21 luglio 2021

Minimizzare lo stress nella modernizzazione del magazzino, aumentando la produttività dei lavoratori in prima linea.

Il 2020 ha insegnato alle aziende della supply chain che per competere nel mondo di oggi, in rapido cambiamento e su richiesta, è necessario essere agili. È più importante che mai far uscire i prodotti dalla porta più velocemente, in modo più accurato e con meno dispendio di risorse umane.

Ma mentre l'80% dei responsabili IT e delle operazioni nei settori della produzione, della logistica, della vendita al dettaglio e della distribuzione ritiene che la tecnologia moderna sia la chiave per competere nell'economia on-demand, solo il 35% di loro afferma di avere una chiara comprensione di dove iniziare a implementare tale tecnologia.

La sfida è incredibilmente scoraggiante per le PMI della supply chain, alcune delle quali continuano a fare affidamento su processi manuali per sostenere le loro operazioni di magazzino. Ma la buona notizia è che i progressi tecnologici hanno reso più facile per queste aziende introdurre una moderna tecnologia di magazzino nelle loro operazioni di supply chain. Le soluzioni tecnologiche innovative sono ora più facili da implementare, più intuitive da usare e offrono un ritorno sull'investimento (ROI) più rapido.

Non sorprende che il primo passo per realizzare un solido ROI sugli investimenti implichi l'identificazione delle aree in cui la tecnologia può aiutare a snellire rapidamente le operazioni. Bisogna iniziare guardando ai compiti quotidiani svolti dai dipendenti. Anche se questo può sembrare ovvio, le aziende spesso non riescono a fare un passo indietro e a studiare veramente le loro operazioni quotidiane. Quando lo fanno, spesso scoprono rapidamente nuovi modi per ottimizzare i flussi di lavoro e aumentare la produttività.

Aumentare la produttività dei lavoratori di prima linea

Supponiamo che i dipendenti passino ore al giorno utilizzando scanner di codici a barre di base che funzionano male e causano costose perdite di produttività. Introducendo semplicemente degli scanner più intelligenti che possono leggere accuratamente codici a barre danneggiati, strappati o stampati male da qualsiasi angolazione, si elimina la necessità di scansioni multiple, risparmiando tempo e denaro.

O forse i dipendenti hanno bisogno di scanner più robusti e in grado di scansionare accuratamente i codici a barre vicini o lontani o di scansionare più codici a barre con una sola pressione del grilletto. Queste soluzioni permettono ai conducenti di carrelli elevatori, per esempio, di completare rapidamente più scansioni di inventario senza scendere dal veicolo - risparmiando ore di produttività persa ogni giorno.

Investire in scanner indossabili che velocizzano il processo di scansione può portare anche a significativi risparmi di manodopera. Anche l'installazione di stampanti termiche mobili vicino alle operazioni in entrata e in uscita può aumentare l'efficienza, eliminando la necessità per i lavoratori di camminare avanti e indietro verso le stampanti centralizzate per recuperare le etichette di spedizione. E i modelli più recenti di stampanti termiche sono molto più facili da usare e ricaricare, risparmiando tempo per la formazione e il funzionamento dei dipendenti.

Aumentare la produttività e la sicurezza dei team

Dopo aver esaminato i processi individuali, bisogna considerare i modi per snellire le operazioni nei team. Per esempio, i dispositivi mobili che supportano le comunicazioni di gruppo permettono una collaborazione più veloce tra i lavoratori - e aiutano a mantenere i dipendenti più sicuri permettendo un "huddle di gruppo" virtuale e quotidiano.

 

I dispositivi mobili che includono la tecnologia indossabile, come gli occhiali intelligenti, integrati con il sistema di gestione del magazzino (WMS) sono essenziali per ottimizzare le operazioni tra i team. Per esempio, i dipendenti dotati di display montati sulla testa possono visualizzare istruzioni di prelievo facili da seguire all'altezza degli occhi, permettendo loro di prelevare più ordini contemporaneamente. I manager possono assegnare dinamicamente le istruzioni di evasione degli ordini in base alla posizione attuale di un addetto al prelievo, alla disponibilità o anche all'urgenza dell'ordine.

Piccoli aggiornamenti che migliorano le operazioni per più lavoratori possono anche fornire significativi miglioramenti della produttività con un investimento minimo. Per esempio, tablet robusti montati su carrelli elevatori o carrelli di prelievo possono facilitare un trasporto dei materiali più veloce ed efficiente.

Allo stesso modo, la tecnologia può aiutare a mantenere i lavoratori al sicuro durante la pandemia emettendo avvisi quando i dipendenti si avvicinano a più di due metri l'uno dall'altro - e creare un record quando i dipendenti sono a stretto contatto per un determinato periodo di tempo. Questi record di dati permettono di rintracciare facilmente i contatti se un dipendente risulta positivo al COVID-19, e possono anche essere utilizzati per scoprire aree di flusso di lavoro congestionate, in modo che i magazzini possano prendere provvedimenti per ridurre la probabilità di esposizione. Per esempio, nelle aree di picking ad alto volume, un operatore di magazzino potrebbe ristrutturare il processo di picking per ridurre la congestione o considerare il trasferimento di materiali tramite trasportatori o robot collaborativi per ridurre il contatto tra persone.

Migliorare la visibilità delle risorse

Dopo aver migliorato la produttività dei dipendenti e della forza lavoro in generale, il prossimo passo logico è ottenere una maggiore visibilità delle risorse. Una tecnologia come l'identificazione a radiofrequenza (RFID) registra l'inventario etichettato tramite un lettore RFID non appena viene tolto dal camion e portato attraverso le porte della banchina. I lettori RFID situati in tutto il magazzino danno visibilità a ciò che è esattamente in stock e dove è immagazzinato.

Questo è particolarmente importante per i magazzini che supportano le operazioni di vendita al dettaglio, dato che i soli rivenditori statunitensi perdono quasi 145 miliardi di dollari all'anno a causa dell'inventario esaurito, secondo IHL Group. Avere più visibilità su ogni pezzo di inventario può ridurre significativamente l'esaurimento delle scorte e le relative perdite di entrate.

La realtà è che il 77% degli intervistati concorda sulla necessità di modernizzare le operazioni di magazzino, ma ammette di essere lento nell'implementare la nuova tecnologia. Ma nel mondo on-demand di oggi, essere lenti nell'implementare la nuova tecnologia potrebbe mettere in pericolo di perdere affari a favore di concorrenti più agili.

Fortunatamente, iniziare è più facile di quanto molte aziende pensino. Le aziende possono iniziare a modernizzare i loro magazzini semplicemente dando una buona e dura occhiata alle loro operazioni quotidiane per determinare dove si possono ottenere delle efficienze.

E le aziende non devono completare questa analisi da sole. Quando si sceglie un partner tecnologico, è giusto selezionare quello che condurrà una valutazione approfondita delle operazioni prima dell'acquisto.

Una buona valutazione operativa scopre le aree in cui la tecnologia può aiutare a snellire le operazioni con intuizioni su quanto velocemente si realizzerà un ritorno su quell'investimento tecnologico. Con queste informazioni, è possibile implementare la nuova tecnologia con la certezza che produrrà un solido ritorno per il business.

 

Share this
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi