Briciole di pane



Utilizzare la Tecnologia Digitale per migliorare il servizio di Trasporti e Logistica

Utilizzare la Tecnologia Digitale per migliorare il servizio di Trasporti e Logistica

22 Ottobre 2019

L'adozione di nuovi servizi innovativi, quali terminali portatili, Internet of Things e blockchain, sta rivoluzionando il settore delle spedizioni e della logistica; nel seguente articolo, tratto da Fast Company, vediamo come Old Dominion abbia potenziato il proprio servizio e offerta grazie all'implementazione di nuove e dirompenti tecnologie.

Nel 2018, oltre 1 trilione di pacchi sono stati consegnati nei soli Stati Uniti. Con così tanti affari in gioco, le compagnie di trasporti e logistica devono innovare per differenziarsi dalla concorrenza. In questo ambiente, la tecnologia è un modo per stare al passo con i tempi, ed è quella che Old Dominion ha abbracciato.

DATI DI REGISTRAZIONE ELETTRONICA

Old Dominion è noto come un corriere less-than-truckload (LTL), il che significa che raccoglie le spedizioni da un cliente e consolida quella merce con merci provenienti da altre compagnie dirette alla stessa destinazione. Per migliorare e prepararsi all'aumentata necessità di tracciabilità e rintracciabilità, Old Dominion ha adottato la tecnologia dei dispositivi di registrazione automatica a bordo nel 2010, sette anni prima che il Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti ne imponesse la conformità. Oggi, la società ha effettuato l'upgrade ai dispositivi elettronici di registrazione (ELD) e ha ulteriormente migliorato la tecnologia dei camion raccogliendo informazioni diagnostiche dal motore del camion in tempo reale, in modo che il conducente sia avvisato di una necessità di manutenzione prima che diventi un problema. "Troviamo più vantaggi dagli ELD oltre al semplice elemento di registrazione elettronica", afferma Barry Craver, vicepresidente del processo aziendale e dell'innovazione di Old Dominion "Quando siamo più proattivi con questa tecnologia, siamo in grado di fornire un servizio migliore ai nostri i clienti."

Le nuove funzionalità di sicurezza offerte dall'ELD comportano non solo costi inferiori per i suoi clienti, ma consentono anche a Old Dominion di reinvestire i soldi risparmiati nella sua rete, garantendo così un processo di consegna ancora più agevole. I dati parlano da soli: il 99,7% di tasso di consegna puntuale, leader del settore.

5G E IOT

Quando i lavoratori di Old Dominion saranno finalmente connessi con smartphone compatibili con il 5G ad alta velocità, saranno in grado di tracciare e rintracciare meglio le informazioni. Ciò consentirà loro, ad esempio, di informare i clienti che la loro spedizione sarà la settima consegna sulla rotta di quel giorno fornendo al contempo aggiornamenti in tempo reale sull'ora di arrivo prevista. "L'aumento della velocità con cui gli smartphone [5G] possono operare aumenterà le capacità delle aziende di servire i propri clienti", afferma Craver, aggiungendo che i destinatari saranno in grado di ricevere aggiornamenti di testo o utilizzare l'app dell'azienda per tracciare la consegna.

La tecnologia IoT è il punto di incontro. I sensori su camion e dispositivi indossabili sui conducenti utilizzano la tecnologia di identificazione a radiofrequenza (RFID) per fornire lo stato in transito di ogni spedizione senza il dispendioso tempo di scansione di ciascun codice a barre. Inoltre, le app per la visione e il riconoscimento delle immagini forniscono l'acquisizione di dati mobili per ottimizzare l'inventario, migliorare la spedizione e la ricezione e tenere traccia dei flussi di lavoro. Un recente sviluppo nel settore è quello che è noto come un processo di consegna "just in time", in base al quale i prodotti spediti si spostano costantemente da un camion all'altro, chiamato "cross-docking", piuttosto che essere trattenuti in un centro di distribuzione in attesa del prossimo ritiro. L'IoT aiuta a gestire meglio l'inventario dei prodotti automatizzando il processo degli ordini, oltre a rallentare o accelerare il flusso di consegna.

Gli smartphone che utilizzano la realtà aumentata possono aiutare gli addetti alla banchina di carico a smistare le merci e caricare il camion nel modo più sicuro ed efficiente. Possono anche aiutare a individuare un articolo che richiede una gestione speciale o indicare a un dipendente quando le istruzioni di consegna sono state modificate. "Penso che gli umani trovino difficile setacciare tutti questi dati e dar loro un senso", afferma Craver. "Ma con l'IoT vedrete avvenire più cose predittive perché [la capacità] di elaborare tali informazioni aiuterà i lavoratori a vedere le somiglianze e le anomalie della catena di approvvigionamento".

SICUREZZA NEL CLOUD

Un sistema di gestione dei trasporti (TMS) basato su cloud offre alle aziende la possibilità di integrare e trasmettere elettronicamente i dati in modo sicuro su Internet. Un TMS può essere personalizzabile, consentendo agli utenti di collaborare in tempo reale e offre la possibilità di aggiungere funzionalità o criteri oltre a sostituire quelli che non vengono più utilizzati. Un cloud TMS funge anche da destinazione unica per pianificare e fissare scadenze, oltre a gestire il controllo di qualità pur essendo sensibile ai profitti. Ciò è particolarmente importante per le piccole e medie imprese (PMI) che non dispongono di dipartimenti dedicati alla catena di approvvigionamento. Un TMS aiuta a livellare il campo di gioco con concorrenti più grandi aumentando l'efficienza delle spedizioni in modo che i loro prodotti vengano consegnati in tempo.

"Il requisito dal punto di vista dei costi e della tecnologia quando si implementa una soluzione software in loco non è affatto vicino a quello che era una volta", afferma Craver. "Puoi semplicemente accedere a Internet, iscriverti con un TMS e sei pronto per partire".

BLOCKCHAIN

Nel prossimo futuro, quando la tecnologia blockchain sarà implementata in un'intera catena di approvvigionamento, l'azienda sarà in grado di tracciare la storia di un articolo, a partire da dove e quando è stato prodotto fino ai dettagli di come è stato assemblato. Questo libro mastro preciso può quindi essere utilizzato per tenere traccia di quando un articolo arriva in un magazzino e quando viene ordinato. In uno scenario del genere, una volta che Old Dominion ha preso possesso di un pacco, la società sarà in grado di tracciare con precisione il momento in cui l'oggetto è stato spedito e il suo successivo movimento.

Blockchain consentirà inoltre agli spedizionieri di scavare più a fondo nella storia di un articolo per identificare i guasti di produzione e rintracciarli in un determinato lotto o ordine. Se, ad esempio, l'articolo fosse richiamato, gli spedizionieri sarebbero in grado di aiutare a determinare una strategia per rimediare al difetto, quale tipo di garanzia deve essere elaborata e quali decisioni devono essere prese per soddisfare il cliente.

Craver vede la blockchain avere il suo più grande potenziale nel settore del trasporto alimentare, in cui è essenziale la pronta consegna di merci deperibili. "Saremo in grado di rintracciare quel particolare articolo in quale fattoria è stato coltivato o da quale pianta proviene", dice, aggiungendo che, una volta implementata la tecnologia su larga scala (le stime vanno da cinque a dieci anni), il i vantaggi in termini di costi possono essere enormi. "Invece di dover cercare un lotto più grande perché non siamo davvero sicuri di dove sia nato, saremo in grado di essere più precisi, il che avvantaggia non solo il produttore ma anche i nostri clienti."

Articolo tratto da:
Fast Company

Topic:
Digital Supply Chain

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi