Briciole di pane



Digitalizzazione e 5G nella Logistica

Digitalizzazione e 5G nella Logistica

07 Novembre 2019 Le possibilità che il 5G possa influenzare positivamente il settore della logistica sono molteplici, si va tra le altre dagli autocarri a guida autonoma, alla velocizzazione dei processi di dogana, alla migliore gestione delle scorte. Tra tutte queste innovazioni, non va però dimenticato che questo nuovo panorama verrà introdotto gradualmente, lasciando l'opportunità di prepararsi al cambiamento tecnologico e guidarlo nella giusta direzione. Vediamo come, nel seguente articolo tratto da Logistra.

Le società di telecomunicazioni di tutto il mondo stanno attualmente investendo miliardi di euro per modernizzare la propria infrastruttura di rete e fornire nuovi servizi 5G a consumatori e aziende. Con bassa latenza e una larghezza di banda fino a 10 Gbit/s, il 5G crea le condizioni per collegare circa un milione di dispositivi per chilometro quadrato. In Germania, la rete 5G dovrebbe coprire tutte le autostrade, autostrade federali e ferrovie entro il 2025, ponendosi come presupposto di base per la guida autonoma e nuovi concetti di gestione del traffico.

Tuttavia, in termini logistici, le aspettative della catena di approvvigionamento nei confronti del nuovo standard di radio mobile non dovrebbero essere aumentate troppo in alto. Uno studio di Gartner stima che le società di telecomunicazioni non cambieranno completamente la loro infrastruttura in 5G tra il 2025 e il 2030. Inoltre, la maggior parte dei sistemi utilizzati nella logistica non sfrutta appieno i vantaggi dello standard LTE introdotto dieci anni fa. È quindi probabile che questa tendenza continui e che i cambiamenti continuino ad essere graduali piuttosto che bruschi.

Pronto per il futuro

Il ritmo "blando" non deve portare a occasioni mancate, al contrario: per i gestori della logistica nelle aziende, questo offre l'opportunità di prepararsi al cambiamento tecnologico e guidarlo nella giusta direzione.

I professionisti della supply chain dovrebbero prima fare un bilancio dei loro processi e tecnologie di lavoro esistenti. Tra le altre cose, ciò include l'avanzamento della digitalizzazione all'interno della propria azienda e la fine dei processi cartacei e dei silos di dati isolati, come i fogli di calcolo Excel.

Devono essere testati anche i processi all'interno della catena di approvvigionamento e la questione se il software utilizzato garantisca un agevole scambio di dati: il flusso bidirezionale di informazioni è garantito a tutti i livelli, senza il quale la rete globale tramite 5G correrebbe nel vuoto? Solo quando i preparativi necessari sono stati effettuati a tutti i livelli, l'integrazione del nuovo standard di comunicazione mobile fornisce un reale valore aggiunto per l'azienda.

In effetti, le possibilità di come il 5G può influenzare positivamente il settore della logistica sono molteplici, ecco solo una piccola selezione:

- Sdoganamento più rapido: le informazioni sui container e il loro contenuto possono essere trasmesse più rapidamente e in modo più affidabile. Anche un risparmio di pochi giorni può avere un impatto significativo perché le aziende hanno meno scorte da conservare e, nel caso di consegne di generi alimentari, possono ridurre il deterioramento.
- Migliore gestione del cantiere: i camionisti spesso attendono ore per caricare o scaricare il proprio veicolo. Il 5G può aiutare a integrare e sostituire l'RFID (che è stata a lungo la soluzione più utilizzata), contribuendo a riportare la capacità di carico sulla strada più velocemente.
- Guida autonoma reale: solo il 5G rende possibile il sogno del camion a guida autonoma. A poco a poco, nei prossimi anni avverrà il passaggio da sistemi di assistenza sempre più sofisticati a una guida completamente automatizzata. In futuro, i conducenti saranno sempre meno necessari direttamente al volante e monitoreranno invece i veicoli da remoto come i piloti di droni di oggi. Ciò elimina anche i periodi di riposo legale; I camion possono rimanere sulla strada più a lungo e la produttività nell'aumento del trasporto su strada - uno studio prevede una riduzione dei costi fino al 47% entro il 2030.

Articolo tratto da:
Logistra

Topic:
Digital Supply Chain

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi