Briciole di pane



Onlife, l'integrazione tra Online e Offline, moltiplica i Touch Point Ibridi

Onlife, l'integrazione tra Online e Offline, moltiplica i Touch Point Ibridi

24 Giugno 2019 L'onlife, ovvero l'integrazione tra offline e online, rappresenta la moltiplicazione dei touch point ibridi; perché il digitale non ha soppiantato l'esperienza fisica ma ne ha moltiplicato la rilevanza. Analogico e digitale è stata una competizione a due che nel tempo si è trasformata in alleanza vincente grazie ad una spinta arrivata dal digitale per sondare spazi fisici sino a qui inesplorati.

Con il nuovo web assistant di Kasanova, primo gruppo retailer italiano nel settore dei casalinghi, è come se il cliente a casa fosse per davvero nel punto vendita, intento a scegliere la merce, grazie ad un visore hi-tech utilizzato da un commesso nel punto vendita. È come mettersi nei panni del cliente, addirittura nei suoi occhi e nelle sue mani, per guardare, toccare e scegliere il prodotto: fare shopping stando a casa e con un Personal Shopper che guarda per te grazie a speciali smartglasses dotati di telecamera incorporata e sistema audio integrato. Così è possibile vedere da remoto in modalità live ciò che si sta acquistando e riceverlo a casa. Un metodo innovativo rivolto a tutti quei clienti che non vogliono perdere il contatto umano con lo staff del negozio ma che non riescono a recarsi nel punto vendita, integrando così tecnologia ed empatia.

Per L'Oréal intelligenza artificiale e realtà aumentata permettono di offrire servizi sempre più personalizzati ed esclusivi, produrre in modo più agile e sostenibile, coinvolgere i consumatori nel processo creativo e offrire loro un'esperienza sempre accessibile ovunque si trovino. L'intelligenza artificiale per esempio è importante non solo per il consumatore o il paziente ma anche per il dermatologo perché lo aiuta a fare diagnosi più precise e quindi a prescrivere trattamenti più personalizzati e olistici. Come l'ultima app specifica per l'acne o come My Skin Track UV, un dispositivo indossabile collegato allo smartphone che analizza l'ambiente in cui ci si trova e invia notifiche con consigli beauty ad hoc. O come SkinConsult AI, un sistema per la pelle sviluppato insieme ai dermatologi per rilevare i segni dell'invecchiamento e offrire consigli e prodotti personalizzati.

Perché innovare non significa solo sviluppare prodotti nuovi ma anche servizi nuovi.

Bibliografia:
Il Sole 24 Ore del 22 giugno 2019, pag. 20: "Da casa al negozio via web: i bradn ora sono onlife".
Il Sole 24 Ore del 21 giugno 2019, pag. 32: "La cosmetica L'Oréal è high-tech in farmacia".

Foto:
Web Assistant di Kasanova.

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi