21 gennaio 2021

L'impatto di Covid-19 sulle operazioni di magazzino e il ruolo di tecnologia, automazione e analisi prescrittiva.

In una recente intervista a Logistics Business, Mark Wheeler, Supply Chain Solutions Director di Zebra Technologies, traccia l'evoluzione della gestione delle operazioni di magazzino a seguito di Covid-19, e di come tecnologia, automazione e analitica prescrittiva possano essere leva di sviluppo verso il New Normal.

(Logistics Business) In che modo la pandemia ha avuto e avrà un impatto sulle operazioni di stoccaggio e logistica nel 2020, 2021 e oltre?

(Mark Wheeler) Con la pandemia, gli operatori di magazzino stanno affrontando sfide come il cambiamento dei modelli di domanda dei clienti che stanno avendo un forte impatto sulla catena di fornitura. Le interruzioni della produzione, la mancanza di componenti e la carenza di manodopera creano un'interruzione continua della catena di fornitura.

Gli operatori di magazzino devono sviluppare e scalare rapidamente le loro capacità per adattarsi a queste dinamiche della domanda, considerando la gestione delle risorse e della forza lavoro. In questa nuova era, le imprese devono rispettare le regole di distanziamento sociale, affrontando al contempo un mercato del lavoro vincolato a causa di COVID-19. Di conseguenza, molti privilegiano l'automazione fisica per mantenere efficienti le operazioni di adempimento e la produttività. La robotica e l'automazione intelligente stanno guadagnando terreno e saranno accelerate nei prossimi anni.

L'accelerazione dell'automazione del magazzino, che abbraccia l'intera catena di fornitura, dalle operazioni di stoccaggio ai centri di distribuzione - è stata guidata dalla necessità di consegnare direttamente ai consumatori in tempi sempre più brevi. Vettori come FedEx, DHL e SF Express in Cina spediscono ogni giorno con volumi di picco. Questa accelerazione continuerà nel 2021 e oltre.

(Logistics Business) Che cos'è l'automazione di magazzino e quali sono i suoi vantaggi per i clienti?

(Mark Wheeler) L'automazione del magazzino è la combinazione di mobilità e automazione fisica insieme a tecnologie come l'RFID e il rilevamento della temperatura. La combinazione di queste tecnologie con la crescita della robotica, compresi i cobot che si interfacciano e lavorano in collaborazione con gli esseri umani, può aiutare i centri di realizzazione a migliorare le operazioni di e-commerce. Ad esempio, l'integrazione di soluzioni di rilevamento della temperatura come Zebra Temptime può indicare se i vaccini, i farmaci, i biologici, il sangue, il cibo e altro ancora sono stati esposti a condizioni potenzialmente pericolose che potrebbero influire sulla loro efficacia o sicurezza.

Automazione fisica
Questa è la capacità di migliorare il modo in cui i prodotti vengono spostati fisicamente nel magazzino con robot o cobot. Queste soluzioni aiutano ad eliminare i processi manuali ripetitivi e i tempi di camminata inutili, migliorando la produttività e l'efficienza dei lavoratori. Le operazioni di magazzino sono influenzate dagli spostamenti dei lavoratori a basso valore aggiunto nei processi di picking. Zebra Warehouse Vision Study afferma che in genere il 50% dei dipendenti del magazzino e-commerce sono ordini di picking e che il 40-70% del loro tempo viene speso per spostarsi tra le postazioni di picking. Tecnologie come dispositivi indossabili, soluzioni di collaborazione, computer portatili Android™ e robot/cobot (robot collaborativi) aiutano a gestire e a migliorare l'utilizzo della manodopera e a ridurre i costi. Oggi, un tipico operatore di magazzino può camminare per molti chilometri al giorno spostando le merci da diverse posizioni di magazzino al molo per farle spedire. L'utilizzo di un robot mobile autonomo (AMR) riduce significativamente questo aspetto, poiché le merci vengono portate all'operatore all'interno di un flusso di lavoro specifico, aumentando il tempo di prelievo dei lavoratori e l'efficienza complessiva. Gli operatori di magazzino e i centri di approntamento si trovano oggi ad affrontare la necessità di automatizzare i loro flussi di lavoro operativi per rispondere alla continua crescita della domanda.

Tecnologia RFID e visione artificiale
La tecnologia di identificazione a radiofrequenza (RFID) e la visione artificiale integrata fornisce la visibilità necessaria senza dover fare affidamento su una forza lavoro sottodimensionata. Avere soluzioni che consentono un "magazzino visibile" è una parte fondamentale dell'automazione di magazzino. Abbiamo visto un crescente interesse e una crescente domanda di sistemi RFID e di visione artificiale. La capacità di pianificare in modo più efficace è diventata critica per gli operatori di magazzino, e questo continuerà in futuro. Anche la necessità di una maggiore visibilità e di una pianificazione intelligente ed efficace sta diventando sempre più critica. I dati sono una risorsa inestimabile e il loro potere si sblocca solo se vengono azionati al momento giusto dalla persona giusta per ottenere un risultato migliore.

L'utilizzo di soluzioni di visione artificiale e di sistemi di visione computerizzata può aiutare a ottimizzare le risorse, mantenere le operazioni, risparmiare sui costi e aumentare la produttività. Si può pensare alla visione artificiale come a un "occhio", mentre la visione artificiale è il "cervello" di un sistema. Si tratta di tecnologie interdipendenti. La tecnologia di visione artificiale trasforma le immagini in informazioni utilizzabili utilizzando l'analisi delle immagini per l'ispezione, il controllo della qualità o il rilevamento di anomalie rispetto a una specifica nota o un confronto. Queste tecnologie forniscono una maggiore visibilità in quello che chiamiamo "magazzino visibile". Gli operatori del magazzino cercano di aumentare l'accuratezza della visibilità di spedizione e di picking e per questo hanno bisogno della giusta tecnologia per poterlo fare. Nella nuova normale economia globale, è fondamentale per gli operatori di magazzino adattare i loro processi, i flussi di lavoro e i modelli operativi per aumentare l'efficienza complessiva e la produttività adottando nuove tecnologie.

(Logistics Business) Qual è l'impatto delle tecnologie sul magazzino e sulla supply chain e quali sono le migliori tecnologie per un'automazione di magazzino di successo?

(Mark Wheeler) Diverse dinamiche e tendenze hanno un impatto sul panorama del magazzino e della supply chain. Il forte aumento delle vendite dell'e-commerce sta mettendo sotto pressione i retailer per implementare strategie omnicanale per l'evasione degli ordini online. Questo ha spostato le merci dagli scaffali della vendita al dettaglio alle scaffalature di magazzino. I rivenditori al dettaglio, i fornitori di servizi logistici (LSP) o i fornitori di servizi logistici di terze parti (3PL) sono sfidati dalle richieste dei consumatori per una consegna più veloce e meno costosa, gestendo allo stesso tempo con meno lavoratori nei loro magazzini. Il continuo picco di attività dovuto alla pandemia significa che la tecnologia di automazione del magazzino è fondamentale per le imprese per mantenere le operazioni e gestire i loro flussi di lavoro critici. Per aumentare la produttività, è fondamentale avere visibilità di persone, beni, materiali insieme all'integrazione dei processi di magazzino con l'automazione fisica intelligente. La velocità conta più che mai, e questo deve partire dal bordo.

La tecnologia RFID e le soluzioni di analisi prescrittive offrono una maggiore visibilità nei flussi di lavoro del magazzino attraverso dispositivi tenuti o indossati dai lavoratori. Gli operatori di magazzino devono disporre del giusto software di esecuzione del flusso di lavoro e di strumenti di guida prescrittiva per ottimizzare l'efficienza dei lavoratori. Hanno bisogno di dotare i lavoratori di dispositivi mobili a mani libere in modo da poter accedere rapidamente alle informazioni giuste al momento giusto. Con il crescente utilizzo di robot, compresi i cobot, che si interfacciano e lavorano in collaborazione con le persone, questo può aiutare i centri di adempimento a migliorare le operazioni di e-commerce. L'integrazione di soluzioni intelligenti di sensori di temperatura come Zebra Temptime può indicare se alimenti, vaccini, farmaci e altro ancora sono stati esposti a condizioni potenzialmente pericolose che potrebbero influire sulla loro efficacia o sicurezza. I fornitori tradizionali dovranno adattarsi per soddisfare questa crescente domanda dei clienti online per rimanere competitivi o rischiare di essere lasciati indietro.

(Logistics Business) Come può la tecnologia aiutare le operazioni di magazzino ad essere più efficienti?

(Mark Wheeler) L'agilità è più che mai importante ed è una delle sfide chiave per gli operatori di magazzino oggi, poiché hanno bisogno di capire come ogni centro di adempimento stia operando in tempo reale per essere efficace ed efficiente.

Oggi e domani, i magazzini devono esplorare nuovi modi per mantenere le operazioni, migliorare la produttività e aumentare la redditività. Comprendere i dati degli utenti finali per aiutarli a raggiungere questo obiettivo è fondamentale. Vediamo una crescente necessità di mobilità e visibilità nelle operazioni di magazzino, nonché di pianificazione dell'analisi dei dati, soluzioni di modellazione predittiva e automazione. Molti clienti oggi iniziano a integrare soluzioni di automazione intelligente nei loro ambienti di magazzino e di supply chain. I sistemi con computer e visione artificiale e i robot e i cobot continueranno a guidare l'automazione nel 2021 e oltre.

Mentre i risparmi sui costi sono un fattore importante per l'automazione, alcune imprese hanno visto il loro primo approccio come un elemento di differenziazione competitiva, che consente loro di aumentare la produttività, di evadere gli ordini più rapidamente e di migliorare la soddisfazione dei clienti.

Share this
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi