Briciole di pane



Robotica, digitalizzazione, formazione e flessibilità portano la disoccupazione ai livelli più bassi di sempre

Robotica, digitalizzazione, formazione e flessibilità portano la disoccupazione ai livelli più bassi di sempre

01 Luglio 2019 I robot ci rubano il lavoro? Sembra un falso assioma, stando ai dati che emergono dal paper a cui hanno collaborato esperti del mondo del lavoro e che è stato presentato al convegno intitolato “L’evoluzione delle professioni e l’impatto sul welfare”, organizzato da Valore Srl dal 28 al 30 giugno a Chia Laguna, in Sardegna. Dal paper emerge infatti che i nuovi lavori e i tassi di disoccupazione più bassi saranno nei paesi che avranno investito di più in innovazione. «Non a caso - fa notare l’amministratore delegato di Valore srl, Stefano Ronchi - la Corea del Sud con 631 robot industriali ogni 10mila dipendenti, rispetto ai 185 italiani e ai 74 di media mondiale, riesce a mantenere la disoccupazione al 4%

I nuovi lavori saranno delle persone che continuano a formarsi: non è più sufficiente studiare all’università per avere le competenze per il resto della propria vita lavorativa. I nuovi lavori saranno soprattutto occupazioni a disposizione e a supporto della comunità, saranno basati sulla capacità di interfacciare l’intelligenza artificiale, anche nel caso di professioni come quella del programmatore o dello psicologo, e alla relazione e gestione delle persone, come nel caso di infermieri e assistenti».

Alla discussione hanno partecipato esperti di welfare e lavoro a 360°, tra cui il presidente di Casaleggio Associati, Davide Casaleggio, Mattia Fantinati, sottosegretario alla Pa, Paola De Micheli, vicesegretario del Pd e deputata nella Commissione Bilancio alla Camera, Renata Polverini, deputata e vicepresidente della Commissione lavoro alla Camera, Francesco Verbaro, senior advisor Adepp, Mario Mantovani, presidente della confederazione italiana dirigenti e alte professionalità, Sergio Corbello, presidente di Assoprevidenza. Per le Casse previdenziali presenti, tra gli altri, Alberto Oliveti, presidente di Enpam, Roberto Diacetti, direttore generale di Enpaia, Franco Fietta, vicepresidente Inarcassa, Giuseppe Scolaro, vicepresidente Cassa ragionieri.

Il futuro del mercato del lavoro è stato anche il tema del sondaggio, realizzato da Euromedia Research, presentato da Alessandra Ghisleri, con un focus sulle evoluzioni delle professioni, le skills richieste e il ruolo della politica.

Questo, quindi, presuppone che l’agenda di governo dei prossimi anni dovrà mettere al centro più che in passato una revisione del sistema educativo e dell’istruzione, in primis per preparare i giovani a competenze laterali, flessibilità, e si dovrà correlare al sistema produttivo-industriale. Il punto non sarà più quello di garantire ai lavoratori che perdono il posto un reddito di sussistenza, ma preparare i lavoratori ad affrontare cambiamenti di funzioni e attività per svolgere i nuovi lavori richiesti dal mercato.

In ambito finanziario il mondo del lavoro viene impattato secondo due prospettive: «Da un lato, crescerà l’esigenza di figure in grado di leggere e valorizzare il bene più prezioso costituto dai “dati”, quali i data scientist - spiega Ronchi - , dall’altro, gli sbocchi professionali si direzioneranno, principalmente, verso i nuovi player che potranno, nel tempo, consolidare il proprio posizionamento verso un modello tipico di intermediario vigilato, ovvero assumere la connotazione di società di servicing al servizio degli intermediari finanziari».

FOTO:
Una veduta di Seul, capitale della Corea del Sud.

BIBLIOGRAFIA:
Seul, record di robot e disoccupati al 4% Ecco i nuovi lavori, Il Sole 24 Ore del 27 giugno 2019, di R.E.I.

Topic:
Society 5.0

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi