Briciole di pane



L'Industria 4.0 abbatte le pareti aziendali

L'Industria 4.0 abbatte le pareti aziendali

04 Giugno 2019 Se si vuole realizzare la visione dell'Industry 4.0, le imprese devono approfondire il loro processo di digitalizzazione, rendendo necessario abbattere le pareti delle loro supply chain. Sfruttando al meglio le tecnologie intelligenti, i produttori possono avere una migliore conoscenza delle loro scorte in ogni fase della catena. Ciò determinerà non solo la quantità di un prodotto da creare, ma anche la destinazione e l'efficacia del processo di produzione. Nel seguente articolo, tratto da Transport & Logistics News, vediamo una panoramica dei benefici derivanti dall'implementazione di tecnologie e processi dell'Industria 4.0.

Se si vuole realizzare la visione dell'Industry 4.0, le imprese devono spingersi oltre nel campo della digitalizzazione. Un elemento critico di questa evoluzione è il passaggio dalle catene di approvvigionamento tradizionali a un ecosistema di filiera collegato, intelligente e altamente efficiente. L'industria 4.0 sta abbattendo i muri.

Tradizionalmente, le catene di approvvigionamento contengono una serie di passi, in gran parte organizzati in silo, che si muovono attraverso lo sviluppo del prodotto, la produzione, la distribuzione e infine l'arrivo nelle mani del cliente. La digitalizzazione abbatte quelle pareti. Rendere la supply chain un ecosistema trasparente coinvolge tutti i suoi fattori chiave, dai fornitori e trasportatori di materie prime fino all'utente finale.

Fili digitali

Molti produttori devono affrontare una quantità significativa di processi manuali e cartacei nella gestione della catena di fornitura. Questo crea una complessa rete di procedure e azioni, che possono essere facilmente confuse o perse del tutto. Il passaggio dalla carta al "vetro", e digitalizzando i processi di tracciamento e monitoraggio, crea fili digitali che non possono essere persi o alterati.

Mentre molte grandi organizzazioni gestiscono software per la pianificazione computerizzata delle risorse aziendali (ERP) e per la gestione della catena di fornitura, compresi gli avvisi di spedizione digitale e i sistemi di scansione a radiofrequenza (RFID), la maggior parte ha solo una visione limitata di dove si trovano i loro prodotti in un dato momento.

La produzione può essere registrata digitalmente, ma nel momento in cui si muove lungo la catena di fornitura, un PDF creato per la spedizione non diventa altro che una copia software di una stampa. Il suo numero digitale può dirvi dove sta andando il pacco, ma non cosa c'è dentro la scatola e nell'oceano di dati che potrebbero essere disponibili, solo una goccia di esso è effettivamente visibile.

La blockchain non è più confinata al mondo della moneta e della finanza criptata. In effetti, la blockchain supporterà il movimento globale e il monitoraggio di beni e servizi per un valore di 2 trilioni di dollari (USD) all'anno entro il 2023, secondo una ricerca di Gartner. Implementando le catene di blocco, le aziende ottengono un registro digitale in tempo reale delle azioni e dei movimenti per tutti i partecipanti alla loro rete della supply chain.

La blockchain potrebbe anche contribuire a mantenere sicuri i prodotti e i consumatori. Nel 2018, in Australia, una donna ha accusato di aver trovato degli aghi nelle fragole, scatenando una crisi a livello nazionale e la necessità di ritiri di emergenza, causando un duro colpo ad un'industria multimilionaria.

Grazie alla catena di blocchi, un impianto di trasformazione alimentare può tenere traccia delle materie prime, dall'azienda agricola fino agli scaffali dei supermercati.  Ciò significa che se scoppiasse uno scandalo della contaminazione, la fonte potrebbe essere rintracciabile fino alla specifica azienda agricola o fabbrica in cui è iniziata. Migliorando la tracciabilità lungo la catena di approvvigionamento, si evitano le perdite dovute ai richiami e si riduce drasticamente il rischio per la sicurezza pubblica.

Analisi predittiva

Immaginate di mettere una sfera di cristallo nella vostra catena di fornitura e chiedergli quanto di un certo prodotto dovreste creare. L'analisi predittiva potrebbe aiutare i responsabili degli impianti a sapere esattamente di cosa hanno bisogno di produrre per soddisfare la domanda e come soddisfare i clienti a valle.

Il machine learning è un tipo di intelligenza artificiale (IA) che fornisce ai computer la capacità di apprendere senza essere esplicitamente programmati. La tecnologia fa parte della nostra vita quotidiana da tempo. Prendiamo ad esempio il monitoraggio delle carte di credito. Le macchine imparano la nostra regolare attività della carta di credito nel tempo, così quando si nota una transazione sospetta al di fuori del nostro normale comportamento di acquisto, la società di carte di credito mette immediatamente in attesa tutte le attività del conto.

A tal fine, i dati sono fondamentali. Con più dati disponibili che mai, gli algoritmi predittivi possono aiutare a snellire la catena di approvvigionamento e un'efficiente previsione può anticipare la domanda futura sulla base degli eventi passati e delle tendenze prevalenti. Sia l'eccesso che l'understocking portano a perdite. Se viene prodotta una quantità eccessiva di un prodotto, si verificheranno degli sprechi. Se non è sufficiente a soddisfare la domanda, gli ordini non evasi potrebbero danneggiare le future relazioni con i clienti.

Con un quadro accurato e dettagliato della domanda, le tecnologie predittive come l'apprendimento delle macchine e la gestione dell'inventario basato sul cloud eliminano le scorte in eccesso e consentono ai magazzini di lavorare insieme per gestire l'inventario.

L'ultima frontiera dell'analisi aziendale è l'analisi prescrittiva che consente al software non solo di analizzare i problemi, ma anche di suggerire i passi successivi per il supply chain manager. Sfruttando le previsioni, l'analisi prescrittiva cerca di quantificare l'effetto delle decisioni future per consigliare i possibili risultati prima che queste scelte siano effettivamente fatte.

Razionalizzazione delle scorte

Le previsioni possono estendersi anche alla manutenzione dell'impianto. I produttori spesso accumulano parti industriali, in particolare quelle che rischiano di diventare obsolete, per armarsi contro la minaccia di guasti. Questa grande quantità di attrezzature extra "just-in-case" occupa spazio prezioso in fabbrica e potrebbe non essere necessaria per gli anni a venire.

L'analisi predittiva può essere utilizzata per monitorare le condizioni di tutte le apparecchiature in fabbrica, in modo che se le apparecchiature non funzionano al meglio, il responsabile dell'impianto può ricevere un avviso automatico. Questo aumento della trasparenza significa che, in molti casi, il problema può essere risolto senza interrompere l'intero processo produttivo.

Se i sensori intelligenti di un motore possono, ad esempio, rilevare e monitorare un problema come il surriscaldamento e regolarlo di conseguenza, questo potrebbe prolungare la durata di vita complessiva del componente. Se il fissaggio delle apparecchiature esistenti non è un'opzione, la fabbrica intelligente potrebbe ordinare un pezzo di ricambio da un fornitore di parti di fiducia senza alcun coinvolgimento umano. Ciò eliminerebbe la necessità per i produttori di immagazzinare i pezzi di ricambio nelle proprie strutture e ottimizzerebbe la gestione dello stato di salute delle strumentazioni.

Se le imprese devono approfondire la digitalizzazione, è necessario abbattere le pareti delle loro supply chain. Sfruttando al meglio le tecnologie intelligenti, i produttori possono avere una migliore conoscenza delle loro scorte in ogni fase della catena. Ciò determinerà non solo la quantità di un prodotto da creare, ma anche la destinazione e l'efficacia del processo di produzione.

Articolo tratto da:
Transport & Logistics News

Topic:
Digital Supply Chain

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiedi preventivo
per grandi quantità

» Leggi l'informativa sulla privacy Richiedi preventivo
Chiudi