Briciole di pane



Codificare il mondo

Codificare il mondo

13 Giugno 2019 Nel corso degli anni, il codice a barre ha rivoluzionato ogni settore con cui è venuto in contatto. Manifattura, logistica, trasporti, retail, sanità, qualsiasi attività umana dipende in larga parte dalla possibilità di tracciare e rintracciare beni e persone, data l'importanza dell'avere una visibiltà completa delle proprie operazioni e supply chain. Nel seguente articolo tratto da Techradar e redatto da Steve Mulron, EMEA Data Capture Expert di Zebra Technologies, vediamo in che modi la tecnologia dei barcode abbia cambiato il nostro modo di vivere.

Nella nostra vita quotidiana difficilmente pensiamo al codice a barre. Li notiamo davvero solo quando facciamo la spesa e anche allora rimane solo un "insieme di linee e spazi" che ci aiutano a elaborare la transazione e comprare un articolo.

Ma il codice a barre è molto di più di questo. Il codice a barre alimenta ogni cosa, dallo shopping alla ristorazione fuori casa, alla sanità e persino alla logistica. Si stima che venga utilizzato su più di un trilione di prodotti possibili in tutto il mondo e questo numero non potrà che aumentare con la creazione di un maggior numero di prodotti e servizi.

Anche se questo potrebbe sembrare un'esagerazione eccessiva, non lo è. Il codice a barre, fin dai suoi umili inizi, è diventato uno degli strumenti più essenziali della vita moderna. Un famoso testo di una canzone ci dice che "money makes the world go round" (il denaro fa girare il mondo), ma nel nostro mondo, sempre acceso e connesso, è in realtà il codice a barre.

FMCB - Fast Moving Consumer Barcodes

Il codice a barre è stato inventato nel 1952 da Norman Joseph Woodland e Bernard Silver e si ispira al codice Morse. Il suo primo utilizzo fu sulle ferrovie americane negli anni '60 e prevedeva il posizionamento di strisce colorate in varie combinazioni su piastre d'acciaio fissate ai lati del materiale ferroviario. Fu solo dopo un ulteriore decennio di adattamento che il codice a barre fu sperimentato in un negozio di alimentari Kroger negli Stati Uniti, aprendo la porta per l'inserimento del codice a barre nella vita quotidiana.

Da allora, il codice a barre ha preso il controllo della vendita al dettaglio e ha trasformato il nostro modo di fare acquisti. Fa ancora il lavoro che faceva allora, venendo posizionato sui prodotti e rendendo facile per i cassieri trattare gli articoli per i clienti. Oggi è ancora più efficiente. I cassieri possono utilizzare scanner multipiano e fissi per la lettura dei codici a barre, mentre gli impiegati del negozio possono essere più mobili e offrire servizi di scansione in tutto il negozio con dispositivi di scansione portatili.

Schnucks, una delle più grandi catene di supermercati statunitensi a conduzione familiare, sta facendo questo e molto altro. Si sta passando dal tradizionale codice a barre 1D composto da linee e spazi verso i codici a barre 2D - composto da molti piccoli punti singoli di forma quadrata e scanner per incorporare dati aggiuntivi per garantire un'acquisizione accurata dei dati, migliorando al contempo la produttività e l'efficienza del negozio. Nell'ambito di questo cambiamento, Schnucks sta implementando le soluzioni di acquisizione dati, mobile computing e stampa di Zebra per aumentare la produttività del punto vendita e migliorare l'esperienza del cliente.

Schnucks utilizza il riproduttore d'immagini 1D/2D su più piani MP7000 e gli scanner cordless DS8178 di Zebra per ridurre le doppie scansioni e migliorare la velocità delle casse. MP7000 è in grado di acquisire praticamente tutti i codici a barre elettronici e stampati in qualsiasi condizione, nonché i codici a barre GS1 Stacked DataBar per i prodotti freschi. Il rivenditore utilizza anche la stampante mobile Zebra QLn320 per stampare in modo coerente le etichette degli scaffali che possono essere scannerizzate in tutti i punti vendita.

I nuovi codici a barre, prodotti dalla società statunitense Digimarc, coprono l'intera confezione del prodotto, rendendo i problemi di scansione di un articolo un ricordo del passato. L'azienda ha già implementato la sua innovativa tecnologia di scansione in due negozi americani. Sviluppando ulteriormente questa tecnologia, il packaging digitalizzabile Digimarc farà risparmiare tempo durante il checkout.

Tuttavia, non si ferma qui. I negozi di ogni tipo stanno lavorando su modi ancora più innovativi per rendere gli acquisti più efficienti ed efficaci per gli assistenti di negozio e più piacevoli per i clienti. In questo modo, i clienti hanno ora la possibilità di utilizzare i propri dispositivi mobili o scanner portatili per sfogliare il negozio a loro piacimento e "fare acquisti mentre si muovono".

Questa possibilità di personal shopping consente ai clienti di scansionare i codici a barre in modo indipendente e di tracciare la loro posizione all'interno del negozio, offrendo loro sconti basati su acquisti precedenti, indirizzandoli verso i loro articoli preferiti e persino avvisandoli di potenziali rischi di allergie. In futuro, i codici a barre potrebbero essere completamente rimossi dagli scaffali e sostituiti da imballaggi "scansionabili".

Da negozio a magazzino

Il codice a barre sta avendo un profondo impatto anche sul modo in cui gli alimenti e gli altri articoli vengono trasportati in tutto il mondo, al di là di come vengono acquistati in negozio.

Naturalmente, il viaggio logistico inizia nel magazzino. Utilizzando la tecnologia con codice a barre, come scanner portatili e indossabili, il personale del magazzino può prelevare, imballare, localizzare, manovrare, immagazzinare e spedire gli articoli in modo più efficiente ed efficace. Ma non si tratta solo dell'hardware. Il software è fondamentale per rendere più agile la gestione del magazzino. Ciò che serve è una soluzione che integri l'hardware per garantire che tutti i dati raccolti siano gestiti correttamente. Ad esempio, Mobility DNA e Link-OS di Zebra si accoppiano con i computer mobili TC52 e TC57 di Zebra e i computer indossabili WT6000 per creare una soluzione completa che supervisiona l'intera operazione di magazzino.

Ma, proprio come il prodotto lascia il magazzino, così anche l'influenza del produttore. Gli operatori sul campo in viaggio devono comunque fornire il miglior servizio e per farlo hanno bisogno di strumenti in grado di dare loro visibilità su collaboratori sul campo, clienti, merci e beni. Senza questa visione, qualsiasi guadagno visto all'interno delle quattro mura di un'organizzazione viene immediatamente perso. Pertanto, nella prova su strada della consegna, il ritiro e la gestione della flotta sono cruciali per mantenere questi elevati standard.

Dispositivi palmari di magazzino simili e più robusti, come i computer portatili TC72 e TC77 di Zebra, consentono agli operatori stradali di monitorare la consegna e il ritiro. Questi dispositivi possono anche essere utilizzati dai conducenti per comunicare di nuovo alla base, rispondendo a tutte le richieste e fornendo aggiornamenti regolari.

Reynolds, uno dei principali distributori alimentari del Regno Unito, si affida a Zebra per fornire a ristoranti popolari come Pizza Express, Carluccio's e Byron i prodotti del suo centro di distribuzione nazionale nell'Hertfordshire.

Il meglio per la sanità

Negli ospedali e nel settore farmaceutico, il codice a barre sta migliorando i processi.

Ancora oggi, molti sistemi sanitari si affidano a documenti scritti a mano che possono portare a errori derivanti dalla scrittura illeggibile e dallo sbiadimento dell'inchiostro. È qui che il codice a barre apporta molteplici vantaggi.

Invece di utilizzare carta e penna per il trattamento manuale dei documenti, i codici a barre e gli scanner possono essere implementati insieme a una soluzione di gestione dell'identità del paziente per abbinare accuratamente e rapidamente i pazienti alle loro cartelle cliniche, farmaci e trattamenti. Questo assicura che gli errori siano ridotti al minimo, mentre i pazienti ricevono le giuste cure.

Tali benefici possono essere osservati anche in un'intera struttura sanitaria. Per garantire che i team di assistenza possano comunicare e lavorare insieme per assistere più pazienti, le istituzioni stanno adottando soluzioni di mobilità sanitaria. Queste soluzioni consentono al personale ospedaliero di comunicare in modo affidabile tra di loro e di fornire in modo rapido e sicuro informazioni mediche critiche. I dati dei pazienti possono anche essere raccolti e condivisi in tempo reale, fornendo l'accesso ai dati vitali dei pazienti, alle diagnosi, all'imaging e molto, molto altro ancora. Tutto ciò equivale a miglioramenti dell'efficienza del flusso di lavoro e alla riduzione dei falsi allarmi, delle notifiche e, soprattutto, dei decessi. 
Pubblicità

Infine, il codice a barre viene utilizzato per monitorare la salute dell'istituzione stessa. Dai beni fisici come una macchina per la risonanza magnetica al personale, può contribuire a migliorare la condivisione e l'analisi dei dati in tempo reale, rendendo la struttura ancora più efficiente ed efficace.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, circa 700.000 morti in tutto il mondo ogni anno sono causate dalla vendita di farmaci contraffatti. Nessun paese è immune da questo flagello, con i trafficanti che mirano principalmente a farmaci antitumorali che possono avere un costo di trattamento annuale di oltre 50.000 dollari. 

Grazie a un codice di identificazione unico, specifico per ogni unità venduta, è stato possibile determinare facilmente l'origine e la composizione di un prodotto. Utilizzando un'ottica di lettura per codici a barre 2D, i distributori sarebbero in grado di seguire i prodotti elencati in tempo reale in qualsiasi parte del mondo. Nell'esempio di una contaminazione batterica, i distributori potrebbero reagire rapidamente per evitare che raggiunga i consumatori.

Tracciabilità

Il codice a barre sta anche giocando un ruolo cruciale in tutta l'industria nel tracciare e rintracciare gli articoli, conoscendone la posizione nel mondo. Questo è qualcosa di cui molte industrie hanno bisogno già ora.

Per contribuire a combattere il continuo aumento della contraffazione e contrastare il traffico illecito di tabacco, l'Unione europea (insieme ad altri Stati indipendenti) ha ratificato la direttiva sui prodotti del tabacco, che imporrà nuovi obblighi lungo l'intera catena di approvvigionamento del tabacco, cambiando in modo significativo il suo attuale funzionamento. Dal 19 maggio 2019, per legge, tutti coloro che sono coinvolti nella produzione e distribuzione dei prodotti del tabacco devono attuare nuove misure, come le caratteristiche di sicurezza e i sistemi di tracciabilità, che contribuiranno a raggiungere la conformità lungo tutta la loro catena di approvvigionamento.

Nel settore sanitario, più di 400.000 farmacie in Europa saranno interessate dalla nuova direttiva europea intitolata Falsified Medicines Directive per vietare i farmaci contraffatti e illegali che circolano nella catena di fornitura.

Si stima che l'1% dei medicinali venduti al pubblico dell'UE attraverso la filiera farmaceutica legale sia falso. Ai sensi della direttiva, le caratteristiche di sicurezza dovranno essere apposte sulle singole confezioni in modo da poterle identificare e garantire l'autenticità. Tali caratteristiche consentiranno inoltre ai farmacisti di verificare se l'imballaggio esterno è stato manomesso.

L'obiettivo di questa misura è impedire l'introduzione di farmaci illegali nella catena di approvvigionamento legale. Ciò significa che gli operatori dell'industria farmaceutica devono consolidare le loro pratiche di tracciabilità dei medicinali per combattere l'aumento della contraffazione.

Grazie ad un codice di identificazione unico, specifico per ogni unità, l'origine e la composizione di un prodotto può essere facilmente accertata. Utilizzando un lettore di codici a barre 2D, i distributori sarebbero in grado di seguire i prodotti elencati in tempo reale in qualsiasi parte del mondo.

Il codice a barre ha fatto molta strada dai suoi umili inizi, trasformando non solo il settore della vendita al dettaglio, ma praticamente ogni industria su cui ci affidiamo oggi. E, con un numero sempre maggiore di prodotti e servizi lanciati ogni giorno, è chiaro che il codice a barre continuerà a svolgere il suo ruolo cruciale di tracciamento e monitoraggio, diventando ancora più indispensabile.

Per quanto riguarda il futuro, il codice a barre è qui per restare. Il suo percorso non ha nemmeno un decennio e abbiamo assistito a sviluppi così innovativi e salvavita che il suo valore non potrà che aumentare, essendo fondamentale per il successo delle industrie globali e riscrivendo il futuro in linee, quadratini, frequenze radio e molto altro ancora.

di Steve Mulron, EMEA Data Capture Expert, Zebra Technologies

Articolo tratto da:
Techradar

Topic:
Data Intelligence, Edge Mobility

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi