30 luglio 2021

Digitalizzare la gestione delle risorse sanitarie per migliorare la cura del paziente.

Sviluppi globali inaspettati come la pandemia COVID-19 hanno certamente portato alla luce l'importanza per i sistemi sanitari di essere preparati a qualsiasi situazione. Il settore sanitario deve subire una trasformazione, con una maggiore enfasi sulla necessità di un'assistenza ai pazienti di qualità e di trattamenti adeguati e sufficienti.

Lo spostamento demografico verso una popolazione a grande percentuale anziana guiderà una maggiore domanda di servizi di assistenza cronica e per anziani che, a sua volta, richiede una maggiore disponibilità di risorse sanitarie. I medici stanno già sentendo la tensione sui sistemi sanitari, con quasi la metà degli intervistati che affermano che sarà più difficile erogare un'assistenza di alta qualità in futuro. Si osserva anche che i consumatori stanno ponendo maggiore enfasi sul benessere e chiedono esperienze sanitarie migliori, come tempi di attesa più brevi e più metodi di trattamento.

L'importanza della gestione e della visibilità dell'inventario

Gli ospedali devono gestire una vasta gamma di beni che vanno dalle sedie a rotelle alle apparecchiature ecografiche portatili. Prima della pandemia, gli ospedali stavano già affrontando difficoltà nel garantire sufficienti attrezzature mediche, e la pandemia ha solo aggravato la situazione. Molti paesi con gravi focolai di COVID-19 stanno ancora affrontando carenze di forniture critiche, tra cui letti e ossigeno medico, evidenziando la vulnerabilità della catena di fornitura e la necessità di migliorare la pianificazione, la gestione e l'utilizzo delle scorte negli ambienti di cura.

Gli ospedali possono fare il primo passo per migliorare la loro gestione dell'inventario e ridurre gli sprechi introducendo etichette con codici a barre UDI (Unique Device Identification). Questo è ciò che la Federal Drug Administration (FDA) e l'Unione europea (UE) richiedono sulle confezioni e sui dispositivi medici. Mentre le tradizionali etichette con codici a barre possono essere usate per migliorare la gestione dell'inventario e ridurre i costi per i farmaci e le forniture, i codici a barre UDI possono contenere più informazioni specifiche per i dispositivi medici. 

Il giusto scanner di codici a barre può catturare tutti i dati contenuti in ogni etichetta UDI con una singola scansione e analizzare e sezionare opportunamente i dati per le rispettive piattaforme ospedaliere. Le informazioni aiutano a ridurre gli ordini in eccesso o in difetto dei dispositivi medici tracciati, permettendo agli ospedali di sapere esattamente quanto inventario hanno ancora a disposizione. La scansione dei codici a barre UDI può anche avvertire gli operatori sanitari quando i dispositivi medici a disposizione si stanno avvicinando alle date di scadenza, riducendo così il numero di articoli scaduti lasciati sugli scaffali.

I codici a barre UDI sono particolarmente utili nei richiami dei prodotti. Una volta che viene emesso un richiamo, gli operatori sanitari possono scansionare rapidamente il prodotto interessato per vedere se fa parte del lotto di richiamo. Questo si traduce in un processo di richiamo molto più veloce rispetto al controllo manuale di ogni articolo potenzialmente interessato. L'UDI può anche essere catturato prima di una procedura per garantire che gli strumenti chirurgici giusti siano preparati e pronti per la procedura.

Risparmiare tempo e denaro con la tracciabilità RFID

Oltre alle lotte per la gestione delle forniture, gli ospedali affrontano difficoltà nella gestione delle attrezzature utilizzate sui piani dei pazienti. Le soluzioni di identificazione a radiofrequenza (RFID) possono aiutare a superare questo problema aiutando a trovare le attrezzature mediche di localizzazione in tempo reale. Così, le soluzioni RFID permettono agli ospedali di rintracciare la posizione dei loro beni medici in modo più efficiente e senza soluzione di continuità in tutte le loro strutture, invece di avere operatori sanitari che passano il tempo a trovarli. Di conseguenza, gli ospedali rimangono disponibili per rispondere alle emergenze mediche più rapidamente o per dedicare più tempo alla cura dei loro pazienti.

Migliorare la cura del paziente con le tecnologie di localizzazione

I sistemi di localizzazione in tempo reale (RTLS) sono particolarmente utili per tracciare il movimento dei pazienti in ospedale. Sono progettati per aiutare gli amministratori ospedalieri a identificare ed eliminare i colli di bottiglia del flusso di lavoro in tutto il processo di trattamento del paziente. Usando la tecnologia RTLS, gli ospedali possono misurare il tempo esatto trascorso dal momento in cui un paziente entra in un ospedale al completamento del trattamento. Analizzando tali dati, gli ospedali possono poi migliorare i loro flussi di lavoro per ottenere una maggiore efficienza, che si traduce in una migliore esperienza del paziente.

La domanda di RTLS nel mercato sanitario è destinata ad aumentare nei prossimi anni a causa delle politiche governative di sostegno. I tag indossabili che tengono traccia di pazienti, visitatori, personale e beni possono informare il personale dello stato in tempo reale. Le informazioni raccolte possono anche aiutare i sistemi sanitari a prepararsi e a controllare le epidemie.

Infatti, l'83% degli intervistati allo studio di Zebra "Hospital Vision 2022" ha indicato l'uso crescente di RTLS per i flussi di lavoro dinamici. Numerosi Paesi hanno visto presto l'importanza della tecnologia RTLS e stanno digitalizzando centri sanitari e ospedali chiave con RTLS anche già da prima della pandemia. L'uso della tecnologia RTLS si è esteso oltre a risolvere i punti dolenti operativi a livello locale, però. Numerose strutture sanitarie stanno implementando con successo l'asset tracking RTLS per un utilizzo e una distribuzione più efficiente delle attrezzature. Introducendo le schede del personale RTLS con la tecnologia di comunicazione dei tag di prossimità impegnati, i team clinici sono in grado di ridurre significativamente il tempo e lo sforzo necessari per il tracciamento dei contatti delle malattie infettive. Le implementazioni di successo di RTLS hanno senza dubbio dato al settore sanitario un vantaggio mentre continua a rispondere alla pandemia in corso.

Perché l'innovazione è necessaria ora

Sviluppi globali inaspettati come la pandemia COVID-19 hanno certamente portato alla luce l'importanza per i sistemi sanitari di essere preparati a qualsiasi situazione.

Gli eventi dirompenti, che si tratti di un disastro naturale o di un'epidemia, non fanno distinzioni. Nessuno è immune da eventi di livello pandemico o dalle sfide di inventario e dai picchi di ammissione dei pazienti che ne derivano. Pertanto, è fondamentale che i fornitori di assistenza sanitaria e i partner della catena di approvvigionamento si preparino.

Share this
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi