Briciole di pane



Come nasce il Design di una Stampante

Come nasce il Design di una Stampante

03 Luglio 2019 La potenza di una stampante è spesso sottovalutata e può essere facile dare per scontato il suo ruolo nel successo aziendale, data la digitalizzazione di molti processi basati su dati. Può anche sembrare ironico che ci sia persino un mercato per gli stampatori in un'epoca in cui tutti sono alla ricerca di modi per abbandonare le versioni cartacee di, beh, tutto. Tuttavia, molte organizzazioni devono ancora mettere l'inchiostro su carta (o cartone, plastica, carte e altri supporti) - specialmente quelli della sanità, della produzione, della vendita al dettaglio, della finanza, dell'istruzione e dell'ospitalità.

Le card bancarie, i pass per l'accesso agli eventi, i pass stagionali per le attrazioni e le chiavi della sala ospitalità sono spesso personalizzati per i clienti in tempo reale e quindi si affidano a tecnologie che possono facilitare un rapido processo di stampa desktop. Anche le etichette di sicurezza alimentare e i badge di sicurezza come le tessere di accesso dei dipendenti, i documenti di studio, le tessere associative e i pass per i visitatori vengono ancora stampati sul posto su vari materiali in PVC. Ma, a differenza delle tessere generiche del programma fedeltà nel retail, che possono essere stampate in lotti in un ambiente più industriale, distribuite in massa e successivamente assegnate ad un proprietario tramite registrazioni online, questi tipi di tessere altamente personalizzate - che spesso contengono foto o altri identificatori personali - sono spesso prodotte in ambienti più "intimi" uno o due alla volta, in tempo reale. Questo rende l'ergonomia del dispositivo e la velocità di stampa due delle qualità più importanti quando si valutano le opzioni di stampa delle card.

Così, quando nel 2015 mi sono seduto con il resto del team di ingegneri Zebra per discutere i modi in cui potremmo evolvere ed espandere il portafoglio di soluzioni di identità Zebra all'interno della nostra attività di stampa per renderla più rilevante nell'era digitale, abbiamo stabilito che l'ergonomia e la velocità di stampa dei dispositivi erano due delle nostre priorità, sia per quanto riguarda il design che la funzionalità. La semplicità operativa era la terza voce.

Quando abbiamo iniziato a delineare i progetti per la prima generazione di quelle che ora sapete essere le nostre stampanti della serie ZC (ZC100, ZC300 e ZC350), volevamo assicurarci che:

1. Queste stampanti potevano essere installate in ambienti con spazio limitato, come sotto un bancone o uno scaffale.

2. Chiunque poteva imparare a utilizzare queste stampanti Zebra con la massima sicurezza in pochi minuti. Il turnover della forza lavoro stagionale si verifica in palestre, ristoranti, hotel, scuole, parchi a tema, strutture per eventi e altri ambienti in cui queste stampanti vengono utilizzate più spesso.

3. Queste stampanti potrebbero contribuire ad accelerare le transazioni dei nostri clienti con i loro clienti. Queste stampanti per card sono, in un certo senso, la porta d'ingresso all'apprendimento, al divertimento e al business per i destinatari delle carte stampate, quindi più velocemente possiamo aiutare i nostri clienti a farli entrare (o uscire) dalla porta, meglio è. Inoltre, la stampa lenta può mettere alla prova la pazienza di chiunque in qualsiasi ambiente - a maggior ragione quando le code sono lunghe, che è uno scenario comune durante i periodi di registrazione degli studenti, in un parco a tema in estate o in palestra la prima settimana di gennaio, quando tutti iniziano a richiedere le nuove adesioni. Volevamo quindi ridurre i tempi di stampa per i nostri clienti, in modo che possano elaborare le loro transazioni senza inutili ritardi.

Fortunatamente, siamo riusciti nel nostro sforzo! Tanto che le stampanti ZC100 e ZC300 hanno appena ricevuto il premio Red Dot e il prestigioso iF DESIGN AWARD nella disciplina della progettazione dei prodotti. In particolare, queste stampanti per card sono state riconosciute per:

1. Design industriale unico nel suo genere. Entrambe le stampanti sono state progettate con particolare attenzione all'ergonomia. Sappiamo che lo spazio sulla scrivania è limitato per molti dei nostri clienti, quindi ci siamo concentrati sul ridimensionamento della stampante il più possibile, soprattutto nella parte anteriore. La parte anteriore della stampante è ora l'area di interazione primaria per le card e i pannelli laterali sono rivestiti in modo da abbracciare la parte anteriore per renderla ancora più sottile, sottolineando il caricamento e la rimozione delle carte.

2.  Personalizzazione delle cover delle stampanti. L'estetica richiesta per i dispositivi desktop visibili in una banca, ad esempio, può variare da ciò che è accettabile in una sede governativa, edificio, scuola o arena.

3. Ergonomia dell'avanzato alimentatore di card. Si adatta automaticamente allo spessore di ogni scheda, eliminando il processo soggetto ad errori che richiedeva agli utenti di regolare manualmente le impostazioni dell'alimentatore per diversi stock di schede. Inoltre, le porte di uscita delle schede aperte a battente, ispirate alle porte del salone, hanno semplificato il processo di caricamento e recupero delle schede.

4.  Design unico della porta del ribbon. La cassetta del ribbon è ora accessibile dallo sportello superiore. Una volta aperto, l'orientamento dell'impugnatura del nastro consente di capire facilmente come inserire e rimuovere nuovi nastri.

5. Sensibilità di sicurezza. Le carte che vengono rifiutate per qualsiasi motivo rimangono all'interno della stampante per proteggere le informazioni sensibili fino a quando non possono essere smaltite correttamente.

6. Trasparenza. La ZC300 è dotata di un modulo flipper sul retro per stampe fronte/retro. Anche se qualcuno direbbe che stiamo cercando di nascondere il modulo, in realtà è il contrario. Abbiamo deciso di celebrare le prestazioni dell'unità - in particolare le sue esclusive capacità di stampa fronte-retro - così abbiamo esposto il contenitore utilizzando una finestra traslucida che rende le azioni meccaniche visibili al mondo.

Come ha osservato il mio collega Curt Croley nel comunicato stampa iF DESIGN AWARD, queste stampanti per card sono state "progettate per semplificare tutti i punti di contatto con l'utente finale, al fine di creare un'esperienza intuitiva e senza problemi".

Ma forse più degno di nota del design finale di queste stampanti è stato il viaggio di progettazione stessa.

A partire dal 2015, lo Specialty Printing Group (SPG) di Zebra ha lavorato a stretto contatto con il nostro team interno di Industrial and Design (I&D) per modernizzare l'esperienza di stampa. I nostri team hanno lavorato giorno dopo giorno insieme per sviluppare e progettare una nuova flotta di stampanti per card, che alla fine sono diventate le pluripremiate stampanti delle serie ZC100 e ZC300.

Non è stato sempre facile, se devo essere sincero. Questa è stata la prima volta che abbiamo integrato la progettazione incentrata sull'utente e l'ingegneria delle prestazioni nel nostro modello di ricerca e sviluppo (R&S) basato sull'ingegneria. Come spesso detto da Curt ai dirigenti aziendali, il processo che abbiamo utilizzato per sviluppare queste due particolari stampanti Zebra era diverso da quello che avevamo sperimentato in precedenza.  Fortunatamente, "questa grande azienda può fare grandi cose", ricorda Curt. Ed è proprio vero.

Spingere attraverso le sfide e celebrare le innovazioni

Costruire una stampante è molto simile a costruire una casa su misura: devi prima identificare i desideri e le esigenze dei tuoi clienti; disegnare un design esteticamente attraente, ma funzionale; scegliere i materiali giusti; confermare costantemente l'integrità strutturale durante l'effettivo processo di costruzione; e condurre diversi test delle prestazioni dei sistemi prima di poter trasferire "le chiavi" al cliente.
È inoltre necessario prestare attenzione ai dettagli. Si vuole essere sicuri che tutto sia perfetto prima del grande annuncio, in modo che superi le aspettative. E, sì, ci saranno probabilmente degli ostacoli lungo il percorso - se vi attenete agli standard più elevati e rifiutate di prendere scorciatoie. Ma, come ogni grande costruttore, troverete una soluzione e perseverate; il risultato finale è qualcosa di più magnifico di quello che avreste potuto immaginare in quelle prime fasi concettuali. Il design consiste nel creare momenti di piacere e sorpresa, dopotutto. Anche quando si progettano stampanti aziendali per card.

Nei tre anni che ci sono voluti per portare a compimento il concetto di stampante della serie ZC, abbiamo dovuto affrontare molte sfide da superare, a partire dai "punti di preoccupazione" del cliente che sono stati identificati nelle prime ricerche sugli utenti finali. Avevamo identificato 21 aree di opportunità per migliorare l'integrazione e la facilità d'uso delle stampanti per card (in generale), ed eravamo determinati ad affrontarle tutte con le nuove stampanti della serie ZC.

Allo stesso tempo, eravamo costantemente alla ricerca dell'esperienza utente ideale, ricorrendo anche al "test dei fattori umani" in diversi punti del nostro percorso di progettazione. E, come ogni costruttore di case, anche noi ci tenevamo all'estetica. La nostra ricerca del colore perfetto è stata molto divertente. Volevamo qualcosa di visivamente sofisticato e professionale, e ci siamo impegnati al massimo per fare le scelte giuste, anche fabbricando versioni mini delle stampanti per testare i campioni.

Il momento "aha" più emozionante potrebbe essere stato quando ci siamo resi conto di aver trovato il design sottile e industriale delle nostre nuove stampanti.

Avevamo contemporaneamente ottimizzato le dimensioni di una stampante per card - una svolta per i nostri clienti che cercavano qualcosa di più compatto - e gettato una solida base per una stampante che sapevamo sarebbe stata eccezionalmente speciale dal punto di vista del design.

Ci sono stati migliaia di questi momenti emozionanti, spesso intimi, celebrati dal nostro team di ingegneri lungo il percorso. Concettualizzare qualcosa di incredibile è eccitante. Far parte del team che lo anima è fantastico. Guardare il mondo celebrarlo è stupefacente. Soprattutto quando la "cosa" che viene celebrata è una stampante di card aziendale che molti avrebbero pensato sarebbe stata "assorbita" in mezzo alla digitalizzazione di così tanti supporti stampati.  

Sono sempre grato per l'opportunità di partecipare a questo viaggio di progettazione di stampanti e per dimostrare quanto importanti siano ancora oggi per tante aziende e per i loro clienti in tutto il mondo. La prossima volta che attraverserete un parco a tema o una linea di accesso ai concerti, spero che penserete a questo team di ingegneri Zebra e all'incredibile sforzo che è stato fatto per realizzare una stampante che renderà la vostra esperienza molto migliore.

di Jaeho Choi, Director of Industrial Design, Zebra Technologies

Articolo tratto da:
Zebra Blog

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi