Briciole di pane



La Smart Manufacturing guida cinque cambiamenti chiave

La Smart Manufacturing guida cinque cambiamenti chiave

17 Dicembre 2019

L'integrazione della tecnologia mobile consente a molte fabbriche di ottimizzare i flussi di lavoro e migliorare i profitti. Attraverso questa e altre strategie, le fabbriche stanno diventando più intelligenti. Nel seguente articolo, tratto da SME, vengono elencati cinque principali vantaggi che molte fabbriche intelligenti stanno vedendo realizzarsi nelle loro operazioni.

Cosa pensi quando senti la parola fabbrica? Probabilmente un po' di spazio enorme, con macchine che fanno rumore e il personale che cammina con blocchi per appunti in mano. La realtà è diversa. Le fabbriche stanno diventando più intelligenti in quanto ora sono sistemi di produzione completamente integrati e collaborativi che possono rispondere in tempo reale a mutevoli esigenze. Sono dotati di strumenti intelligenti come bilance industriali e sensori che stanno cambiando la scena della produzione.

Ecco cinque vantaggi delle fabbriche intelligenti:

Ottimizzazione delle risorse

In una fabbrica intelligente, puoi ottimizzare diverse risorse e utilizzarle al massimo delle loro potenzialità. È possibile identificare la posizione e misurare le prestazioni dell'attrezzatura, delle persone e delle risorse in tempo reale. Ciò consente di apportare modifiche all'inventario ogni volta che è necessario. Significa anche ottimizzare le risorse e attingere alla sinergia di tutte le risorse che lavorano in sincronia. Di conseguenza, è possibile ottenere importanti vantaggi sia in una maggiore produttività che in un aumento delle entrate.

Efficienza migliorata

Le fabbriche intelligenti collegano i sistemi di dati, i sistemi di controllo e i sistemi fisici, il che riduce il ritardo nel processo di produzione. Colmano il divario tra i sistemi di controllo e la loro implementazione on-premise, riunendo così i sistemi digitali e fisici. Ciò si traduce in una maggiore efficienza e un utilizzo ottimale di tutte le risorse all'interno della fabbrica. La produzione di fabbriche intelligenti è significativamente più elevata rispetto a quelle tradizionali e raggiungono questo obiettivo nel più breve tempo possibile.

Manutenzione predittiva

Quando gli impianti seguono la manutenzione reattiva anziché la manutenzione preventiva, sprecano risorse come denaro, fatica e tempo. L'impatto della manutenzione reattiva è ridotto al minimo implementando in modo proattivo la manutenzione predittiva. Quest'ultimo avverte i lavoratori quando le prestazioni di una macchina diminuiscono. Questo aiuta i dipendenti ad adottare misure per risolvere il problema prima che le apparecchiature si rompano. Di conseguenza, si riducono i tempi di fermo e si evitano perdite dovute a malfunzionamenti della macchina.

Collaborazione migliorata

Collegando la catena di approvvigionamento con l'impianto di produzione, è possibile creare un flusso di lavoro dinamico che fornisce le informazioni necessarie a tutti i membri del team. Ciò promuove la collaborazione all'interno del team, aumenta la produttività e consente operazioni senza intoppi durante tutto il processo di produzione.

Migliore mobilità

Le fabbriche intelligenti consentono ai supervisori e ai dipendenti di spostarsi all'interno della fabbrica e accedere ai dati da qualsiasi sistema. Ciò aumenta la loro produttività e aumenta la creatività. Offre opportunità al team di progettare e implementare nuove idee e soluzioni.

Ecco alcuni esempi chiave dell'impatto delle fabbriche intelligenti.

- Utilizzare i dati di produzione e inventario in tempo reale per pianificare in anticipo. Ciò aiuta a ridurre al minimo gli sprechi e i tempi di ciclo.
- La produzione additiva produce pezzi di ricambio a basso volume e prototipi rapidi.
- I robot cognitivi e autonomi possono eseguire efficacemente tutti i processi di routine con elevata precisione e costi contenuti.
- I robot autonomi possono eseguire tutte le operazioni di magazzino.
- La realtà aumentata può aiutare i dipendenti nelle attività di pick-and-place.
- I sensori potrebbero tracciare il movimento e la posizione in tempo reale delle materie prime e dei prodotti finiti.
- Le fabbriche intelligenti utilizzano l'analisi per migliorare la gestione dell'inventario e segnalano quando fare scorta del magazzino.

Articolo tratto da:
SME

Topic:
Digital Supply Chain

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi