Briciole di pane



La convergenza delle Tecnologie nella Gestione del Magazzino e dell'Inventario

La convergenza delle Tecnologie nella Gestione del Magazzino e dell'Inventario

18 Giugno 2019 RFID, RTLS, Internet of Things e Blockchain possono guidare l'innovazione in tutta la supply chain. In che modo queste tendenze tecnologiche chiave influenzeranno le operazioni di magazzino e della catena di approvvigionamento nei vari settori industriali? Scopriamolo nel seguente articolo tratto da RFID Journal.

La convergenza tra l'identificazione passiva a radiofrequenza (RFID) con il sistema di localizzazione in tempo reale (RTLS), l'Internet degli oggetti (IoT) e le tecnologie blockchain sta guidando una nuova tendenza all'innovazione nella catena di fornitura, nella produzione, nella vendita al dettaglio e in altri mercati verticali. Come parte di questa tendenza, lo sviluppo di una nuova generazione di lettori, tag e software per i dati in tempo reale, insieme alla crescente ubiquità dei sensori, sta rendendo l'Internet of Everything una realtà.

Con questo in mente, stiamo entrando in un momento entusiasmante per le aziende che vogliono dare visibilità e automazione al loro inventario e ai loro beni. Diversi driver stanno portando l'Internet of Everything alle aziende che tradizionalmente si sono affidate ai codici a barre o ai dati aziendali manuali. In primo luogo lo sviluppo di tag RFID UHF di alta qualità, lettori UHF RTLS e un software che semplifica i dati, che offre opportunità di visibilità che i mercati non hanno mai visto prima.

Iniziamo con l'RTLS. La tecnologia RFID passiva può ora fornire funzionalità RTLS con un nuovo livello di velocità, distanza e precisione. Ciò significa che, per la prima volta, lettori e tag forniscono in tempo reale, in base alla posizione, dati contestuali agli utenti di tag RFID UHF. I tag RFID UHF non hanno più bisogno di essere letti nei portali o dai lettori palmari per portare gli articoli etichettati nel sistema aziendale di un'impresa. Con un lettore UHF RFID a soffitto, installato a decine di metri sopra gli articoli etichettati, e le operazioni di una fabbrica, magazzino o negozio, le aziende stanno scoprendo che possono visualizzare a mani libere i dati specifici di ogni articolo etichettato.

Lo sviluppo di software in grado di portare un livello di semplicità al sistema è la terza tappa di un'equazione tag-reader-software. Finora, le aziende si sono trovate ad affrontare la sfida di utilizzare soluzioni aziendali che possono essere obsolete e poco flessibili per ottenere dati basati sull'inventario, sugli asset o sulle operazioni. Per coloro che adottano la funzionalità RTLS RFID, il software giusto può fornire il collegamento nel mezzo per far funzionare quei sistemi, che hanno una grande quantità di informazioni complesse, con i sistemi aziendali legacy.

Senza la giusta soluzione, il problema fondamentale è non sapere dove si trovano i beni del valore di milioni di dollari. Molte aziende dispongono già da anni di sistemi di gestione degli asset, ma ciò che non hanno avuto è una visione degli asset nell'Internet degli oggetti. Ora, per la prima volta, le aziende possono aspettarsi informazioni aggiornate che arrivano automaticamente e molto più facilmente.

Tradizionalmente, questo tipo di soluzione RTLS richiedeva tag RFID attivi, e l'alto costo dei tag attivi e dei requisiti della batteria significava che potevano etichettare solo articoli di alto valore. Oggi, tuttavia, è possibile applicare un'etichetta ad un articolo a costi relativamente bassi. Una volta installata l'infrastruttura, è possibile aumentare il numero di articoli che è possibile rintracciare nel tempo.

Il tutto è di facile utilizzo. L'RTLS passivo basato sull'UHF è a basso costo da implementare e consente alle soluzioni a mani libere di tenere traccia non solo della presenza, ma anche della posizione dei beni e dell'inventario. Un'altra caratteristica della nuova generazione di lettori è la semplicità di installazione. Una volta che un singolo lettore è in posizione, la copertura offre agli utenti una visione a volo d'uccello di un'intera operazione e vede cose che non erano mai state possibili prima. Per le aziende che sfruttano questa nuova tecnologia, questo è il segnale di un nuovo periodo di innovazione che permetterà loro di portare funzionalità ai loro sistemi che prima non erano raggiungibili finanziariamente, o erano troppo ingombranti da implementare.

Considerate alcune delle opzioni disponibili. Con l'RTLS, le aziende possono tenere traccia anche di articoli di valore inferiore o più piccoli in tutto lo stabilimento di produzione per creare una fabbrica intelligente. Tutto, dalle macchine e veicoli agli utensili e ai singoli articoli in lavorazione può essere collegato in rete.

Nei negozi, la visibilità in tempo reale dei beni di consumo significa che sia i rivenditori che i brand possono ora migliorare l'efficienza operativa garantendo al contempo la disponibilità della merce, fino al punto vendita. Magazzini e fornitori di logistica, nel frattempo, vedranno notevoli vantaggi in quanto acquisiscono i dati RTLS dagli articoli contrassegnati con RFID UHF che si muovono all'interno delle loro strutture.

Sapendo dove si trovano l'inventario e le attrezzature, senza alcun intervento da parte dei dipendenti, possono risparmiare sui costi di manodopera, migliorare l'efficienza e aumentare la precisione degli ordini. Tutto questo avviene in collaborazione con l'internet degli oggetti, che sta introducendo sensori per fornire automaticamente ulteriori informazioni sugli asset e sulle loro condizioni.

L'ubiquità delle soluzioni basate su sensori, insieme alle tecnologie blockchain, consente alle aziende di creare record immutabili che possono condividere con partner, clienti e altre parti autorizzate. In definitiva, la convergenza di tutte queste tecnologie sta aiutando a facilitare l'Internet of Everythings, che può migliorare la visibilità in una singola struttura e lungo l'intera supply chain.

In tutti i settori aziendali, le soluzioni RTLS stanno diventando sempre più semplici da utilizzare. Con le giuste etichette RFID e lettori, il software può prendere informazioni molto complesse, raccolte in tempo reale, e renderle semplici. Di conseguenza, con RFID RTLS passivo, vediamo sempre più cose etichettate a livello di articolo in base al valore contestuale. Il prezzo del tag non è più correlato al valore di un articolo, ed è anche una questione di valore di avere informazioni su quell'articolo. Conoscere il contesto e la posizione dell'asset, così come i relativi dati del sensore, sblocca il valore aggiunto.

Guardando al futuro, la RFID passiva come tecnologia RTLS offre l'opportunità di servizi a valore aggiunto. La convergenza di RFID, RTLS e IoT significa che le aziende potrebbero iniziare ad offrire una soluzione di infrastruttura come servizio per vendere visibilità ai clienti che potrebbero utilizzare la loro infrastruttura. Questo è un mercato completamente nuovo, tra i tanti, che potrebbe emergere.

Articolo tratto da:
RFID Journal

Topic:
Data Intelligence

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi