EMAIL: info@multimac.it

TELEFONO: 800 593 293
Dal Lunedì al Venerdì, 8:00-18:00

COMPANY INFO
Multimac Srl
Via W. Baffin, 10
35136 Padova - Italy
Codice fiscale: 01633140239
Partita IVA: IT01281830289
Sdi: M5UXCR1
Anno di fondazione: 1976
R.E.A. : PD – 196842

24 novembre 2021

Supply Chain Visibility: Il fondamento delle catene di approvvigionamento resilienti di oggi.

Le catene di approvvigionamento di oggi sono globali, interconnesse e complesse - e rimarranno tali - e bisogna attrezzarsi al meglio per anticipare e gestire in modo proattivo i problemi che si presentano. E come è possibile farlo? Una parte significativa della soluzione consiste nel creare maggiore resilienza e agilità migliorando la visibilità della catena di approvvigionamento.

*(nella foto il porto di Yantian)

Con un aumento del 412% rispetto all'anno precedente nella menzione di "problemi della catena di approvvigionamento" da parte dei dirigenti durante l'ultima stagione censita, probabilmente non sorprende che la pandemia COVID-19 abbia portato una dolorosa consapevolezza che le catene di approvvigionamento globali di oggi sono costantemente esposte a una serie di rischi che possono trasformarsi in costose interruzioni.

Il blocco del canale di Suez, la chiusura del porto di Yantian e la mancanza di capacità di trasporto sono chiari esempi di interruzioni che hanno avuto gravi conseguenze per molte industrie e imprese. Ma allo stesso tempo, stiamo anche assistendo a un rapido aumento delle richieste dei consumatori, in gran parte a causa della crescita esplosiva del commercio elettronico.

Sfruttare le nuove tecnologie per migliorare la visibilità e la reattività

Per essere competitivi nelle complesse Supply Chain di oggi, le aziende devono essere in grado di gestire le interruzioni prima che si verifichino - reagire dopo è troppo tardi e troppo costoso. Ma come si può gestire ciò che non si vede e pianificare ciò che non si conosce?

Con modelli e processi di business più sviluppati e supportati dal machine learning (ML), è possibile ottenere quella visibilità predittiva end-to-end, con il risultato di una Supply Chain più resiliente e agile.

Catene di approvvigionamento più diversificate

Per molto tempo, le catene di fornitura sono state sempre più snellite dall'outsourcing just-in-time e su larga scala verso paesi a basso costo, spesso verso aree e fornitori specifici. Una strategia di outsourcing focalizzata solo sui costi ha portato a una mancanza di diversificazione nelle catene di fornitura globali, i cui effetti si vedono ora sotto forma di carenze di beni, materiali, manodopera e capacità di trasporto.

Il fatto che il 12% del trasporto marittimo mondiale attraversa il canale di Suez è stato il motivo per cui gli effetti sono stati così grandi da quell'evento. Lo stesso vale per il porto di Yantian, dove passa il 90% di tutta l'elettronica mondiale.

Una catena di approvvigionamento resiliente e agile non può semplicemente concentrarsi su una strategia a basso costo; sono necessarie nuove idee che pensano al futuro - come più near-shoring e dual-sourcing - per creare catene di approvvigionamento diversificate.

Collaborazione interfunzionale

Il più grande ostacolo al raggiungimento di una buona collaborazione interfunzionale è lavorare in silos e non condividere sufficientemente i dati all'interno e tra le organizzazioni. Abbattere questi silos è più importante che mai per permettere visibilità, condivisione dei dati e collaborazione.

Stranamente, la tecnologia è spesso la parte più semplice - la sfida è creare la fiducia necessaria tra i partner della catena di approvvigionamento. Un altro ostacolo per stabilire una collaborazione di successo nella Supply Chain è l'accordo su KPI comuni, che spesso è anche dovuto a una mancanza di fiducia e comprensione.

Visibilità interfunzionale

Se le aziende devono essere in grado di agire velocemente ed essere agili, le loro catene di approvvigionamento devono essere interconnesse. Le organizzazioni devono essere in grado di sorvegliare la domanda, l'offerta e i saldi delle scorte esistenti in tutta la loro catena di approvvigionamento e identificare rapidamente le interruzioni che potrebbero influenzare la disponibilità e la capacità di consegna, dall'inizio alla fine.

Con la visibilità trasversale della catena di approvvigionamento, si può prevedere quando è previsto l'arrivo delle merci, l'impatto di eventuali ritardi su altri processi e quali azioni possono essere intraprese per evitare o gestire i ritardi.

Per avere successo, è estremamente importante che tutte le persone coinvolte abbiano accesso agli stessi dati e informazioni in tempo reale. E la sfida qui è produrre dati coerenti, raccolti in un unico luogo e presentati in modo uniforme.

Come creare visibilità in tempo reale?

Una piattaforma di torre di controllo della catena di approvvigionamento può fornire la visibilità necessaria e creare una buona base per la collaborazione della catena di approvvigionamento. Durante il blocco del Canale di Suez, le aziende che disponevano di soluzioni di Supply Chain Visibility hanno potuto localizzare le loro spedizioni e suggerire il modo migliore per gestire i ritardi. Hanno potuto prevedere in tempo reale come il blocco avrebbe colpito i loro livelli di inventario, la capacità di produzione e le vendite - e quindi utilizzare queste intuizioni per mitigare l'impatto dell'interruzione; soluzioni che hanno fornito visibilità in tempo reale, supportata da AI e ML, e identificato non solo l'impatto di un singolo evento, ma anche gli effetti a valle. La resilienza e l'agilità non derivano solo dalla visibilità. Colmare il divario tra pianificazione ed esecuzione è fondamentale. 

Share this
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi