La Tracciabilità nel settore Alimentare: garanzia di sicurezza e ottimizzazione di processi

La Tracciabilità nel settore Alimentare: garanzia di sicurezza e ottimizzazione di processi

18 Febbraio 2019

Ogni miglioramento dell'etichettatura e della tracciabilità è un passo in avanti verso una gestione efficiente dei richiami e, al contempo, garantisce che gli alimenti da forno e gli snack prodotti commercialmente siano i più sicuri possibili. Nel seguente articolo, tratto da Baking & Snack, capiamo l'importanza della tracciabilità nel settore alimentare, ai fini della salute dei clienti finali e dell'ottimizzazione dei processi produttivi e logistici.

Quando si verifica un richiamo in ambito alimentare la paura dei consumatori nei confronti del cibo aumenta. Ma la dura realtà è che, nonostante le migliori intenzioni e le più diligenti buone pratiche di produzione, le cose possono andar male. Per i produttori di alimenti da forno e snack, le tecnologie di etichettatura, di codifica a barre e di gestione dei dati non solo mitigheranno il rischio di richiamo, ma, di fronte a uno di essi, questi progressi possono anche far risparmiare tempo, denaro e persino la propria immagine.

Anche se il consumatore è la preoccupazione principale, l'etichettatura e il codice a barre - e la tecnologia che ne deriva - vanno a vantaggio non solo dell'utente finale. Possono anche migliorare la tracciabilità per l'intero processo, e ciò inizia fin dall'inizio.

Poiché gli impianti di produzione alimentare aumentano la loro automazione complessiva, la tecnologia di etichettatura aiuta in questo sforzo. Mentre le panetterie meno automatizzate si affidano alle persone per il controllo qualità, soprattutto nel reparto imballaggio, l'automazione fornisce un elemento di sicurezza che può ridurre il rischio di errore.

L'uso della gestione dei dati non solo favorisce la conformità alla legge sulla modernizzazione della sicurezza alimentare, ma snellisce anche il processo di richiamo interno con un rischio di errore significativamente inferiore rispetto ad un sistema di documentazione cartacea.

"Un sistema completo come questo può consentire un controllo completo della tracciabilità dei lotti da quando gli ingredienti sono ricevuti e l'inventario è gestito attraverso il controllo di tutte le scalature e aggiunte di ingredienti manuali e automatii", ha detto Bob White, presidente di Focus Works. "Inoltre, aiuta anche con le istruzioni per l'operatore, compresa la registrazione computerizzata di ogni fase del processo, fino a quando il prodotto viene spedito dall'impianto".

Alla fine, ha osservato il signor Burgh, la sicurezza alimentare e il controllo qualità vanno di pari passo. E nel considerare l'etichettatura, il codice a barre e la tracciabilità nell'intero processo, non sempre si tratta delle dimensioni del panificio, ma piuttosto della complessità dell'operazione.

"Se si guarda a un panificio molto grande che fa solo poche cose rispetto a un panificio di dimensioni identiche, che ha cambi di produzione ogni tre o quattro ore su ogni linea, quello con più cambi di produzione presenta un rischio potenziale maggiore", ha detto.

Il signor Burgh ha spiegato che i passaggi sono punti in cui possono verificarsi errori umani, con il rischio che un prodotto etichettato in modo errato possa uscire dallo stabilimento.

"Non deve necessariamente riguardare un allergene o un non allergene," ha detto. "Può essere che un prodotto più chiaro venga scambiato con uno più scuro, causando reclami dei consumatori".

È anche importante considerare il tipo di prodotto quando si esaminano gli sforzi di tracciabilità, ha detto il signor White. Ad esempio, la produzione del pane in padella può essere molto meno complessa rispetto ai dolci gourmet o alle torte che comportano sotto-ricette e lavoro manuale.

"In ogni caso, come minimo, un impianto deve etichettare i materiali in entrata con codici a barre per facilitare il controllo dell'inventario", ha consigliato White. "Negli impianti più complessi, essi traggono vantaggio dall'accurata responsabilità, dall'utilizzo dell'inventario e dalla gestione dei costi".


Il monitoraggio e la tracciabilità possono aiutare a perfezionare il processo dal momento in cui gli ingredienti entrano nello stabilimento fino a quando il prodotto arriva sullo scaffale... e viceversa.

"Essere in grado di risalire a quale linea, turno o persino operatore, farà arrivare fino alla radice della causa del problema", ha osservato il sig. Burgh.

Nonostante il fatto che l'etichetta o la chiusura si trovi nelle fasi finali della produzione, essa ha una grande responsabilità.

"È un pezzo così piccolo della linea complessiva, ma è un fattore critico", ha spiegato il signor Cardey. "Si può fare il pane più buono del mondo sui primi 100 piedi della linea, ma se non è confezionato e chiuso correttamente con la giusta quantità di informazioni di codifica e tracciabilità, cosa avete veramente?"

Tra l'etichetta e il codice a barre ci sono molti dati. Ma senza scopo o funzione, i dati sono di scarsa utilità. Trasformare i dati in informazioni prepara veramente un panificio per un eventuale richiamo.

È importante evitare di raccogliere dati per il bene dei dati, ha detto il signor Burgh. Il valore reale della tracciabilità si basa sul bene che fa, quindi i fornai devono essere sicuri di scegliere gli strumenti giusti per il lavoro. Il mercato offre tecnologie come l'identificazione a radiofrequenza, che utilizza un'etichetta stampata e la tecnologia dell'antenna al posto di un codice a barre, che può essere scannerizzata.

"Quando una scatola o un vassoio passa attraverso una porta, un'antenna leggerà un'etichetta - o un'intera gamma di etichette - senza alcun intervento umano", ha detto il signor Burgh. "In questo modo, non dovete preoccuparvi che il codice a barre sia danneggiato".

Come con la maggior parte della tecnologia nell'era digitale, la raccolta dei dati - e la possibilità di utilizzarli per la gestione dei richiami - ha fatto enormi progressi in pochi anni.

"Ci sono stati molti miglioramenti nella tecnologia delle stampanti di codici a barre e degli scanner", ha detto il signor White, ricordando le difficoltà derivanti da etichette stampate male o codici a barre imprecisi a partire da 5 o da 10 anni fa. "La tecnologia degli scanner per codici a barre ha fatto passi da gigante. Ora utilizziamo scanner che utilizzano l'imaging per visualizzare e ricostruire un'etichetta danneggiata in modo che tu possa ancora leggerla".

Ogni miglioramento dell'etichettatura e della tracciabilità è un passo in avanti verso una gestione efficiente dei richiami, garantendo al contempo che gli alimenti da forno e gli snack prodotti commercialmente siano il più sicuri possibile.

Articolo tradotto da:
Baking & Snack, pag. 115

Topic:
Fod & Beverage, Labeling

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi