Briciole di pane



Tre modi in cui i Braccialetti migliorano le Operazioni Ospedaliere

Tre modi in cui i Braccialetti migliorano le Operazioni Ospedaliere

11 Giugno 2019 Sostenibilità finanziaria, trasformazione digitale e conformità normativa sono tutti temi caldi quando gli operatori sanitari si ritrovano a dover collaborare con le parti interessate (come ad esempio i propri fornitori) per creare una comunità sanitaria sostenibile e intelligente. Tuttavia, un fattore trainante è sempre in cima all'agenda: la cura del paziente. Nel seguente articolo, tratto dalo blog di Zebra, vediamo il ruolo strategico ricoperto dai braccialetti dotati di barcode all'interno di questo scenario.

Il primo passo fondamentale sulla strada verso un risultato ottimale per il paziente è l'identificazione positiva. Gli ospedali devono garantire che il paziente giusto sia trasportato nel posto giusto al momento giusto, che il paziente riceva il trattamento giusto e che l'intero percorso del paziente sia pienamente documentato. Il modo più semplice e, probabilmente, più economico per raggiungere questo obiettivo è l'uso dei braccialetti.

Come i braccialetti aiutano a migliorare la cura del paziente

Come best practice, si raccomanda che i pazienti ricevano un braccialetto con un codice a barre unico al momento del ricovero in ospedale. Questo codice a barre consente di rendere accessibili a tutti coloro che interagiranno con i pazienti durante il ricovero ospedaliero informazioni specifiche, quali nome, data di nascita, numero medico, condizioni precedenti e allergie. Questo codice a barre può essere scansionato tramite computer portatili portatili di livello aziendale o tablet rugged durante la degenza:

1. Osservazioni del paziente a bordo letto: Questa è una delle applicazioni di braccialetto più comunemente usate oggi. Utilizzando un dispositivo mobile dotato di scanner di codici a barre, gli operatori sanitari possono recuperare rapidamente tutte le informazioni personali del paziente raccolte tramite moduli di assunzione e cartelle cliniche storiche in un'unica visualizzazione in tempo reale. Questo riduce automaticamente il volume dei documenti durante il trattamento e consente un processo di cura più collaborativo e informato che migliora la sicurezza e i risultati del paziente. Ad esempio, la capacità di identificare e rispondere al deterioramento dei pazienti - e di passare immediatamente al medico e all'équipe clinica competente - facilita comunicazioni e azioni più rapide.

2. Trasporto dei pazienti: La scansione del codice a barre sul braccialetto migliora la qualità e la sicurezza del servizio. Riduce inoltre i tempi di attesa dei pazienti e aumenta la produttività degli operatori, come può testimoniare un gruppo ospedaliero olandese. È stato il primo gruppo ospedaliero nei Paesi Bassi ad utilizzare braccialetti con codice a barre per identificare i pazienti, e gli operatori sanitari sono stati soddisfatti di come i braccialetti abbiano migliorato la qualità dell'assistenza riducendo al contempo il rischio di errori. Così, quando stavano valutando i modi per migliorare le attività di trasporto dei pazienti, hanno deciso di introdurre un sistema digitale "order" che inviava le richieste di trasporto dei pazienti ai portinai dell'ospedale tramite computer palmari mobili. Come vedrete in questa storia di successo, i trasportatori ora usano i computer mobili per scansionare il braccialetto del paziente al momento del ritiro per verificare la sua identità e la sua destinazione. Il braccialetto viene di nuovo scansionato quando il paziente arriva a destinazione, consentendo all'ospedale di seguirne i movimenti in tempo reale.

3. Scenari "Scan to patient": I braccialetti sono uno strumento fondamentale per garantire che il paziente riceva il farmaco corretto al momento giusto e che la strumentazione adeguata venga utilizzata nel punto di cura, sia al letto che durante un'operazione. I braccialetti aiutano anche nella gestione dell'inventario, consentendo alle strutture sanitarie di monitorare i livelli di utilizzo e di riordinare automaticamente i prodotti in base alle necessità. Altrettanto importante è la tracciabilità dell'impianto in caso di richiamo o difetti dei lotti, come ha appreso The Hexagone Neuilly Group. Una soluzione incentrata si braccialetti di Zebra consente a questo gruppo di eminenti cliniche francesi di conformarsi al regolamento dell'Unione Europea (UE) sui dispositivi medici, che impone che gli operatori sanitari siano in grado di rintracciare tutti i prodotti utilizzati durante le operazioni mediche. Come altri, The Hexagone Neuilly Group ha ritenuto che fosse meglio automatizzare il processo di tracciabilità degli impianti - e il primo passo è stato quello di utilizzare le scansioni del bracciale per correlare l'identità di un paziente con un impianto specifico per completare il processo di registrazione. Ma i vantaggi di questa soluzione di tracciabilità non erano esclusivi di questo unico flusso di lavoro.

Come ha dimostrato con successo The Hexagone Neuilly Group, le tecnologie che compongono i sistemi di identificazione del paziente sono spesso molto versatili. Il loro utilizzo può (e dovrebbe) estendersi ben oltre le applicazioni incentrate sul paziente. Vi sono molti casi in cui le stesse tecnologie utilizzate nei tre esempi precedenti sono utilizzate anche per digitalizzare e/o semplificare:

- Identificazione univoca del prodotto
- Controllo dell'inventario
- Acquisti centralizzati
- Monitoraggio dei beni
- Posizione del personale

Insieme al software giusto, le soluzioni hardware che includono braccialetti, computer portatili, scanner, tablet e/o stampanti assicurano la conformità assicurativa e normativa, semplificano la tracciabilità degli asset, riducono gli errori e i costi per il settore sanitario. Forniscono inoltre informazioni pratiche e prove cliniche sull'idoneità a lungo termine degli impianti o dei farmaci per popolazione, il che rappresenta un importante passo avanti sulla strada verso quella comunità sanitaria sostenibile e intelligente che i governi, i pazienti, gli operatori sanitari e Zebra immaginano collettivamente per il futuro. Ma, se vogliamo raggiungere questo obiettivo finale, una priorità deve rimanere costante al centro di ogni sistema sanitario: la cura ottimale del paziente in prima linea, di cui i braccialetti (e i sistemi di identificazione del paziente) sono un elemento fondamentale.

Articolo tratto da:
Zebra Blog

Topic:
Data Intelligence

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiedi preventivo
per grandi quantità

» Leggi l'informativa sulla privacy Richiedi preventivo
Chiudi