Briciole di pane



Come scegliere la giusta Tecnologia di Localizzazione?

Come scegliere la giusta Tecnologia di Localizzazione?

31 Ottobre 2018

Il panorama delle tecnologia per la localizzazione in tempo reale è vasto e variegato: non sempre è facile individuare la soluzione più adatta alle proprie esigenze, tanto più quando non si hanno chiari gli obiettivi che si vogliono raggiungere. In questo articolo, tradotto da Les Experts, Phillipe Nault, Sales Engineering Manager di Zebra Technologies France, fa chiarezza e illustra lo stato attuale della tecnologia RTLS.

Negli ultimi anni sono emerse molte soluzioni per consentire alle aziende di tracciare i movimenti delle merci, dei dipendenti o dei clienti. Al fine di ottenere il miglior ritorno sull'investimento, queste soluzioni si completano a vicenda e richiedono alle aziende di dedicare del tempo per valutare le loro esigenze.

Il monitoraggio dei beni in tempo reale richiede l'uso di tecnologie di localizzazione. La scelta di una tecnologia dipende dalla qualità del suo ritorno sull'investimento e dalla sua efficienza sul campo. In quanto tali, le tecnologie di localizzazione hanno molte applicazioni: gestione degli asset e della supply chain, rilevamento e monitoraggio, manutenzione e riparazione, sicurezza, ottimizzazione del flusso di lavoro e persino la conformità. Diversi mercati come la manifattura, la logistica, i trasporti, il commercio e la distribuzione, così come l'ambito sanitario, ne stanno già beneficiando. Mentre esistono molte soluzioni di localizzazione, le aziende hanno ancora difficoltà a scegliere la tecnologia più adatta alle loro esigenze. Tuttavia, una scelta inadeguata può essere molto costosa.

Valutare le esigenze di localizzazione

In primo luogo, le aziende devono considerare l'adeguatezza degli asset che desiderano monitorare e determinare se è necessaria una soluzione tecnologica. È necessario rispondere a diverse domande chiave: quali sono gli asset da monitorare? Con quale frequenza? Quale questione la società vuole affrontare? In quale direzione e in quale arco di tempo? Si è ben posizionati per iniziare la prossima fase del progetto?

Devono essere considerati anche altri fattori chiave, come il grado di mobilità dei loro flussi di lavoro e come etichettare efficacemente gli asset. Analogamente, le "4P" di localizzazione sono di grande importanza.

- Il Punto nel tempo fornisce un'indicazione della posizione sotto forma di punto temporale specifico e non continuo.
- La localizzazione Persistente fornisce una notifica continua della posizione a intervalli definiti dall'utente.
- Presenza o Prossimità si riferisce a oggetti nelle vicinanze di un trasmettitore o ricevitore in una posizione nota. È sempre un punto temporale.
- La Posizione fornisce la posizione precisa di un bene rispetto ad un punto di riferimento in modo persistente.

Il lavoro su questi elementi è essenziale per determinare con precisione le attività che devono essere localizzate e tracciate, nonché tutti i dati operativi necessari per garantire un ritorno sull'investimento. Le aziende terranno conto anche di altri aspetti, come la privacy quando controllano le persone.

Scegliere la giusta tecnologia di localizzazione

Attualmente esistono diverse tecnologie di localizzazione principali, ognuna con i propri vantaggi e svantaggi.

- La soluzione di localizzazione in tempo reale (RTLS) è una soluzione particolarmente interessante. Consente di identificare e rintracciare oggetti, animali o persone in diversi ambienti attraverso la comunicazione a radiofrequenza. Esempi di utilizzo di RTLS includono il tracciamento di automobili su una catena di montaggio, la localizzazione di pallet di merci in un magazzino o la ricerca di dispositivi medici in un ospedale.

- Un'altra tecnologia legata all'RTLS è l'Ultra Large band (ULB) o Ultra-Wide Band (UWB). Questa tecnica è utilizzata da reti wireless basate sulla trasmissione di impulsi a bassa potenza per ottenere velocità di trasferimento estremamente elevate. Può essere utilizzato per tracciare i movimenti umani e fornire indicazioni di sicurezza, che richiedono un'elevata precisione di localizzazione.

- Il Bluetooth a bassa energia (Bluetooth Low Energy, BLE) è un'altra soluzione economica compatibile con dispositivi abilitati Bluetooth o smartphone. I beacon trasmettono le informazioni raccolte a dispositivi mobili o gateway dedicati, quindi le instradano su una rete Wi-Fi o cellulare verso una piattaforma (middleware). Esempi di applicazioni includono la capacità di installare in modo semplice ed economico un sistema di punti fedeltà che un marchio può utilizzare per stimolare l'impegno dei clienti.

- Infine, il Wi-Fi è uno strumento di localizzazione ampiamente utilizzato. Individuare una posizione utilizzando il Wi-Fi può essere una soluzione semplice ed economica. Poiché le aziende beneficiano già del Wi-Fi, possono sfruttare la rete esistente per determinare le località.

Di conseguenza, tutti i settori di attività sono influenzati dalle esigenze di localizzazione. Tutte le soluzioni si completano a vicenda e contribuiscono a migliorare le prestazioni aziendali. Ad esempio, aiutano i produttori e le imprese di trasporto e logistica a conoscere l'esatta posizione e le condizioni delle loro attrezzature, dei loro dipendenti e delle loro merci. Ciò consente loro di prendere decisioni più informate e tempestive che rafforzano l'efficienza operativa e i processi aziendali, stimolando al tempo stesso la crescita dei ricavi.

di Phillipe Nault,  Sales Engineering Manager di Zebra Technologies France

Articolo tradotto da:
Les Experts

Topic:
Zebra Technologies, RTLS

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2020. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti su multimac.it è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi