Briciole di pane



La Tecnologia Mobile aiuta a garantire la continuita' Logistica

La Tecnologia Mobile aiuta a garantire la continuita' Logistica

27 Aprile 2020 Gli operatori di magazzini e centri di distribuzione (DC) vengono messi alla prova in modi senza precedenti in questo momento storico, come anche le numerose tecnologie che vengono utilizzate all'interno delle quattro mura e nei bacini di carico ogni giorno. La buona notizia è che entrambi stanno superando il test eccezionalmente bene, nonostante ciò che potrebbero indicare i titoli dei giornali e le scorte esaurite di determinati articoli.

Questi team stanno girando intorno a volumi record di ordini commerciali e di consumo con pochissimi ritardi nonostante i modelli di acquisto unici causati dall'epidemia di COVID-19. I rivenditori stanno ricevendo le scorte di cui hanno bisogno per rifornire gli scaffali ogni giorno - a volte più volte al giorno - per aiutare a compensare la corsa costante su articoli di prima necessità, compresa la carta igienica. Questo rispecchia l'agilità e l'efficienza operativa degli operatori di magazzino e centri di distribuzione e di come l'utilizzo della tecnologia mobile li aiuta ad assorbire il flusso imprevedibile di ordini e soddisfare le richieste dei clienti a un ritmo record.

I lavoratori in prima linea armati di computer portatili palmari, stampanti mobili, scanner di codici a barre, app di realtà aumentata (AR), display montati sulla testa e altri dispositivi indossabili possono accelerare le attività di raccolta, imballaggio, ricezione e stoccaggio senza commettere errori, perché sanno esattamente dove andare per recuperare o rifornire un articolo. Non ci sono dubbi o ritardi. Arriva un ordine e vanno ad adempierlo. Coloro che hanno funzionalità push-to-talk collaborative o la capacità di "chiamare" i co-bot per recuperare gli articoli scelti da passare per l'imballaggio stanno evadendo più rapidamente gli ordini man mano che aumenta la pressione.

Tuttavia, alcuni operatori in logistica stanno adottando misure estreme per "aumentare" la connettività della forza lavoro. Gli aumenti temporanei delle assunzioni significano che più lavoratori avranno subito bisogno di dispositivi mobili per essere veramente efficienti ed efficaci. Allo stesso tempo, le operazioni improvvisamente forzate comportano il ribasso della priorità di alcuni progetti IT e l'implementazione di soluzioni alternative.

La mobilità può aumentare l'agilità
Al fine di aiutare a mantenere i massimi livelli di produttività, efficienza e competitività, gli operatori di magazzino e centri di distribuzione devono lavorare di più e più velocemente per implementare le soluzioni di mobilità Android di livello aziendale che aiuteranno in modo sicuro a proteggere un flusso di lavoro sostenibile durante i periodi di picco della domanda come quello in cui ci troviamo adesso.

Cosa significa?

1. Ai lavoratori devono essere fornite le tecnologie mobili appositamente progettate per i loro specifici lavori. Ciò può significare distribuire un paio di diversi modelli di computer portatili Android all'interno delle quattro mura. Alcuni lavoratori possono trarre vantaggio da un dispositivo solo touch, mentre altri che fanno affidamento su flussi di lavoro fortemente "F-key" potrebbero aver bisogno di un tocco ibrido e di un computer portatile basato su tastiera. Coloro che lavorano in ambienti frigoriferi e indossano guanti pesanti ne sono un buon esempio. Quindi potrebbero esserci lavoratori che necessitano di computer portatili abilitati all'AR o di un display montato sulla testa di tipo accessorio per navigare più velocemente tra corridoi e cassetti quando i tempi di consegna sono ridotti. Gli scanner a raggio esteso stanno inoltre diventando estremamente preziosi per i lavoratori che hanno bisogno di individuare l'inventario su scaffali alti con l'aumentare della domanda e le stampanti mobili possono facilitare il distanziamento sociale consentendo agli imballatori di stampare etichette senza dover andare ad una stampante condivisa, in alcuni casi.

2. L'IT deve configurare e proteggere correttamente tutti i dispositivi mobili secondo gli standard aziendali. Questo è fondamentale. Ci sono cattivi player che, sfortunatamente, stanno cercando di sfruttare il caos creato dall'epidemia di COVID-19 per agire sulle vulnerabilità create da dispositivi connessi che sono stati messi online affrettatamente per supportare l'aumento della domanda di produzione e fulfillment in ambienti di produzione, deposito e vendita al dettaglio. Tenete presente che quelli che utilizzano dispositivi personali in risposta a nuovi mandati di telemedicina e telelavoro universale non sono gli unici presi di mira. Non è il momento di perdere tempo con i dispositivi mobili o la sicurezza della rete.

3. Qualsiasi dispositivo mobile - computer portatile, scanner, tablet, stampante, wearable o altro - deve essere in grado di gestire pulizie frequenti. Questo vale per qualsiasi dispositivo condiviso trovato nel magazzino o DC, comprese le stampanti industriali. I dispositivi non dovrebbero contribuire alla diffusione di contagi che possono causare una contrazione significativa della forza lavoro già tesa a causa di malattie o quarantene. Scoprite di più sul modo giusto per pulire computer portatili, scanner, tablet e stampanti di livello aziendale qui.

4. I dispositivi mobili devono avere la capacità della batteria per durare per lunghi turni e la capacità di ricaricare o essere sostituiti rapidamente per supportare le operazioni 24 ore su 24. Considerate anche altri set di funzionalità necessari per accelerare le azioni. Ad esempio, i lavoratori hanno bisogno di un dispositivo con uno scanner integrato in grado di acquisire più codici a barre contemporaneamente o eseguire scansioni da lunghe distanze?

Oggi più che mai, è fondamentale non immetere rischi nelle operazioni di magazzino e centri di distribuzione "facendo eccezioni" alle politiche tipiche dei dispositivi mobili solo per ottenere più lavoratori online. Se sono necessari dispositivi aggiuntivi per supportare una forza lavoro in espansione e si stanno ancora utilizzando computer portatili legacy basati su Windows, è possibile integrare dispositivi rinnovati certificati dal produttore nel mix per mantenere un'architettura comune e ridurre l'onere per l'IT. Se state eseguendo la migrazione a un'architettura Android aziendale o la sua piena esecuzione, avete la flessibilità di aggiungere tutti i diversi modelli di computer portatile necessari per facilitare i diversi flussi di lavoro.

di Jeff Schmitz, Senior Vice President e Chief Marketing Officer, Zebra Technologies.

Articolo tratto da:
DC Velocity

Topic:
Edge Mobility

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2021. All rights reserved

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi