Briciole di pane



Tre considerazioni per bilanciare Innovazione e Pressione sui Costi

Tre considerazioni per bilanciare Innovazione e Pressione sui Costi

06 Novembre 2019 Indipendentemente dal fatto che la struttura sia un piccolo o un grande ospedale, sia le istituzioni private che quelle pubbliche devono far fronte a pressioni onnicomprensive sui costi. Nella supply chain, l'innovazione è spesso vista come un lusso irraggiungibile che comporta un prezzo elevato.

In realtà, innovazione e costi ridotti possono spesso andare di pari passo. Dall'adattamento della tua mentalità all'esplorazione delle best practice di altri settori, ecco tre modi per cambiare la tua prospettiva sull'innovazione della catena di fornitura ospedaliera.

Esplora aree inaspettate per l'innovazione

Sebbene l'innovazione possa far venire in mente parole d'ordine come AI, blockchain e Internet of Things, ci sono molti piccoli modi per adottare una mentalità innovativa all'interno della tua struttura senza saltare nel profondo della tecnologia avanzata. La chiave è identificare le aree all'interno del tuo ospedale o sistema sanitario che possono beneficiare di semplici cambiamenti. Al fine di determinare se una soluzione innovativa merita un investimento maggiore, testate il cambiamento su piccola scala all'interno di un'area specifica della struttura.

Man mano che l'assistenza sanitaria viene sempre più commercializzata, il primo passo è collaborare con il personale per incoraggiare una mentalità incentrata sul cliente. Da lì, identifica quali aree all'interno della tua struttura possono fungere da "cavie" innovative. Testando nuovi processi su categorie specifiche e isolate come alimenti, prodotti di consumo o prodotti per la pulizia domestica, è possibile determinare direttamente l'impatto esatto che una piccola modifica genera. Se le innovazioni incrementali hanno un impatto sui costi e sulla cura del paziente, i risultati possono essere utilizzati per giustificare cambiamenti su larga scala con costi di avvio più elevati. L'innovazione non deve essere tutto o niente.

Contempla la complessità

L'innovazione non è intrinsecamente legata a costi più elevati; c'è spesso una terza variabile che confonde la relazione. Quando l'innovazione porta a una maggiore complessità all'interno della catena di approvvigionamento, i costi più elevati sono rapidi da seguire. Pertanto, è importante tenere conto della riduzione della complessità quando si prendono in considerazione potenziali innovazioni. In alcuni casi, potrebbe esserci persino un compromesso di complessità. Ad esempio, l'implementazione di una soluzione RFID può inizialmente aumentare la complessità modificando il flusso di lavoro del personale, ma minimizzerà la complessità a lungo termine poiché tutti i prodotti sono concentrati in un unico sistema di gestione dell'inventario e la necessità di impegno manuale è ridotta.

Se il tuo ospedale non è pronto a implementare una soluzione RFID completa, prendi in considerazione l'implementazione di un singolo cabinet RFID in un'area della struttura che necessita maggiormente della gestione dell'inventario. Oppure, adottare un approccio più semplice, meno complesso e più conveniente implementando la scansione del codice a barre in mobilità. Questa opzione include ancora la scansione manuale, ma aiuta ad automatizzare l'aspetto dell'immissione dei dati nella gestione dell'inventario. Come affermato in precedenza, un cambiamento su piccola scala che dimostra un impatto finanziario positivo può essere utilizzato per giustificare un'innovazione più estrema in futuro.

Prendi esempio dal settore manifatturiero

Sebbene l'innovazione sia insita in ogni settore, il settore manifatturiero è stato un importante motore di innovazione sin dalla Rivoluzione industriale. Tenendo conto di questa lunga storia, teorie dell'innovazione comprovate dallo spazio di produzione possono aiutarti a determinare una strategia di innovazione all'interno del tuo servizio e della tua struttura.

Durante la progettazione dei prodotti finiti, i produttori utilizzano sia le strategie di progettazione su valore che di progettazione su costo. Quando si adatta l'approccio di progettazione a valore per lo spazio della catena di approvvigionamento, la supply chain dovrebbe essere valutata in termini di caratteristiche che guidano il valore per i pazienti della struttura. Questo ti aiuterà ad adattare l'innovazione per soddisfare le mutevoli esigenze dei clienti e identificare le aree da migliorare. Quando si utilizza l'approccio Design to Cost, la supply chain può essere esaminata con l'obiettivo di ridurre i costi ove possibile. Il piano più efficace per il successo? Utilizzare entrambe le strategie in tandem e considerare sia i risultati a breve che a lungo termine.

Un'altra strategia dello spazio di produzione è quella di assumere il ruolo di "Cercatore di bisogni" (Need-Seeker) e utilizzare gli approfondimenti dei dati nella tua struttura per guidare nuove idee. Non c'è bisogno di essere in prima linea in ogni nuova tendenza, ma se c'è un problema urgente o necessità di affrontare la struttura, attenersi alle soluzioni tradizionali e collaudate nel tempo potrebbe trattenervi dal migliorare. Utilizzate prima l'innovazione laddove è maggiormente necessaria e poi aumentate il vostro focus sull'innovazione partendo da lì.

Articolo tratto da:
Becker's Hospital Review

Topic:
Healthcare

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi