EMAIL: info@multimac.it

TELEFONO: 800 593 293
Dal Lunedì al Venerdì, 8:00-18:00

COMPANY INFO
Multimac Srl
Via W. Baffin, 10
35136 Padova - Italy
Codice fiscale: 01633140239
Partita IVA: IT01281830289
Sdi: M5UXCR1
Anno di fondazione: 1976
R.E.A. : PD – 196842

18 gennaio 2022

Design intelligente e nuove funzionalità per fornire la migliore assistenza ai pazienti: il nuovo TC52ax-HC di Zebra.

Android™ 11, Wi-Fi 6 e molte altre nuove caratteristiche, permettono al computer mobile Zebra TC52ax-HC di offrire agli operatori sanitari tutti gli strumenti necessari per riprendere il controllo del loro tempo e dare ai pazienti maggiore qualità.

Dieci anni fa, i cercapersone aiutavano i medici a rispondere alle chiamate all'azione. Oggi, grazie alla proliferazione degli smartphone clinici, stanno letteralmente rispondendo - e facendo - chiamate al volo, dai letti dei pazienti così come dai laboratori, dalle farmacie, dalle sale pausa e dai lunghi corridoi tortuosi degli ospedali e delle strutture sanitarie di tutto il mondo.

L'aumento dell'utilizzo dei dispositivi mobili non è una sorpresa se si considera che la maggior parte degli intervistati nell'ultimo Hospital Vision Study di Zebra "crede che la qualità della cura dei pazienti migliorerebbe se infermieri, medici e operatori sanitari non clinici avessero accesso a strumenti di collaborazione". Hanno anche citato la comodità di utilizzare i dispositivi mobili per accedere alle applicazioni sanitarie come motivazione per un investimento più diffuso in questa tecnologia in entrambi i reparti clinici e non clinici. 

Ecco perché Zebra ha progettato piattaforme di mobile computing aziendale come il nuovissimo TC52ax-HC in collaborazione con medici e altri professionisti della sanità. Si vuole garantire che questi dispositivi possano essere utilizzati comodamente, facilmente scalabili e collegati in modo sicuro ai sistemi informativi, sia che vengano utilizzati presso il punto di cura che nelle operazioni non cliniche. Si vuole anche ridurre il carico sui team IT incaricati di integrare, configurare, proteggere, mantenere e scalare queste soluzioni perché, come hanno confermato i decisori ospedalieri, le soluzioni di mobilità clinica saranno fondamentali per automatizzare i flussi di lavoro e alleggerire la fornitura di cure da qui in avanti.

DESIGN INTELLIGENTE DEI DISPOSITIVI + SOFTWARE INTELLIGENTE = PROFESSIONISTI DELLA SANITÀ POTENZIATI (E SGRAVATI)

Il modo migliore per migliorare la qualità delle comunicazioni cliniche, la collaborazione e il processo decisionale è automatizzare i flussi di informazioni e i flussi di lavoro. Molte persone credono che questo inizi con il dispositivo mobile e, tecnicamente, è vero. Tuttavia, il cervello degli smartphone clinici non è esclusivamente nei chip del computer. Sono anche nel software. I dati generati tramite le applicazioni mobili e altre piattaforme software intelligenti come Workforce Connect sono ciò che rende l'utente - e il dispositivo mobile stesso - intelligente. A cosa serve un pulsante di emergenza integrato se il dispositivo non sa chi chiamare quando viene premuto?

Ma proprio come un dispositivo da solo non può facilitare le comunicazioni e la condivisione dei dati senza soluzione di continuità, nemmeno il software può farlo. È davvero un lavoro di squadra e, come tale, richiede un'ingegneria e un'innovazione equilibrate. Ecco perché Zebra non ha mai smesso di innovare i computer portatili della serie TC5X-HC - e perché ha appena introdotto la seconda soluzione di mobilità clinica in un anno. (Si riesce a credere che il TC52x-HC ha appena compiuto un anno?)

I medici devono essere in grado di fare di più con meno. E con il nuovo Zebra TC52ax-HC, questa esigenza è più facile da soddisfare:

- I medici hanno una forte dipendenza dai loro compagni di squadra, e l'urgenza della maggior parte delle comunicazioni cliniche sta aumentando. I membri del team di cura hanno bisogno di un modo sicuro per chiamare un collega senza dover comporre una singola cifra o perdere tempo e passi per raggiungere la stazione infermieristica più vicina. (Hanno anche bisogno della garanzia che le chiamate vadano a buon fine la prima volta, ogni volta, e che non cadano quando si spostano da un piano all'altro.

Sebbene il TC52x-HC, introdotto solo l'anno scorso, sia un dispositivo potente e ad alte prestazioni con connessione Wi-Fi™ e Bluetooth®, è risaputo che molti ospedali hanno già iniziato l'aggiornamento al Wi-Fi 6. Vogliono migliorare la reattività delle applicazioni e mantenere l'affidabilità del segnale per le chiamate PBX e le comunicazioni push-to-talk man mano che un maggior numero di tecnologie connesse in modalità wireless vengono messe online. Un allarme mancato o un messaggio di testo in ritardo tra i medici può essere altrettanto devastante per un paziente in crisi medica che ha bisogno di un intervento immediato. Quindi, Zebra voleva assicurarsi che si potesse avere un'opzione Wi-Fi 6 per smartphone clinici, quindi il TC52ax-HC è il rapido seguito del TC52x-HC.

Con il passaggio al Wi-Fi 6, Zebra è stata anche in grado di integrare una nuova funzione Target Wake Time, che permette alla funzione Wi-Fi del dispositivo di dormire essenzialmente fino a quando non viene attivata dalle trasmissioni dai punti di accesso. Questo riduce il tempo in cui le radio sono accese per trasmettere e cercare i segnali. È molto prezioso in ambienti ospedalieri densi che sono noti per un sacco di roaming dei punti di accesso, in quanto aiuta a preservare la durata della batteria del dispositivo. E, per quello che vale, è stato anche aggiornato alla tecnologia Bluetooth 5.1 per aumentare la velocità e ridurre il consumo di energia. (Offre un caching più aggressivo).

- Gli operatori sanitari non dovrebbero mai sentirsi come se la tecnologia li limitasse. Questo include i professionisti IT che disinteressatamente passano ore a valutare, testare e implementare nuove piattaforme tecnologiche che potrebbero aiutare i lavoratori di prima linea a dormire un po' più facilmente - e più a lungo - la notte. Affinché l'automazione del flusso di lavoro diventi possibile, sia i sistemi informativi sanitari back-end che le piattaforme di mobilità periferiche devono essere sincronizzati e ottimizzati. Questo diventa sempre più complesso man mano che si digitalizzano più dati e si digitalizzano i processi.

Dando al TC52ax-HC una base più solida con Android™ 11 e un chipset Qualcomm SD660, Zebra sta rendendo più facile per l'IT configurare, distribuire, proteggere, gestire e aggiornare il dispositivo così come intere soluzioni incentrate sulla mobilità. Per esempio, il TC52ax-HC può essere configurato con WPA3, che utilizza i più recenti protocolli di sicurezza per mantenere i dispositivi e i dati bloccati. Fornisce anche una maggiore autenticazione e forza crittografica. E con LifeGuard 3.0 per Android 11, anche gli aggiornamenti di sicurezza di routine saranno senza soluzione di continuità e minimamente dirompenti, poiché avverranno via etere con aggiornamenti di sistema A/B che assicurano che un sistema di avvio funzionante rimanga sul dispositivo per tutto il tempo. Gli operatori sanitari non saranno colpiti dagli aggiornamenti e potranno continuare a utilizzare i loro computer mobili durante il processo di aggiornamento. Inoltre, i team IT avranno il pieno supporto con i dispositivi TC52ax-HC per almeno i prossimi otto anni.

E’ stato anche aggiornato il TC52ax-HC con un nuovo Universal Flash Storage (UFS) da 64GB, che è il doppio della memoria disponibile nel precedente TC52x-HC. E il processore Qualcomm SD660 2.45 GHz CPU ha attualmente la più alta velocità di clock nel settore, fornendo un significativo aumento delle prestazioni delle applicazioni e dei tempi di risposta.

Zebra vuole dare a voi e ai team la larghezza di banda per fare ciò di cui si ha bisogno con i dispositivi in modo da poter riprendere il controllo del tempo, migliorare sia i flussi di lavoro che i flussi di pazienti e automatizzare tutto, dagli avvisi alle analisi.

Se si dovesse chiedere ai medici quale sia la nuova caratteristica più "liberatoria" del TC52ax-HC, probabilmente direbbero l'esperienza desktop di Zebra Workstation Connect, che permette al TC52ax-HC di essere agganciato a una stazione di lavoro ed essenzialmente trasformato in un computer desktop. Non si limita a proiettare ciò che è sul dispositivo mobile sul display più grande. Dà letteralmente ai medici un'esperienza desktop completa pur mantenendo le applicazioni mobili e l'interfaccia utente sullo smartphone clinico agganciato. Possono ancora fare e ricevere chiamate PTT o PBX o rispondere a messaggi e avvisi sul dispositivo mobile mentre aggiornano le cartelle cliniche elettroniche (EMR), rivedono i risultati dei test o aggiornano i programmi sul display del desktop. È davvero molto bello. E anche se è disponibile solo con il TC52ax-HC al momento, sarà compatibile con il TC52x-HC molto presto.

Un'altra cosa che si troverà solo nel TC52ax-HC (e in altri dispositivi della serie TC52) è una speciale batteria Li-ion che ha un segnalatore Bluetooth Low Energy che rende facile trovare i dispositivi, anche se il dispositivo è spento o la batteria è morta. La soluzione combinata si chiama ufficialmente Device Tracker. Se si dovesse riassumere i suoi benefici, si potrebbe dire che sono finiti i giorni in cui un medico era stressato perché non riusciva a ricordare in quale stanza avesse lasciato il suo dispositivo, o se il dispositivo fosse stato accidentalmente raccolto con le lenzuola dei pazienti e portato a lavare.

LE MAREE - E I COLORI - STANNO CAMBIANDO, MA ALCUNE COSE SONO ANCORA LE STESSE

Abbiamo avuto tutti abbastanza difficoltà negli ultimi due anni, specialmente quelli della comunità sanitaria. Tutti hanno bisogno che le cose siano più facili. Così Zebra ha creato una soluzione di mobilità che rende tutto più facile. In realtà, due soluzioni di mobilità, se si considera l'innovazione condivisa e i set di funzioni del TC52ax-HC e del TC52x-HC. Entrambi hanno:

_Display eccezionalmente luminoso da 5 pollici full-HD, 600 NIT. Questo rende facile leggere le storie dei pazienti in EMR o confermare i dosaggi dei farmaci, sia che si effettuino ordini al capezzale o che si cammini all'esterno attraverso il campus in una luminosa giornata di sole.

_Batterie sostituibili a caldo che aiutano gli utenti a riaccendere senza sperimentare alcun tempo di inattività. Non devono riavviare e accedere nuovamente alle applicazioni. Possono semplicemente continuare con i loro flussi di lavoro.

_Accessori compatibili con le versioni precedenti.

il motore di scansione del codice a barre integrato SE4720, che rende estremamente facile la scansione dei braccialetti dei pazienti, dei farmaci, delle sacche per flebo e altro ancora, con un'acquisizione dei codici a barre sempre al primo colpo. La sua tolleranza al movimento è di gran lunga migliore di quella di ognuno sulle montagne russe, e ha un ampio "sweet spot". Il mirino verde e l'illuminazione a LED bianca sono anche più favorevoli al paziente rispetto ad altri colori. Inoltre, l'illuminazione bianca rende più facile la lettura dei vassoi di campioni e delle cassette di biopsia con codice colore.

In altre parole, sia i medici che il personale non clinico che hanno un TC52ax-HC (o TC52x-HC) in mano saranno in grado di documentare, rivedere, confermare e condividere rapidamente le informazioni sui pazienti - e confidare nell'accuratezza di tali informazioni - anche quando sono di fretta e stressati durante i picchi e i lunghi turni. Il TC52ax-HC è inoltre dotato di nuove plastiche blu, disinfettabili e di grado sanitario, che si trovano sui lati e sul retro del TC52ax-HC.

Tre quarti dei medici e l'81% dei decisori ospedalieri affermano che nei loro ospedali c'è grande preoccupazione per la prevenzione della diffusione delle infezioni. Con i dispositivi mobili sempre più diffusi nei flussi di pazienti, bisogna assicurarsi che possano essere disinfettati a fondo e frequentemente. È l'unico modo per far sì che i medici si sentano a proprio agio nell'usarli in camere bianche e intorno a pazienti immunodepressi, o per far sì che i pazienti si sentano a proprio agio con i medici che li usano mentre somministrano farmaci, fanno esami di laboratorio e puliscono le ferite.

Ecco perché Zebra ha sempre avvolto i dispositivi TC52-HC in plastiche di grado sanitario, pronte per la disinfezione, che possono tollerare una pulizia frequente con oltre 30 salviette disinfettanti e prodotti chimici diversi. In effetti, una delle ragioni per cui i professionisti sanitari dicono di aver scelto i computer portatili TC52-HC rispetto ai dispositivi consumer negli ultimi anni è proprio la loro durata. Quindi, oltre a offrire un'estetica rilassante, le nuove plastiche blu sanitarie del TC52ax-HC dovrebbero aiutare a facilitare la mente di coloro che sono consapevoli di passare (o ricevere) germi potenzialmente dannosi.

Share this
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi