About

Consulting, System Integration,
Solution Providing, Products, Services.

Multimac implementa le migliori tecnologie di tracciabilità e visibilità all’interno dei flussi delle catene di approvvigionamento.
Mobile Computing per rendere informate le risorse umane in tempo reale, Cloud Labelling per la creazione del dato digitale su etichetta ovunque ci si trovi, Data Capture per l’acquisizione dati digitale in ogni nodo della Supply Chain, RFID per la migliore visibilità in tempo reale di prodotti e asset, Real Time Locating System per visualizzare in tempo reale gli spostamenti, Data Intelligence per la migliore gestione dei flussi attraverso lo studio dei dati acquisiti.

Contatti

Email: info@multimac.it
Numero Verde: 800 593 293

Multimac Srl
Via W. Baffin, 10
35136 Padova - Italy
Telefono: +39 049 713 267
Fax: +39 049 713 582
Codice fiscale: 01633140239
Partita IVA: IT01281830289
Sdi: M5UXCR1
Anno di fondazione: 1976
R.E.A. : PD – 196842

13 febbraio 2024

Creare una cultura focalizzata sull’innovazione per accelerare la differenziazione competitiva.

Secondo una recente ricerca di McKinsey, le organizzazioni con una cultura dell’innovazione realizzano più valore dagli investimenti tecnologici strategici rispetto alle loro concorrenti.

Le aziende leader stanno implementando sempre più tecnologie sofisticate alla ricerca di innovazioni che possano aiutarle a garantire la crescita futura . Tuttavia, l’ultimo sondaggio globale McKinsey sulla strategia e sugli investimenti digitali rileva che, affinché tali investimenti possano apportare vantaggi a tutta l’azienda, le aziende devono sviluppare modelli operativi e culture che abbraccino l’innovazione.

Gli intervistati ai sondaggi precedenti avevano identificato le sfide culturali come il principale ostacolo all’ottenimento di risultati dagli investimenti digitali . L’avversione al rischio, la mentalità isolata e una generale avversione alla tecnologia rallentano l’adozione di nuovi strumenti e processi. L’ultimo sondaggio condotto su oltre 1.000 dirigenti rafforza questi risultati precedenti, citando culture o modalità di lavoro disallineate tra le tre principali ragioni del fallimento o dello stallo delle trasformazioni digitali.

Con le nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale generativa (gen AI) pronta a sconvolgere molti settori e funzioni, e con più di tre quarti degli intervistati che affermano che gli attuali modelli di business delle loro aziende non saranno economicamente sostenibili entro il 2025, l’innovazione è una chiara priorità per molte aziende. In che modo la cultura e il modello operativo di un'organizzazione influenzano il successo delle iniziative di innovazione?

Per esplorare questi problemi, il sondaggio si è concentrato su un gruppo di intervistati (circa il 10% del campione di dirigenti di tutti i settori e aree geografiche) che hanno affermato, sulla base delle proprie valutazioni, che la loro cultura organizzativa guida il successo dell’innovazione. E’ stato poi testato se questo segmento avesse ottenuto risultati aziendali migliori.

Creare una cultura focalizzata sull’innovazione

Gli sforzi per focalizzare la cultura di un'organizzazione sull'innovazione devono essere sia sistematici che intenzionali. La precedente ricerca  ha individuato cinque priorità che i leader possono abbracciare per promuovere tale cultura: dall’identificazione esplicita dell’innovazione come valore aziendale fondamentale al sostegno e alla ricompensa della sperimentazione, alla creazione di un senso di sicurezza che il fallimento non comporterà costi di carriera.

Nel nuovo sondaggio, le organizzazioni che segnalano una forte cultura dell’innovazione hanno registrato un tasso doppio di scalabilità effettiva dell’impatto delle loro trasformazioni digitali rispetto alle organizzazioni con una cultura dell’innovazione debole. Inoltre, più della metà delle aziende focalizzate sull’innovazione ha aumentato gli investimenti digitali negli ultimi due anni, rispetto solo a un terzo delle loro controparti meno innovative. Forse ancora più importante, le organizzazioni con una cultura dell’innovazione hanno il doppio del tasso di investimenti in innovazione e ricerca e sviluppo. Inoltre, indirizzano la spesa tecnologica verso gli ambiti in cui avrà il maggiore impatto aziendale: accelerando la differenziazione competitiva e incorporando un modello operativo sostenibile.

Accelerare la differenziazione competitiva

Le aziende con una forte cultura dell’innovazione sono in vantaggio rispetto ai loro concorrenti nell’uso della tecnologia per prendere le distanze dalla concorrenza. Più della metà sta adottando tecnologie che consentono loro di sfruttare i vantaggi degli effetti di rete, come fanno i mercati online per i rivenditori. Quasi due terzi stanno implementando l’intelligenza artificiale nei processi chiave, sia interni che rivolti ai clienti, per migliorare velocità, granularità e precisione.

Inoltre, la stragrande maggioranza di queste aziende sfrutta i vantaggi in termini di costi e flessibilità che le piattaforme digitali e i modelli di business cloud possono apportare. Le organizzazioni con reti di partner complesse, ad esempio, possono utilizzare le dorsali tecnologiche per applicare a cascata piccole modifiche progettuali lungo tutta la catena di fornitura. Infine, i principali innovatori hanno la capacità di attrarre i migliori talenti tecnologici, utilizzando questi talenti come un “moltiplicatore di forza” per accelerare l’innovazione nei loro modelli di business e nelle loro offerte.

Tutte queste azioni un tempo erano di competenza dei nativi della tecnologia, ma ora vengono implementate dai principali operatori storici. Le aziende affermate stanno riconoscendo che abbracciare nuovi modi di lavorare e adottare modelli operativi che abbiano al centro la tecnologia digitale sono fondamentali per la loro capacità di innovare e ruotare rapidamente.

Ricablare il modello operativo

L’esperienza dimostra che affinché la trasformazione digitale  abbia successo, le aziende non devono solo sviluppare capacità tecnologiche e di dati, ma anche modificare i propri modelli operativi. In precedenza è stato riportato che le aziende ottengono il massimo valore dalla tecnologia  quando la applicano all’innovazione dell’intero modello di business anziché concentrarsi su casi d’uso sconnessi. L’ultima ricerca conferma tale scoperta e mostra anche che le aziende innovative danno priorità alle tecnologie e ai cambiamenti dei modelli operativi che le aiutano a cablare e accelerare l’apprendimento e l’adattamento rapidi, elementi chiave dell’innovazione. Quando è stato chiesto ai partecipanti al sondaggio informazioni su oltre 30 pratiche e capacità, è stato riscontrato che i migliori innovatori sono particolarmente avanti rispetto ai colleghi nell’applicazione della tecnologia a tre dimensioni del loro business: velocità, integrazione e orientamento ai fatti.

Le aziende innovative utilizzano la tecnologia per aiutarle a basare le decisioni su fatti e dati a livelli ben superiori a quelli dei loro concorrenti. Questa mentalità informata verso l’esterno riduce la vulnerabilità ai pregiudizi e alle politiche interne e consente all’azienda di correggere rapidamente le proprie strategie, le priorità di ricerca e sviluppo e il portafoglio di iniziative. Ad esempio, queste organizzazioni hanno sei volte più probabilità rispetto a quelle con una cultura dell’innovazione debole di aver progettato i propri prodotti, processi interni e interazioni con i clienti per acquisire dati, che possono orientare le decisioni su cosa eliminare, adattare o ridimensionare. Inoltre, i loro leader hanno quasi tre volte più probabilità di prendere decisioni basate su informazioni basate sui dati, evitando la “paralisi dell’analisi” che intrappola molte altre organizzazioni. Ottengono quindi un vantaggio competitivo nell’individuare i cambiamenti nelle esigenze dei clienti e nelle condizioni di mercato.

I migliori innovatori sfruttano la tecnologia anche per abbattere (o almeno perforare) i silos organizzativi. Ciò è fondamentale per rispondere rapidamente al cambiamento e ottimizzare le iniziative per l’intera organizzazione. Le aziende innovative non solo creano team interfunzionali, ma mettono anche in comune i dati interfunzionali in modo che tali team acquisiscano una visione più olistica del business. Inoltre hanno nove volte più probabilità di concentrarsi sull’utente finale per abbattere i silos all’interno delle loro organizzazioni e più di cinque volte più probabilità di avere funzioni di controllo e protocolli di sicurezza integrati nei loro processi e nell’accesso ai dati a livello di organizzazione. Di conseguenza, i loro leader possono identificare meglio le opportunità che massimizzano i risultati aziendali complessivi. Altrettanto importante, possono individuare iniziative che, pur avvantaggiando un'area dell'azienda, potrebbero incidere negativamente su altre aree, come potrebbe accadere con progetti suscettibili di violazioni della sicurezza informatica se i membri del team non dispongono delle giuste competenze.

Le aziende con una cultura dell’innovazione utilizzano ulteriormente la tecnologia per garantire che la granularità e la complessità aggiuntive non compromettano la velocità. Hanno una probabilità otto volte maggiore rispetto agli altri di aver implementato pratiche agili chiave all’interno dell’organizzazione, accelerando la loro capacità di apprendere e adattarsi. I loro leader aziendali hanno accesso a dati in tempo reale per aiutarli a prendere decisioni rapidamente. Le organizzazioni innovative integrano anche i loro processi, dallo sviluppo alla consegna, e hanno otto volte più probabilità rispetto ai loro colleghi meno innovativi di essere andate oltre la semplice automazione per impiegare tecnologie come l’intelligenza artificiale. Con il miglioramento dell’intelligenza artificiale e di altre tecnologie all’avanguardia, le aziende che già le sfruttano probabilmente amplieranno il loro vantaggio in termini di innovazione rispetto alla concorrenza.

Raggiungere una sovraperformance aziendale

Tutta questa attività si traduce in prestazioni superiori ai concorrenti? L’analisi suggerisce, con enfasi, sì. Alla domanda su una serie di risultati aziendali derivanti dai loro sforzi di innovazione, i migliori innovatori hanno riportato un impatto significativamente maggiore. Ad esempio, sono dieci volte più veloci nello sviluppo di nuovi prodotti rispetto agli innovatori deboli. Hanno inoltre un vantaggio di sei volte nella capacità di espandere una nuova attività e le loro offerte hanno una probabilità tre volte maggiore di soddisfare le esigenze dei clienti.

Queste organizzazioni avevano anche una probabilità dieci volte maggiore rispetto a quelle con una cultura dell’innovazione debole di ottenere performance economiche complessive, classificandosi nel decile più alto sia in termini di crescita dei ricavi che di EBIT. Sebbene parte di questo successo possa derivare da altri fattori, è chiaro che i risultati dell’innovazione, resi possibili da investimenti tecnologici specifici, svolgono un ruolo.

In sintesi

La combinazione di investimenti strategici e miglioramenti del modello operativo sta spingendo i migliori innovatori sempre più avanti rispetto agli altri. Le nuove tecnologie, come l’intelligenza artificiale, non faranno altro che accelerare questo vantaggio, soprattutto in un’era di incertezza globale, quando identificare i cambiamenti e adattarsi ad essi è ancora più critico. Le aziende che avviano la trasformazione digitale con la speranza di accelerare la crescita e l’innovazione possono aumentare le proprie probabilità di successo dando uno sguardo più ampio ai propri modelli operativi e alle proprie culture. Questi elementi non tecnologici vengono spesso trascurati, ma la ricerca dimostra che sono fondamentali per ancorare le pratiche di innovazione necessarie per la crescita e le prestazioni a lungo termine.

Share this
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi