"Costruire catene di fornitura più intelligenti che consentano la connessione tra imprese, lavoratori e consumatori in un mondo a metà tra fisico e digitale."

Le aziende sono entità globali con Supply Chain complesse alle quali è richiesta una sempre maggiore agilità ed un time-to-market il più rapido possibile; garantire la soddisfazione dei clienti e sviluppare la loro fedeltà non è solo ciò che guiderà il loro successo e la loro crescita, ma è anche ciò che determinerà se continueranno a prosperare nel lungo termine.

È così che i processi della Supply Chain diventano la spina dorsale delle organizzazioni, e la corretta visibilità di ogni nodo consente il bilanciamento di tutto l'ecosistema. L'innovazione e la digitalizzazione dei processi assumono un ruolo primario nello sviluppo delle imprese, perché consentono di ottenere estrema visibilità, flessibilità e gestione della filiera.

Strategia e tecnologia permettono di guidare le operazioni in tempo reale trasferendo intelligenza aumentata ad ogni operatore tramite l'analisi di dati storicizzati, unita all'interpretazione del momento stesso in cui si ha il bisogno di informazioni.

La contaminazione digitale rende i processi più efficaci estendendo i confini della visibilità umana, dando risposte costanti e geolocalizzando asset e uomini all'interno di plant produttivi e logistici.

Da una modalità System of Record, dove è sempre stato l'uomo ad iniziare la domanda ed il sistema a rispondere, si va verso una modalità System of Reality, dove è la macchina che interagisce continuamente con l'uomo lavorando nell'ottica di fornire la prossima miglior mossa.

Mission

Richiedi informazioni

Informazione necessaria
Informazione necessaria
Informazione necessaria
Informazione necessaria
Informazione necessaria

Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati

Cliccando sul pulsante di invio, esprimo il mio consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell'informativa incluso l'eventuale trattamento in Paesi membri dell'UE o in Paesi extra UE.

EMAIL: info@multimac.it

TELEFONO: 800 593 293
Dal Lunedì al Venerdì, 8:00-18:00

COMPANY INFO
Multimac Srl
Via W. Baffin, 10
35136 Padova - Italy
Codice fiscale: 01633140239
Partita IVA: IT01281830289
Sdi: M5UXCR1
Anno di fondazione: 1976
R.E.A. : PD – 196842

23 giugno 2022

Digital Twins & Supply Chain: sapere esattamente cosa sta accadendo ora e vedere i possibili scenari futuri.

Gli attori avanzati della supply chain puntano a un'esecuzione della catena di approvvigionamento in tempo reale. Infatti, lo studio di Gartner mostra che il 60% dei responsabili della supply chain si aspetta di prendere decisioni in tempo reale più rapide, informate e accurate. Nel frattempo, il processo decisionale in tempo reale richiede due cose: sapere esattamente cosa sta accadendo nella supply chain in un dato momento e vedere una serie di scenari futuri.

In tempi di incertezza e di interruzioni continue, la tecnologia del gemello digitale può essere un modo per ottenere entrambi i risultati, migliorando la visibilità della supply chain, le prestazioni e altro ancora. Secondo McKinsey, questa tecnologia può aiutare le aziende a incrementare i ricavi fino al 10%, a migliorare il time-to-market fino al 50% e a migliorare la qualità dei prodotti fino al 25%.

In che modo i gemelli digitali possono migliorare la visibilità della supply chain?

La complessità dei processi della supply chain, unita al costante cambiamento delle condizioni di mercato, rende incredibilmente difficile prendere le decisioni giuste in tempo reale. Una singola decisione richiede che i responsabili della supply chain non solo raccolgano e analizzino enormi quantità di dati, ma sappiano anche come agire sulle intuizioni più velocemente e meglio dei loro concorrenti.

È qui che entra in gioco la tecnologia del gemello digitale. Un gemello digitale nella supply chain è una simulazione digitale dinamica estremamente dettagliata delle prestazioni della supply chain. Utilizzando l'intelligenza artificiale (AI) e l'analitica avanzata (la metà delle aziende della supply chain investirà in innovazioni che alimentano queste tecnologie entro il 2024), il gemello digitale può non solo riflettere lo stato attuale di tutti i processi della supply chain, ma anche mostrare come potrebbe essere il futuro in base a un numero infinito di fattori e vincoli.

Immaginate di avere una vostra interfaccia AI che vi dia visibilità su tutti i vostri processi a qualsiasi livello, segnalando tutti i rischi e i colli di bottiglia, fornendovi informazioni utili per raggiungere i vostri obiettivi e consentendovi di eseguire un numero qualsiasi di scenari "what-if" senza dover rischiare di commettere un errore costoso nella vita reale. Più specificamente, per la gestione della supply chain, i gemelli digitali possono aiutare ad analizzare i rischi, i KPI, la domanda, i livelli di inventario, i dati dei fornitori e delle vendite e altro ancora, per suggerire la linea d'azione ottimale in qualsiasi circostanza.

È importante sottolineare che non tutte le aziende dovrebbero optare immediatamente per un gemello digitale per gestire la propria supply chain. Ritengo che le imprese e le medie imprese beneficeranno maggiormente di questa tecnologia, in quanto i loro processi di gestione della supply chain sono troppo complessi per essere gestiti manualmente o con l'ausilio di software legacy.

L'implementazione della tecnologia del gemello digitale richiede di solito il coinvolgimento di quasi tutti i team, poiché deve coprire tutti i processi essenziali di gestione della supply chain. Questo può rendere il tutto un po' opprimente e portare a certi errori.

Tre punti da considerare quando si implementano i gemelli digitali

1. Iniziare con la raccolta dei dati.
Come avrete sentito dire più volte, i dati sono il nuovo petrolio. Non c'è da stupirsi, visto che i dati sono la base per il successo dell'uso di qualsiasi tecnologia che implementerete oggi e in futuro. Iniziate identificando i processi chiave che contribuiscono alla gestione della supply chain e raccogliete tutti i dati possibili. L'utilizzo di un sistema ERP può essere un consiglio utile in questo senso, in quanto consente di raccogliere i dati nello stesso formato e di accedervi in un unico luogo. E’ giusto anche sottolineare che più dati si hanno a disposizione, migliori saranno le analisi e le previsioni del gemello digitale.

2. Individuare prima le aree chiave che si vogliono migliorare.
La tecnologia del gemello digitale può aiutarvi a migliorare un'ampia gamma di aree. Ma gestire e monitorare i miglioramenti per tutte le aree contemporaneamente può richiedere molto tempo. Pertanto, il consiglio è di iniziare con alcune aree chiave che, una volta ottimizzate, vi daranno i maggiori benefici.

3. Mantenere i sistemi strettamente integrati.
Per essere in grado di generare previsioni accurate, il gemello digitale deve raccogliere e analizzare i dati provenienti da sistemi altamente connessi, come ad esempio la pianificazione dell'inventario e della domanda. Cercate di migliorare al meglio i vostri processi interni in modo non tecnologico prima di introdurre qualsiasi tecnologia, compresi i gemelli digitali. Per resistere a qualsiasi tipo di interruzione, è importante prendere le decisioni giuste in tempo reale. Uno strumento che evidenzi i rischi potenziali e fornisca raccomandazioni basate sui dati su come ottimizzare i processi chiave in modo istantaneo può essere una buona soluzione. Il gemello digitale può essere la tecnologia giusta per aiutarvi a farlo e ad avere successo.

Share this
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi