Briciole di pane



Come Zuellig Pharma sta combattendo i medicinali falsi con la Blockchain

Come Zuellig Pharma sta combattendo i medicinali falsi con la Blockchain

16 Settembre 2019

Il gigante farmaceutico utilizza una piattaforma blockchain di SAP per aiutare i consumatori a identificare la provenienza del medicinale. Vediamo come, nel seguente articolo tratto da Computer Weekly.

Con un prodotto medico su 10 ritenuto falso tra quelli utilizzati nei paesi in via di sviluppo, vi è un urgente bisogno di eliminare i farmaci contraffatti che potrebbero rappresentare un pericolo per i pazienti.

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, i farmaci contraffatti, sebbene apparentemente identici alla realtà, spesso "non riescono a trattare adeguatamente la malattia o la condizione per la quale erano destinati e possono portare a gravi conseguenze per la salute, compresa la morte".

La repressione di medicine false, tuttavia, può richiedere molto tempo. A Zuellig Pharma, un gigante farmaceutico regionale nella regione Asia-Pacifico, potrebbero essere necessarie settimane per farlo, poiché deve raccogliere dati da diverse parti attraverso la sua catena di approvvigionamento.

È qui che entra in gioco la tecnologia blockchain. Zuellig Pharma ha recentemente sviluppato l'app per smartphone eZTracker, basata sulla piattaforma blockchain di SAP, che consente ai consumatori di verificare l'autenticità di un farmaco e se è stato legittimamente distribuito tramite la scansione di un codice a barre.

"Se un prodotto è falso, gli avvisi verranno automaticamente attivati ​​dal produttore e da Zuellig Pharma, insieme a un'identificazione istantanea di dove il prodotto falso è entrato nella supply chain", ha dichiarato la società a dicembre 2018.

Elaborando su eZTracker durante un evento regionale SAP a Bangkok nell'agosto 2019, il responsabile delle soluzioni SAP e IT di Zuellig Pharma, Daniel Laverick, ha dichiarato che la piattaforma blockchain SAP acquisisce i dati dal produttore di farmaci su un farmaco che ha ricevuto nel suo magazzino su una blockchain.

Laverick ha affermato che il farmaco viene quindi spostato internamente all'interno di Zuellig Pharma, prima di essere spedito a consumatori, ospedali e farmacie. A quel punto, informazioni come tipi di farmaci e numeri di lotto vengono salvati sulla blockchain.

Quando il farmaco raggiunge le mani dei consumatori, le informazioni su quando e dove un consumatore utilizza eZTracker per scansionare il codice a barre del farmaco vengono anch'esse scritte nella blockchain.

Nei casi in cui il farmaco venga considerato falso, i consumatori verranno avvisati e avvertiti delle azioni che possono intraprendere, come informare le autorità o chiedere un trattamento se hanno già consumato il farmaco.

Se un farmaco è un'importazione parallela che non è destinata a essere distribuita nel paese in cui si trova il consumatore, Laverick avverte che sebbene sia un farmaco genuino e sia passato attraverso la catena di approvvigionamento di Zuellig Pharma, potrebbe non essere stato spedito in condizioni che ne garantiscano l'efficacia.

Blockchain collaborativo

eZTracker, tuttavia, è solo il primo passo nel viaggio blockchain di Zuellig Pharma. Laverick ha affermato che la stessa tecnologia potrebbe essere applicata anche alla sua catena di approvvigionamento per acquisire dati dei sensori sulle condizioni ambientali in cui vengono trasportati i farmaci, nonché per facilitare pagamenti e transazioni.

Riconoscendo la necessità di costruire un ecosistema blockchain attorno a un'unica piattaforma, Laverick ha affermato che i consumatori non vorrebbero utilizzare app diverse per verificare la provenienza dei farmaci venduti da diverse compagnie farmaceutiche.

"Dobbiamo arrivare a un punto in cui possiamo arrivare a una piattaforma aperta su cui collaborare e inserire tutti i dati in modo che i consumatori debbano utilizzare solo un'app", ha affermato.

Laverick ha detto che Zuellig Pharma stava anche cercando di fornire alle autorità i dati che ha raccolto sulla sua piattaforma blockchain, che sarebbero quindi stati in grado di reprimere i medicinali falsi.

"Dopo molte sperimentazioni, questa tecnologia sta iniziando a emergere in una gamma di ambienti di produzione, guidata dalla leadership di pensiero dei primi utenti e da un settore in continua crescita di aziende blockchain che aiutano i loro clienti a realizzare il valore di questa tecnologia", ha affermato Simon Piff, vicepresidente per la ricerca sulla sicurezza e blockchain presso IDC Asia-Pacifico.

"Mentre assistiamo all'emergere del concetto di fiducia digitale, la blockchain è un ingrediente chiave per offrire questa fiducia, su larga scala, in molti mercati, consentendo un nuovo ritmo di interazione commerciale che era stato precedentemente limitato dalle sfide di processo e approvazione" ha affermato.

Articolo tratto da:
Computer Weekly

Topic:
Blockchain

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi