"Costruire catene di fornitura più intelligenti che consentano la connessione tra imprese, lavoratori e consumatori in un mondo a metà tra fisico e digitale."

Le aziende sono entità globali con Supply Chain complesse alle quali è richiesta una sempre maggiore agilità ed un time-to-market il più rapido possibile; garantire la soddisfazione dei clienti e sviluppare la loro fedeltà non è solo ciò che guiderà il loro successo e la loro crescita, ma è anche ciò che determinerà se continueranno a prosperare nel lungo termine.

È così che i processi della Supply Chain diventano la spina dorsale delle organizzazioni, e la corretta visibilità di ogni nodo consente il bilanciamento di tutto l'ecosistema. L'innovazione e la digitalizzazione dei processi assumono un ruolo primario nello sviluppo delle imprese, perché consentono di ottenere estrema visibilità, flessibilità e gestione della filiera.

Strategia e tecnologia permettono di guidare le operazioni in tempo reale trasferendo intelligenza aumentata ad ogni operatore tramite l'analisi di dati storicizzati, unita all'interpretazione del momento stesso in cui si ha il bisogno di informazioni.

La contaminazione digitale rende i processi più efficaci estendendo i confini della visibilità umana, dando risposte costanti e geolocalizzando asset e uomini all'interno di plant produttivi e logistici.

Da una modalità System of Record, dove è sempre stato l'uomo ad iniziare la domanda ed il sistema a rispondere, si va verso una modalità System of Reality, dove è la macchina che interagisce continuamente con l'uomo lavorando nell'ottica di fornire la prossima miglior mossa.

Mission

Richiedi informazioni

Informazione necessaria
Informazione necessaria
Informazione necessaria
Informazione necessaria
Informazione necessaria

Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati

Cliccando sul pulsante di invio, esprimo il mio consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell'informativa incluso l'eventuale trattamento in Paesi membri dell'UE o in Paesi extra UE.

EMAIL: info@multimac.it

TELEFONO: 800 593 293
Dal Lunedì al Venerdì, 8:00-18:00

COMPANY INFO
Multimac Srl
Via W. Baffin, 10
35136 Padova - Italy
Codice fiscale: 01633140239
Partita IVA: IT01281830289
Sdi: M5UXCR1
Anno di fondazione: 1976
R.E.A. : PD – 196842

09 giugno 2022

Batteria, Schermo, Connettività, Resistenza, CPU, Dimensioning, AR: tutti i benefici della nuova serie Zebra TC53/58 rispetto ai modelli precedenti.

PERCHÉ ZEBRA HA APPENA RIPROGETTATO COMPLETAMENTE UNO DEI SUOI COMPUTER PORTATILI PIÙ POPOLARI? QUANDO SI TRATTA DI TECNOLOGIA, NON SI PUO’ PENSARE SOLO AL PRESENTE. I DISPOSITIVI TC53 E TC58 CONSENTONO AI TEAM DI PRIMA LINEA DI LAVORARE INSIEME PIÙ VELOCEMENTE E MEGLIO, E DI EFFETTUARE IL DIMENSIONAMENTO MOBILE PER LA PRIMA VOLTA IN ASSOLUTO.

Ogni volta che un nuovo dispositivo mobile arriva sul mercato - o qualsiasi altro dispositivo tecnologico - la prima domanda che ci si pone è: "Cosa lo rende così diverso dall'ultima versione?". A questa domanda segue solitamente un commento e una domanda del tipo: "Il dispositivo che sto usando oggi funziona benissimo. Vale davvero la pena di passare a un nuovo dispositivo in questo momento?".

Non inaspettatamente, sono state poste queste stesse domande a Zebra da quando il mese scorso sono stati annunciati i nuovi computer portatili Zebra TC53 e TC58 Android™11.

Alcuni sono anche curiosi di sapere quale sia la tempistica di questi nuovi dispositivi, dato che sono passati solo pochi mesi dall'arrivo sul mercato dell'ultima serie di dispositivi TC5X. Sebbene sia comune per i produttori di dispositivi consumer rilasciare un nuovo modello ogni anno, un tempo era insolito per un produttore di dispositivi aziendali come Zebra avere un ritmo di rilascio così rapido. Ma il mondo sta cambiando e anche Zebra deve farlo.

I lavoratori in prima linea hanno bisogno di nuovi strumenti per poter svolgere più velocemente il proprio lavoro, soprattutto quelli che operano nel settore della vendita al dettaglio, dei trasporti e della logistica. I dipendenti dei negozi e gli autisti delle consegne sono costretti a lavorare in più direzioni a causa delle crescenti richieste dei clienti, della carenza di manodopera e delle incongruenze della catena di approvvigionamento. Si devono fornire loro tecnologie che possano aiutare a rendere tutto meno frenetico.

I clienti hanno bisogno di:

_ Velocità e agilità intrinseche, anche se stanno ancora imparando. Questo può essere fornito sotto forma di guida play-by-play, supponendo che abbiano dispositivi mobili e software in grado di fornire istruzioni in tempo reale.

_ Qualcuno o qualcosa che li aiuti a stabilire le priorità e a completare i compiti nelle giornate più impegnative, una sorta di assistente integrato. Con la tecnologia giusta, possono avere accesso on-demand alle persone giuste e all'aiuto delle piattaforme di intelligenza artificiale (AI).

_ Per sentirsi a proprio agio nello svolgere il proprio lavoro. Ciò richiede canali di comunicazione aperti con i colleghi e le altre persone con cui devono collaborare, il che è meglio supportato da funzionalità sicure di push-to-talk (PTT) e messaggistica istantanea.

_ tecnologia che si sentono a proprio agio ad usare. Secondo uno studio del Census Bureau del 2020, nel 2018 oltre la metà degli addetti al commercio al dettaglio statunitensi aveva un'età compresa tra i 16 e i 34 anni. Tuttavia, in molte parti del mondo, gran parte della forza lavoro del retail ha più di 50 anni. In alcuni Paesi, come il Giappone, i rivenditori assumono sempre più spesso persone di 70 e 80 anni per colmare il divario di manodopera. Ciò significa che qualsiasi tecnologia di prima linea implementata da un retailer deve essere familiare ai millennial e ai "nativi digitali" della generazione Z e facile da apprendere per coloro che potrebbero non essere esperti di tecnologia.

_ la flessibilità di passare da un compito o da un ruolo all'altro senza perdere un colpo (il primo giorno). Per molti lavoratori in prima linea, il lavoro attuale è il primo, il primo in questo settore o il primo da anni. Per questo motivo, gli studenti delle scuole superiori, i tirocinanti e i pensionati devono essere in grado di entrare in azione e di avere un impatto immediato, e tutti i dipendenti devono essere in grado di passare a un altro reparto o a un'altra postazione quando la domanda dei clienti e i livelli di personale fluttuano.

COSA C'ENTRA TUTTO QUESTO CON IL TC53/TC58?

In Zebra è risaputo che è possibile dare ai lavoratori front-line ciò di cui hanno bisogno solo se si aggiornano costantemente le piattaforme tecnologiche front-line e vengono aggiunte nuove funzionalità, come è stato fatto con il TC53/TC58.

Per esempio:

_ Una maggiore flessibilità nell'utilizzo dei dispositivi tecnologici ampliando la soluzione Workstation Connect per consentire al TC53/TC58 di funzionare contemporaneamente come computer portatile e come workstation una volta che l'utente lo inserisce nel cradle Workstation Connect. In particolare, è stato creata una nuova stazione POS ibrida che consente di collegare al TC53/TC58 tutto ciò che serve per creare un POS on-demand completo: monitor, terminale di pagamento, mouse, tastiera, stampante di ricevute, scanner, ecc. Sono state anche aggiunte funzionalità di pagamento mobili che offrono ai lavoratori la possibilità di utilizzare i dispositivi in una configurazione POS ibrida ed è stata semplificata la trasformazione del TC53 o del TC58 in un lettore RFID portatile in una frazione di secondo. Basta collegare il velocissimo sled RFD40 UHF RFID o la sled RFD90 Ultra-rugged UHF RFID, entrambi collegabili in tre modi diversi: Bluetooth, NFC o adattatore eConnect™ di Zebra.

_ Viene eliminato il tempo sprecato oggi nel tentativo di misurare le dimensioni dei pacchi, nei negozi di spedizione al dettaglio, nei magazzini, negli hub di smistamento e ovunque vengano ricevuti i pacchi o fatturati i clienti. Un'applicazione in grado di confermare le dimensioni esatte premendo un solo pulsante su un dispositivo mobile potrebbe migliorare l'accuratezza di molte azioni aziendali, tra cui l'elaborazione dei pacchi, la pianificazione dei carichi e il caricamento dei rimorchi. Inoltre, se l'app di dimensionamento mobile è stata certificata dalle autorità di regolamentazione dei pesi e delle misure, potrebbe accelerare i calcoli delle spese di spedizione e creare fiducia nell'accuratezza della fatturazione. E’ stata anche aggiunta la tecnologia Zebra Dimensioning™ Certified Mobile Parcel e Mobile Parcel sia al TC53 che al TC58, una novità assoluta nel settore. Ogni dispositivo è ora dotato di un sensore di profondità a tempo di volo integrato che raccoglie le dimensioni precise dei pacchi "legali per il commercio" in pochi secondi con la semplice pressione di un pulsante.

_ E’ stato reso più facile per i lavoratori di tutte le età vedere di più e scorrere di meno, dando a questa nuova generazione di piattaforme della serie TC5X un design più moderno con un display da sei pollici edge-to-edge, il più grande, il più luminoso e la più alta risoluzione della sua categoria. (Inoltre, è stato deciso di aggiungere al TC53 e al TC58 il motore di scansione SE55 1D/2D Advanced Range con tecnologia IntelliFocus™, per la prima volta disponibile con un dispositivo WAN della serie TC5X. Il suo straordinario raggio di scansione consente agli operatori di acquisire i dati dei codici a barre dagli articoli in mano, dall'altra parte di una stanza o dal ripiano superiore di uno scaffale del retrobottega, al primo tentativo, ogni volta. In questo modo, non dovranno più salire su tante scale, piegarsi spesso o avvicinarsi all'articolo con codice a barre per ottenere le informazioni necessarie.

_ Sono stati dotati entrambi i dispositivi di una radio bidirezionale integrata che funziona sia all'interno della struttura che sul campo, di tre microfoni e due altoparlanti che offrono una straordinaria chiarezza audio, nonché di una fotocamera posteriore a colori da 16 MP (la massima risoluzione attualmente disponibile in questa categoria) e di una stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS) opzionale.

I miglioramenti dell'audio dovrebbero essere benvenuti se si considera che le comunicazioni vocali PTT e PBX sono ormai una realtà consolidata e che l'uso del voice-picking e della guida verbale ai compiti è in aumento. Se i lavoratori non riescono a sentire ciò che gli altri dicono in un ambiente rumoroso, o se si presentano in modo ovattato a chi stanno cercando di aiutare, questo porterà a frustrazione e ritardi nel completamento delle attività, compreso il semplice ottenimento di informazioni per un cliente. Il cliente sarà quindi frustrato e rallentato nell'ottenere ciò di cui ha bisogno. La nuova app Zebra Camera offerta con i modelli TC53 e TC58 migliora il controllo dei gesti, offre il rilevamento di lenti sporche, include una livella digitale e molto altro ancora. Dispone anche di un'avanzata tecnologia di messa a fuoco automatica che fornisce immagini più rapide e precise.

Viene data a tutti i membri del team la possibilità di fare di più con meno sforzo, compreso l'IT.E’ stato ripreso lo strumento integrato Device Tracker delle precedenti piattaforme della serie TC5X per aiutare i clienti a localizzare i dispositivi. Inoltre, a seconda della batteria scelta, è possibile localizzare i dispositivi anche quando sono spenti o la batteria è esaurita. Inoltre, sono a disposizione i potenti strumenti Mobility DNA, disponibili solo per Zebra e disponibili per tutta la durata dei dispositivi, che aiutano a gestire - e in gran parte ad automatizzare - la sicurezza e gli aggiornamenti del sistema operativo (OS) attraverso Android 14.

Inoltre, i modelli TC53 e TC58 sono i primi dispositivi della loro categoria alimentati dal processore octa-core 6490 di nuova generazione di Qualcomm, che offre un supporto a lungo termine per le future versioni di Android e supporta funzionalità di livello superiore come la connettività multi-Gigabit 5G e Wi-Fi 6E per applicazioni avanzate di realtà aumentata (AR). Poiché l'AR sta diventando uno strumento fondamentale per la gestione guidata dell'inventario e delle risorse, l'evasione degli ordini, il supporto di esperti in remoto e altro ancora, questo cambiamento da solo è molto prezioso. Gli utenti del dispositivo avranno anche un incremento del 90% della CPU e del 400% della GPU rispetto al chipset SD660 (secondo i test di benchmark di Qualcomm). In combinazione con le tecnologie wireless 5G, Wi-Fi 6E e CBRS* integrate e con una memoria e uno spazio di archiviazione ai vertici della categoria (fino a 8 GB di RAM e 128 GB di memoria flash UFS, oltre a una scheda MicroSD da 2 TB), voi e il vostro team potrete contare su una connettività e una condivisione delle informazioni significativamente più veloci e scalabili nel futuro.

Un altro aspetto che semplificherà la vita di tutti: l'impareggiabile tecnologia della batteria. La batteria standard del TC53/TC58 ha la più grande capacità in questa classe di dispositivi mobili e la batteria estesa offre oltre il 50% di potenza in più rispetto alle batterie dei dispositivi della concorrenza. Si può anche optare per le batterie hot swap (sui modelli premium) e per le batterie a ricarica wireless (sui modelli premium TC58). Indipendentemente dalla scelta, i lavoratori potranno usufruire di una potenza completa, di funzionalità di ricarica rapida e dell'intelligenza per gestire al meglio le batterie.

Inoltre, i modelli TC53 e TC58 sono in grado di tollerare 1000 cadute, 500 in più rispetto alla precedente generazione di TC5X. Inoltre, hanno una capacità di caduta standard di 5 piedi, che aumenta a 6 piedi se si aggiunge un robusto stivale. In questo modo, si ottiene una maggiore durata in un design ergonomico e sicuro.

Share this
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi