About

Consulting, System Integration,
Solution Providing, Products, Services.

Implementiamo le migliori tecnologie di tracciabilità e visibilità all’interno dei flussi delle catene di approvvigionamento.
Mobile Computing per rendere informate le risorse umane in tempo reale, Cloud Labelling per la creazione del dato digitale su etichetta ovunque ci si trovi, Data Capture per l’acquisizione dati digitale in ogni nodo della Supply Chain, RFID per la migliore visibilità in tempo reale di prodotti e asset, Real Time Locating System per visualizzare in tempo reale gli spostamenti, Data Intelligence per la migliore gestione dei flussi attraverso lo studio dei dati acquisiti.

Contatti

Email: info@multimac.it
Numero Verde: 800 593 293

Multimac Srl
Via W. Baffin, 10
35136 Padova - Italy
Telefono: +39 049 713 267
Fax: +39 049 713 582
Codice fiscale: 01633140239
Partita IVA: IT01281830289
Sdi: M5UXCR1
Anno di fondazione: 1976
R.E.A. : PD – 196842

17 ottobre 2022

A 10 anni dalla nascita di Industry 4.0, è tempo di Logistica 4.0 e di magazzini di nuova generazione.

L'Industria 4.0 ci accompagna ormai da più di 10 anni. L'idea è che ci troviamo nel bel mezzo di una quarta rivoluzione industriale, caratterizzata dall'automazione, dal monitoraggio e dall'analisi delle catene di fornitura attraverso la tecnologia intelligente. Per definizione, una catena di fornitura implica il movimento di materiali e merci, ovvero la logistica. Da Industria 4.0 è nato quindi il concetto di Logistica 4.0 (nota anche come "Logistica digitale"), ovvero l'idea di applicare alla logistica le moderne tecnologie e intuizioni digitali.

Iniziare a capire le tendenze

Come mai prima d'ora, la logistica è diventata oggetto di notizie da prima pagina. Una nave da carico di enormi dimensioni si blocca nel Canale di Suez. Amazon sta sconvolgendo la vendita al dettaglio come la conosciamo, spedendo le merci direttamente all'acquirente. Il COVID-19 e l'esigenza di distanziamento sociale hanno portato a un maggiore utilizzo di robot lungo tutta la catena di approvvigionamento.

Le tendenze principali alla base di tutte queste storie riguardano la necessità di velocità, efficienza e migliori esperienze per i clienti. Le organizzazioni sono tutte in competizione per consegnare di più in tempi più brevi, il tutto in modo da mantenere i clienti soddisfatti con una visibilità completa dall'ordine alla consegna. I magazzini che riescono ad anticipare la domanda, a stoccare le merci e i materiali giusti e a consegnare puntualmente come promesso sono le organizzazioni che continueranno a sopravvivere e a prosperare.

Riconoscere dove è necessario migliorare e dove la tecnologia può aiutare

Per i magazzini di nuova generazione, i processi manuali appartengono al passato. Dove possibile, è necessario impegnarsi per automatizzare le attività, aumentare la visibilità e consentire la collaborazione e il coordinamento.

Sono molte le cose da considerare. È utile pensare in termini di tre pilastri operativi chiave: persone, processi e tecnologia.

Persone: Anche in un'epoca di tecnologia onnipresente, le persone rimangono il fulcro di tutto ciò che viene fatto nel magazzino. Idealmente, tecnologia e persone lavorano insieme. L'idea dei "cobot" che lavorano a fianco dell'uomo nel magazzino ne è un esempio. Un altro è quello degli occhiali intelligenti che presentano informazioni alle persone in magazzino mentre svolgono le loro mansioni. Ovunque sia possibile, cercate di sfruttare l'intelligenza, la creatività e la capacità di risolvere i problemi del vostro personale e lasciate che la tecnologia faccia il resto.

Processi: I processi di magazzino non solo devono essere automatizzati, ma anche agili. Il cambiamento è inevitabile e il magazzino in grado di adattarsi a tale cambiamento prospererà. Poiché quasi tutti i processi si basano sui dati, una chiave per l'agilità è la capacità di connettersi rapidamente a diversi set di dati, per poi digerirli senza trasformazioni ed elaborazioni tempestive. Un'altra chiave è capire che nessun magazzino è un'isola. È necessaria la collaborazione di tutta la rete di fornitura per anticipare ciò che entra e ciò che esce. I processi che supportano il consumo dei dati e la collaborazione sono fondamentali.

Tecnologia: La tecnologia utilizzata per supportare le persone e i processi del magazzino è fondamentale. Ma attenzione a non far bollire l'oceano. È una buona idea implementare una nuova tecnologia di magazzino concentrandosi su interventi rapidi che diano risultati misurabili.

Alcuni esempi potrebbero essere:

_Sensori IoT per monitorare le prestazioni delle attrezzature di magazzino, definire le "geozone" all'interno del magazzino e oltre, e tracciare la posizione delle merci in tempo reale.

_Occhiali intelligenti (come già menzionato) con funzionalità di realtà aumentata per supportare viaggi guidati durante la giornata lavorativa con informazioni aggiornate che mantengono la produttività dei lavoratori nuovi e di quelli esperti

_AMR, o robot mobili autonomi, per velocizzare il trasporto delle merci in tutto il magazzino, automatizzare le attività di stoccaggio e prelievo e sostituire i trasportatori fissi per una maggiore agilità

_Integrazione dei sistemi per facilitare la condivisione dei dati tra i sistemi di produzione, ERP, gestione del magazzino e altro ancora.

_Connettività universale per alimentare una rete di comunicazione del magazzino in cui sensori, controllori e attuatori ricevono dati mixed-stream per automatizzare processi e attività.

Queste sono solo alcune delle molte tecnologie possibili per migliorare l'efficienza del magazzino. Ma qualunque sia il vostro obiettivo, tenete presente l'esigenza di sostenibilità. Ove possibile, cercate di pensare a opportunità di riutilizzo. I robot utilizzati nella produzione, ad esempio, possono essere riutilizzati per il magazzino, se necessario. Oppure i materiali di imballaggio possono essere progettati in modo da tornare in magazzino per essere riutilizzati con le spedizioni future. Queste non sono solo pratiche sostenibili, ma anche meno costose.

Abbracciare l'apertura

Nel perseguire la trasformazione della Logistica 4.0, tenete presente l'importanza dell'apertura e della flessibilità dei sistemi utilizzati per gestire la tecnologia implementata. Prendiamo ad esempio le soluzioni utilizzate per controllare i robot di magazzino. Man mano che le organizzazioni adottano un maggior numero di robot, queste soluzioni iniziano a proliferare.

Un approccio migliore consiste nel razionalizzare la gestione dei robot di magazzino con un'unica soluzione sicura che consenta di gestire l'intera flotta da un punto all'altro. Grazie alla possibilità di integrarsi con più fornitori di robot e istanze tra le varie strutture, questo approccio vi mette in una posizione migliore per spingersi oltre con la robotica, riservando al vostro personale le attività di maggior valore che vi aiutano a differenziarvi.

In sintesi

Per qualsiasi miglioramento implementato, è importante monitorare il successo. Altrimenti, non sarete in grado di misurare i progressi - che, dopo tutto, è lo scopo della modernizzazione del magazzino. Avviate un programma di reporting dedicato per tracciare e analizzare le metriche chiave con l'obiettivo di un miglioramento continuo. I diversi magazzini hanno esigenze diverse, quindi gli strumenti a supporto della reportistica e del monitoraggio varieranno. Ma la chiave è stabilire metriche chiare basate su una definizione concordata di successo e consentire la visibilità per raccogliere dati rilevanti. In base a ciò che si apprende, si può continuare a progredire per migliorare l'efficienza e servire meglio i clienti.

Share this
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi
Accedi

Recupera password dimenticata
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi