione delle etichette ed evita le insidie di un approccio a silo. Quindi, la vera domanda è: perché aspettare con l'aggregazione? Agite ora, e scegliete un approccio standardizzato.

di Ken Moir, VP Marketing, NiceLabel

-----

1. L'aggregazione consente alle aziende di tracciare i propri prodotti dal momento della produzione, secondo il principio di filiazione.

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2020. All rights reserved

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi