Briciole di pane



PUMA crea ID di prodotti digitali per un maggiore coinvolgimento del cliente

PUMA crea ID di prodotti digitali per un maggiore coinvolgimento del cliente

04 Ottobre 2019

Il flagship store nordamericano dell'azienda è stato aperto a New York con l'applicazione di tag RFID su ciascun prodotto, nonché specchi magici, gestione automatizzata dell'inventario, sorveglianza elettronica degli articoli e un sistema di codici QR rivolto al consumatore con contenuti unici per ciascun prodotto, approfondiamo la tecnologia applicata nel seguente articolo tratto da Rfid Journal

Il marchio mondiale sportivo PUMA ha aperto il suo flagship store di New York City con funzionalità di coinvolgimento dei clienti, consente ai clienti di accedere e condividere contenuti sui prodotti mentre li guardano o li provano. Il negozio utilizza tag RFID applicati a ogni prodotto e un codice QR stampato su ciascuna etichetta per collegare i consumatori all'identità digitale di un determinato prodotto.

La funzionalità RFID consente la gestione dell'inventario, la sorveglianza elettronica degli articoli (EAS) e una soluzione a specchio magico. Il sistema basato su Internet of Things (IoT) sfrutta i tag Janela di Avery Dennison, nonché la sua piattaforma di prodotti intelligenti basata sulla società di software IoT EVRYTHNG, la soluzione Active Digital Identity (ADI) per la tecnologia di coinvolgimento dei consumatori basata sul codice QR. La soluzione collega ogni articolo un'identità digitale unica nel cloud.

Il negozio PUMA, aperto il mese scorso, è il primo sito di punta del Nord America della società e mira a collegare il negozio fisico con il mondo digitale. In tal modo, la società spera di offrire agli acquirenti più scelte in termini di selezione dei prodotti, prevenendo le scorte esaurite e consentendo loro di visualizzare informazioni sui singoli prodotti, nonché di condividere le proprie esperienze prendendo selfie in loco e caricandoli alla pagina Instagram di PUMA.

Con un assortimento di tecnologie installate nel nuovo negozio, afferma Russell Kahn, vicepresidente senior di PUMA per la vendita al dettaglio, "Stiamo cercando di aumentare il tempo di permanenza del consumatore, per dare loro un motivo per rimanere più a lungo nel negozio e interagire con il marchio e per creare una connessione emotiva in modo da costruire una relazione permanente con il marchio ". I tag RFID consentono l'uso di specchi magici, oltre a una migliore gestione e sicurezza dell'inventario. Il collegamento di un codice QR, d'altra parte, offre un'esperienza più solida per il consumatore, spiega.

Il negozio di 18.000 piedi quadrati comprende due piani nella 609 Fifth Avenue. L'azienda non vende solo prodotti ma offre anche un'esperienza di acquisto. Ad esempio, i consumatori possono interagire con un'esperienza di gioco NBA2K su grande schermo e simulatori di corse F1 di livello professionale per le corse virtuali.

L'azienda utilizza tag RFID UHF su tutti i suoi prodotti, nonché lettori portatili di Zebra Technologies e lettori RFID fissi di Sensormatic, per il monitoraggio dell'inventario, la sicurezza e gli specchi magici. Di recente, durante le ultime quattro settimane di preparazione, il negozio ha impegnato EVRYTHNG a collegare il numero RFID univoco sull'etichetta di ciascun prodotto e il numero seriale basato su codice QR con un'identità digitale in modo che i consumatori possano utilizzare il proprio smartphone per interagire con il prodotto, secondo Judy Moon, vicepresidente vendite di EVRYTHNG.

 

Articolo tratto da Rfid Journal

 

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi