About

Consulting, System Integration,
Solution Providing, Products, Services.

Multimac implementa le migliori tecnologie di tracciabilità e visibilità all’interno dei flussi delle catene di approvvigionamento.
Mobile Computing per rendere informate le risorse umane in tempo reale, Cloud Labelling per la creazione del dato digitale su etichetta ovunque ci si trovi, Data Capture per l’acquisizione dati digitale in ogni nodo della Supply Chain, RFID per la migliore visibilità in tempo reale di prodotti e asset, Real Time Locating System per visualizzare in tempo reale gli spostamenti, Data Intelligence per la migliore gestione dei flussi attraverso lo studio dei dati acquisiti.

Contatti

Email: info@multimac.it
Numero Verde: 800 593 293

Multimac Srl
Via W. Baffin, 10
35136 Padova - Italy
Telefono: +39 049 713 267
Fax: +39 049 713 582
Codice fiscale: 01633140239
Partita IVA: IT01281830289
Sdi: M5UXCR1
Anno di fondazione: 1976
R.E.A. : PD – 196842

02 febbraio 2024

Il Wi-Fi Fine Time Measurement (FTM) garantisce visibilità e posizionamento indoor dei dispositivi mobili rugged Zebra.

È giunto il momento di prendere in considerazione l'utilizzo della misurazione fine del tempo (FTM) basata su Wi-Fi per la localizzazione dei dispositivi mobili? Se volete sapere esattamente dove si trovano i vostri dispositivi all'interno delle vostre strutture, la risposta è "sì"! Scoprite come funziona questa funzione 802.11mc.

Probabilmente vi siete affidati alla tecnologia Bluetooth Low Energy (BLE) per la localizzazione dei dispositivi mobili o dell'inventario. O forse utilizzate il GPS per trovare un dispositivo o per confermare dove un collaboratore sta lavorando. Ma, come probabilmente avrete capito, BLE e GPS non sono così precisi come vi serve, sono molto costosi da implementare o richiedono molto lavoro per la gestione e la manutenzione.

Ecco perché il Wi-Fi Fine Time Measurement (FTM) è un'ottima soluzione per il posizionamento indoor dei dispositivi mobili.

Sebbene BLE sia in grado di posizionare i dispositivi come Wi-Fi FTM, BLE richiede più infrastrutture (punti di ancoraggio) per ottenere un livello di precisione simile a quello di Wi-Fi FTM. Il Wi-Fi FTM è anche più adatto al posizionamento in ambienti interni rispetto al GPS, che molte aziende stanno ancora cercando di utilizzare per localizzare i collaboratori in diversi scenari. Quindi, se avete bisogno di localizzare, indirizzare o associare le persone che utilizzano i loro dispositivi mobili, il consiglio è quello di utilizzare il Wi-Fi FTM rispetto al BLE o al GPS. Ad esempio, se aveste bisogno di localizzare e indirizzare un collaboratore per assistere un cliente in un negozio e aveste attivato la tecnologia Wi-Fi FTM sulla vostra rete Wi-Fi, sareste in grado di vedere istantaneamente chi è più vicino al cliente e di inviarlo da lui invece di dover lanciare un'ampia richiesta di aiuto.

Il Wi-Fi FTM è più facile da usare e più efficiente dal punto di vista dei costi rispetto al BLE, perché l'FTM è integrato nei dispositivi mobili e non richiede infrastrutture aggiuntive per ottenere lo stesso livello di precisione. Inoltre, aziende come Aruba e Cisco lo hanno integrato nell'infrastruttura Wi-Fi che vendono (compresi i punti di accesso). Pertanto, per sfruttare il Wi-Fi FTM non è necessario acquistare altre apparecchiature o pagare altre funzioni. Tutto ciò che dovete fare è attivare una funzione di rete che in realtà è già disponibile sulla vostra rete Wi-Fi, sempre che la rete sia conforme allo standard 802.11 mc (cosa che dovrete confermare con il fornitore).

Ora, vi starete chiedendo perché non avete mai sentito parlare di Wi-Fi FTM prima d'ora o perché sembra troppo bello per essere vero. Nader Newman, Product Manager in Zebra per l’Enterprise Mobile Computing Wireless Connectivity, risponde qui di seguito ad alcune domande frequenti che ha ricevuto da clienti e colleghi da quando ha iniziato a diffondere la notizia della disponibilità del Wi-Fi FTM:

D: Lei dice che il Wi-Fi FTM è più preciso o più affidabile di altre tecnologie di localizzazione. Perché?

Wi-Fi FTM utilizza la misurazione del tempo di volo (ToF) dei segnali Wi-Fi, consentendo una precisione di livello inferiore al metro. Il Wi-Fi FTM è anche in grado di mitigare meglio le interferenze multipath, che rappresentano una sfida comune nei sistemi di posizionamento indoor. È importante notare che la scelta tra Wi-Fi FTM e altre tecnologie per il posizionamento dipende da casi d'uso e requisiti specifici. La scelta di quale tecnologia utilizzare deve basarsi sulle esigenze specifiche dell'applicazione e dell'ambiente in cui verrà implementata.

D: Dove vede il Wi-Fi FTM più utilizzato? 

Ci sono sei applicazioni chiave in cui il Wi-Fi FTM brilla davvero:

1 Tracciamento delle risorse: È possibile utilizzare il Wi-Fi FTM per tracciare la posizione di beni, attrezzature e scorte di valore all'interno di una struttura. Ciò è particolarmente utile in ambienti di logistica, produzione e stoccaggio in cui è necessario poter vedere meglio i movimenti delle risorse, monitorare i livelli di inventario e ottimizzare l'utilizzo delle risorse.

2 Navigazione interna: Il Wi-Fi FTM può essere utilizzato per fornire soluzioni di posizionamento e navigazione indoor estremamente precise. Ciò è prezioso in luoghi come magazzini, aeroporti, ospedali e grandi edifici aziendali, dove i segnali GPS sono spesso deboli o non disponibili. Gli utenti possono ricevere sui loro dispositivi istruzioni di navigazione turn-by-turn per trovare luoghi specifici all'interno di questi complessi.

3 Geofencing: Il Wi-Fi FTM può abilitare applicazioni di geofencing più precise, consentendo azioni e avvisi attivati dalla posizione in ambienti interni. Ad esempio, è possibile utilizzarlo per il controllo degli accessi o per automatizzare le attività quando una persona entra o esce da un'area designata.

4 Realtà aumentata (AR) e realtà virtuale (VR): Il Wi-Fi FTM può migliorare le esperienze AR e VR fornendo informazioni precise sul posizionamento. Ciò è utile per i giochi immersivi, le simulazioni di formazione e le esperienze interattive che aiutano i lavoratori a eseguire meglio le attività, come il prelievo e la messa a dimora.

5 Sanità: Il Wi-Fi FTM può aiutare il personale clinico e non clinico a tracciare la posizione delle apparecchiature mediche, dei pazienti e dei colleghi, che, come sappiamo, sta diventando essenziale per una corretta gestione/disponibilità delle risorse, per la sicurezza dei pazienti e per l'ottimizzazione del flusso di lavoro con l'aumento della domanda di assistenza.

6 Edifici intelligenti: Nelle applicazioni per gli edifici intelligenti, il Wi-Fi FTM può essere utilizzato per vari scopi, tra cui la gestione dell'energia, la sicurezza e il rilevamento dell'occupazione. Può aiutare a ottimizzare l'illuminazione, il riscaldamento e i sistemi di raffreddamento in base all'occupazione in tempo reale di stanze e aree.

D: Non sarebbe possibile utilizzare anche BLE, banda ultralarga (UWB) o GPS in alcuni, se non in tutti, questi scenari?

Onestamente, dipende da cosa si sta cercando di fare. Ci sono casi in cui la tecnologia Bluetooth, BLE o addirittura RFID potrebbe essere appropriata. È per questo che i dispositivi Zebra supportano una moltitudine di sensori e tecnologie. Vogliamo che possiate personalizzare una soluzione di servizi di localizzazione in base al vostro caso d'uso e al livello di precisione richiesto.

Oggi, BLE e Wi-Fi FTM consentono di correlare le metriche delle prestazioni dei dispositivi e della rete a coordinate specifiche dell'edificio utilizzando soluzioni congiunte come Zebra Wireless Insights e HPE Aruba Networking UXI. Grazie alla sua precisione, Wi-Fi FTM semplifica anche il recupero dei dispositivi smarriti. Si tratta di un'operazione che possiamo fare già oggi sui dispositivi Zebra grazie a strumenti come Device Tracker.

Abbiamo anche clienti che utilizzano più tecnologie per localizzare il personale, l'inventario e i beni, come i rivenditori che cercano di migliorare la soddisfazione dei clienti, anche se FTM potrebbe essere un'opzione migliore in alcuni scenari. Ad esempio, nei negozi, FTM potrebbe essere la soluzione migliore se si vuole inviare il collaboratore più vicino per rispondere a una chiamata di "aiuto" da parte di un cliente. La mappa mostra la posizione attuale di tutti i dispositivi (e dei collaboratori), in modo da sapere chi inviare per ottenere la risposta più rapida. Allo stesso modo, l'accuratezza di FTM può essere utile per la prevenzione delle perdite, in quanto è possibile inviare più rapidamente un collaboratore in un'area per indagare su un comportamento sospetto ripreso da una telecamera da qualcuno che osserva dal back office.

Nel settore sanitario, si potrebbe applicare la stessa logica ai facchini. Un'infermiera o un radiologo potrebbero indicare a un facchino dove prelevare un paziente per il trasporto. Allo stesso modo, si potrebbe guidare un infermiere o un medico verso un paziente che ha bisogno di assistenza e si trova in un corridoio o verso un'attrezzatura medica che potrebbe essere stata lasciata da qualche parte e che è urgentemente necessaria per l'intervento del paziente.

Prevedo anche un'ulteriore fusione dei dati di posizione provenienti da altri sensori come le telecamere e tecnologie come l'intelligenza artificiale per migliorare la precisione. Google sfrutta già i dati di posizione di più sensori e combina automaticamente le misurazioni in una posizione finale come parte dell'API del servizio di localizzazione di Google.

D: Tutti i moderni dispositivi mobili sono dotati di funzionalità di localizzazione Wi-Fi FTM?

No. Zebra è stata una delle prime aziende produttrici di dispositivi a immettere sul mercato computer palmari e tablet compatibili con il Wi-Fi FTM e, sebbene ogni giorno ne arrivino altri, è necessario verificare con il produttore del dispositivo se i suoi dispositivi supportano il Wi-Fi FTM.

D: Se i miei dispositivi mobili sono conformi a Wi-Fi FTM, Wi-Fi FTM diventerà automaticamente la tecnologia di localizzazione predefinita, supponendo che siano stati installati punti di accesso Wi-Fi conformi a FTM?

No, è necessario attivare la funzione. Tuttavia, la buona notizia è che non sarà necessario effettuare ulteriori acquisti per sfruttare FTM, purché si utilizzi anche un'infrastruttura di rete 802.11mc di Aruba o Cisco. Le funzionalità sono integrate nelle apparecchiature di questi fornitori.

D: Cosa devo fare per assicurarmi che i miei dispositivi e la mia infrastruttura Zebra siano pronti a supportare la localizzazione Wi-Fi FTM?

Oltre alle API standard del sistema operativo (OS) che le applicazioni possono utilizzare per ottenere dati basati su FTM, i dispositivi Zebra dispongono anche di un servizio opzionale chiamato Zebra Locationing Provider Service. Questo servizio semplifica l'integrazione dei dati di posizionamento per le applicazioni. Lo Zebra Locationing Provider Service migliora anche le prestazioni del dispositivo per quanto riguarda la conservazione della batteria e non influisce sulle prestazioni di altre applicazioni durante l'elaborazione dei dati di posizione all'interno dell'applicazione.

D: Se si dispone di un dispositivo mobile conforme a Wi-Fi FTM ma non si utilizza l'infrastruttura di rete o i punti di accesso Wi-Fi di Aruba o Cisco, è possibile utilizzare Wi-Fi FTM per la localizzazione del dispositivo e la navigazione associata?

Dovrei sempre verificare con il fornitore dell'infrastruttura di rete se supporta il Wi-Fi FTM, poiché funziona comunicando tra i dispositivi mobili conformi e i punti di accesso. Pertanto, un dispositivo FTM non potrebbe parlare con un punto di accesso che non dispone della tecnologia FTM integrata. Allo stesso modo, se il punto di accesso dispone di funzionalità FTM ma la funzione non è attivata, non si potrà godere dei vantaggi.  È quindi importante chiedere al fornitore di apparecchiature Wi-Fi e al fornitore di dispositivi mobili se il sistema attuale è conforme a FTM e, in caso contrario, a quale tecnologia si dovrebbe passare (quando è il momento di aggiornarlo) per assicurarsi di ottenere questo vantaggio. Anche in questo caso, una volta che si dispone dei dispositivi e delle apparecchiature di rete giuste, l'utilizzo di FTM non comporta costi aggiuntivi. L'amministratore deve solo attivare la funzione di localizzazione.

Q. Che cos'è l'802.11mc e i dispositivi mobili Zebra lo supportano?

Sì, 802.11mc è uno standard IEEE che definisce la tecnologia WLAN, compreso l'FTM. L'FTM è una caratteristica dello standard 802.11mc ed è il meccanismo che consente di calcolare con precisione la distanza (round-trip time) tra un dispositivo abilitato al Wi-Fi e un punto di accesso.

D: Se voglio sfruttare il Wi-Fi FTM, ma non sono sicuro di come applicarlo al meglio ad alcuni dei miei flussi di lavoro, con chi devo parlare? Al fornitore di dispositivi o al fornitore di apparecchiature di rete Wi-Fi?

Se pensate (o sapete) di disporre di dispositivi mobili conformi a FTM e di un'infrastruttura di rete Wi-Fi e volete capire se è il caso di utilizzare questa funzione per migliorare l'accuratezza della localizzazione quando tracciate i dispositivi o inviate i collaboratori in determinate località, contattate me o il vostro rappresentante locale di Zebra, Aruba o Cisco. Se non siete sicuri di avere i dispositivi o le apparecchiature Wi-Fi giusti, saremo lieti di controllare anche questo aspetto e di aiutarvi a individuare i casi d'uso migliori.

Share this
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi