Briciole di pane



I Touch Computer di Zebra rivoluzionano l'ambito ospedaliero

I Touch Computer di Zebra rivoluzionano l'ambito ospedaliero

18 Marzo 2020 Un gruppo ospedaliero dei Paesi Bassi desiderava un modo efficiente e sicuro per spostare i pazienti all'interno dei suoi ospedali. La soluzione doveva essere uno strumento multifunzionale che potesse essere adattato a pazienti, trasporto merci, pulizia fino alla gestione dell'inventario, tutto su un unico tipo di scanner. Nella seguente case study, tratta dal sito di Zebra, vediamo come l'implementazione dei Touch Computer abbia rappresentato una vera e propria rivoluzione in termini di efficienza e sicurezza.

Un gruppo ospedaliero dei Paesi Bassi è noto per fornire cure di alta qualità a un gran numero di abitanti nei Paesi nord-occidentali. Il gruppo è all'avanguardia nel settore medico, con l'obiettivo di fornire sempre la massima qualità possibile di assistenza ai pazienti e condizioni di lavoro ottimali per il personale, aumentando l'efficienza e la sicurezza con soluzioni scalabili a supporto della sua crescita.

Sfida
Il gruppo utilizza le soluzioni Zebra Technologies nei suoi siti da molti anni: recentemente, ad esempio, i computer portatili Zebra MC40 per i movimenti dei pazienti e le stampanti Zebra HC100 Wristband insieme ai cinturini Z-Band Ultrasoft per l'identificazione del paziente. (È stato il primo ospedale nei Paesi Bassi in cui i braccialetti con codice a barre sono stati scansionati per identificare i pazienti.) Tuttavia, il gruppo non disponeva di un metodo efficace per assegnare ordini, per gestire la pulizia del personale o per spostare i pazienti negli ospedali. Decise di dotare il personale di un dispositivo per ricevere gli ordini in modo digitale e con cui potevano scansionare i braccialetti dei pazienti, mentre li raccoglievano e li consegnavano alle loro destinazioni.
In questo modo gli operatori potrebbero essere distribuiti in modo efficiente e la localizzazione dei pazienti potrebbe essere monitorata in tempo reale.
Il gruppo ha contattato il proprio partner Zebra per discutere di dispositivi palmari adeguati per il progetto. Il partner ha così ha organizzato un test sul campo per il gruppo, durante il quale gli utenti hanno testato i dispositivi per facilità d'uso, robustezza, affidabilità, prestazioni di scansione, durata della batteria e connettività wireless. Gli Zebra TC55 sono risultati i più efficienti.

Soluzione

Il trasporto dei pazienti negli ospedali è ora gestito dal software in esecuzione sui TC55 di Zebra. I dipartimenti commissionano gli ordini di trasporto, che vengono quindi visualizzati su un monitor nelle sale d'attesa centrali degli ospedali e sullo schermo dei TC55. Ogni portantino accetta un ordine di trasporto direttamente sul TC55 ed esegue la scansione del cinturino del paziente per garantire che il paziente giusto venga trasportato nella posizione corretta.


All'accettazione dell'incarico, l'ordine di trasporto cambia stato e colore sul monitor e sul TC55, garantendo così la chiarezza assoluta del processo; una volta che il paziente viene consegnato in sicurezza, l'ordine di trasporto viene finalizzato su sul software, che, a sua volta, si collega sia al fascicolo elettronico del paziente (EPD) sia al software di pianificazione delle risorse aziendali dell'ospedale (ERP). L'intero processo è autogestito, automatizzato, wireless e non richiede spedizionieri, documenti o istruzioni verbali. Il software è incentrato sull'autogestione, quindi gli operatori possono scegliere le assegnazioni e determinare quale percorso sarà più veloce, ad esempio. La combinazione di efficienza tecnologica e comprensione umana offre molti vantaggi, con gli operatori che rimangono motivati, mentre gli ospedali possono facilmente aumentare l'efficienza per soddisfare i KPI. Inoltre è importante per il gruppo che l'automazione non debba rendere il processo impersonale per il paziente. Pertanto ha selezionato la scansione silenziosa del codice a barre e gli operatori prestano ancora tanta, se non di più, attenzione al paziente che stanno trasportando, in quanto non devono controllare i documenti e possono lavorare più velocemente e in modo più efficiente.

Dopo aver visto il successo e i vantaggi di questa distribuzione, il gruppo sta usando questa stessa soluzione per cambiare i letti e pulire le sale operative e di isolamento.

I letti hanno codici a barre e una notifica arriva sui TC55 quando è il momento della manutenzione o della pulizia. Inoltre, desiderando l'uniformità dei dispositivi per facilitare la gestione e la manutenzione e realizzando la flessibilità e il potenziale dei TC55, il gruppo ha sostituito la sua flotta di Zebra MC40 con i TC55 e li utilizza per una moltitudine di processi, come trasporto merci, inventario e gestione dell'inventario, rifacimento dei letti, pulizia delle sale operatorie e mantenimento degli aiuti infermieristici.
Viene inoltre utilizzata la versione 13 di SOTI MobiControl. Tramite SOTI può gestire in remoto il dispositivo e persino assistere gli utenti in remoto. Gli aggiornamenti e le ultime configurazioni, una volta completamente testati, vengono inviati ai TC55 di sera. La gestione della flotta mobile in questo modo richiede solo un'ora ogni settimana e consente la scalabilità. Il gruppo ha anche un pacchetto Zebra OneCare completo di tre anni per i TC55, per garantire un ciclo di vita più lungo e tempi di attività ottimali del dispositivo.

Risultati
Ogni mese migliaia di lavori vengono elaborati utilizzando i TC55 di Zebra. La soluzione ha permesso al gruppo di raggiungere un'enorme efficienza e aumentare la qualità e la sicurezza del proprio servizio. I tempi di percorrenza del paziente sono stati ridotti, poiché gli operatori possono raccogliere i pazienti più vicini a loro in ospedale mentre sono in movimento e autogestire il loro programma e il percorso per essere il più efficaci possibile.
Ciò ha aumentato sia la produttività dell'operatore che la soddisfazione sul lavoro. I letti vengono ora puliti entro 2 ore dal ricevimento dell'ordine e i letti operativi entro 15 minuti. Inoltre, l'incredibile cifra di € 20.000 è stata risparmiata sulla ristorazione, grazie alla migliore tracciabilità del paziente. Il feedback è stato eccellente, con gli utenti che hanno elogiato la durata della batteria del TC55, la scansione ad alte prestazioni, l'ergonomia e la leggerezza, la robustezza, l'affidabilità e la connettività wireless. Con la scheda SIM opzionale per la connettività 3G continua, i pazienti possono essere facilmente trasportati in altri edifici e posizioni, anche in aree con poca o nessuna copertura di rete. In prospettiva, il gruppo continuerà ad automatizzare ulteriori processi, ad esempio il trasporto di merci come biancheria, gas medicali e forniture di sangue tra i siti.
Gli ausili infermieristici, come i materassi antidecubito, saranno collegati alla cartella clinica del paziente, in modo che possano essere recuperati automaticamente dopo la dimissione del paziente, che a sua volta genererà un ordine di pulizia del letto tramite l'EPD. Verrà inoltre introdotta la scansione dei pacchetti per la tracciabilità interna delle merci logistiche. Ciò comporterà ulteriori implementazioni del TC55 e potenzialmente altre soluzioni di Zebra.

Case study tratta da:
Zebra Technologies

Topic:
Healthcare

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2020. All rights reserved

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi