Products Process Innovation Consulting Events & Journal Contact
My Bag Login Registration



Mobile Computer per la DSD: le caratteristiche fondamentali

Mobile Computer per la DSD: le caratteristiche fondamentali

07 Febbraio 2019

La Direct Store Delivery ha creato un collegamento diretto tra fornitori e rivenditori. La tecnologia mobile aiuta entrambe le estremità della catena di fornitura a coordinare le richieste di inventario e a migliorare l'efficienza delle consegne. I fornitori hanno bisogno dei dispositivi ideali per far fronte ai compiti una volta gestiti dai centri di distribuzione. In questo articolo, tratto da Rugged Mobility for Business, vediamo come la durata della batteria, la connettività affidabile e la sicurezza informatica giochino tutti un ruolo fondamentale nella scelta del miglior dispositivo mobile per la DSD.
 
La Direct Store Delivery (DSD) è diventata un modello standard per il mantenimento di livelli di scorte di alimenti e bevande deperibili o per la richiesta di frequenti rifornimenti in funzione della freschezza dei prodotti. Questa pratica fa sì che il prodotto venga consegnato direttamente al rivenditore da un fornitore - bypassando un centro di distribuzione centrale o un magazzino. Portando la merce direttamente al negozio ed evitando la fase aggiuntiva di un centro di distribuzione, i fornitori e le loro operazioni di consegna devono essere costantemente collegati con i rivenditori ed essere in grado di rispondere e consegnare la merce quasi on-demand. Idealmente, gli autisti vengono aggiornati e spesso reindirizzati in tempo reale in base alle richieste dei rivenditori in base alle necessità. Comunicando direttamente con i rivenditori, i fornitori hanno una migliore comprensione dei livelli delle scorte, che a sua volta può favorire la crescita delle vendite.

Tuttavia, interfacciandosi direttamente con il punto vendita, i fornitori devono ora assumere anche compiti che altrimenti sarebbero stati completati dal team del centro logistico e distributivo. Tali attività includono la gestione dell'inventario, la pianificazione e il monitoraggio delle consegne, nonché l'acquisizione della prova di consegna. Oggi queste attività sono di solito completate utilizzando un dispositivo mobile e, come stanno scoprendo sempre più fornitori, i tablet mobili e i dispositivi palmari sono ideali per il lavoro. Ma con così tante scelte di dispositivi mobili sul mercato di oggi, può essere difficile determinare quale tipo e modello sia il più adeguato. Per facilitare il processo di selezione, abbiamo stilato un elenco delle cinque caratteristiche principali da considerare nella valutazione dei dispositivi mobili per le esigenze DSD.

1. Scansione ergonomica: La gestione dell'inventario e l'identificazione sono al centro della DSD e i dispositivi utilizzati dagli autisti delle consegne devono essere in grado di scansionare in modo rapido e preciso i codici a barre dei prodotti o i tag RFID e di inviare aggiornamenti dei dati in tempo reale. I dispositivi mobili che integrano le funzionalità di lettura di codici a barre e tag RFID nella stessa unità utilizzata per tutte le altre attività che il conducente deve svolgere in una giornata semplificano il lavoro. Cercate palmari che includano uno scanner angolato in modo che il conducente possa eseguire la scansione e utilizzare contemporaneamente il touchscreen per aumentare l'efficienza.

2. Durata della batteria: Con la necessità di disporre di connettività e comunicazioni costanti in tempo reale, nonché di eseguire più applicazioni e percorsi di consegna che possono andare oltre la normale giornata lavorativa di otto ore, un'estesa durata della batteria è fondamentale per gli autisti delle consegne. Si considerino i dispositivi che dispongono di batterie ad alte prestazioni. I conducenti devono essere in grado di fare affidamento sulla batteria del dispositivo mobile per durare tutto il giorno, dentro e fuori dai negozi, così come i loro veicoli, senza doversi ricordare di collegarsi e ricaricare mentre sono in movimento. Dispositivi robusti con elevata capacità e batterie sostituibili dall'utente prolungano la vita utile del dispositivo, riducono gli sprechi e prevengono l'interruzione del flusso di lavoro. Scegliete i robusti tablet portatili che forniscono circa 12-16 ore di durata della batteria in modo che i conducenti possano portare a termine tutte le consegne giornaliere senza la preoccupazione di una batteria scarica.

3. Affidabilità: L'affidabilità dei dispositivi nell'ambito dell'uso di base da parte dei consumatori è oggi la norma, ma l'affidabilità dei dispositivi, quando vengono utilizzati dagli autisti per otto o più ore al giorno, richiede dispositivi costruiti appositamente per gli operatori sul campo. Dispositivi mobili robusti in grado di resistere a cadute accidentali e urti che possono verificarsi in un ambiente DSD in rapido movimento. Con la necessità di acquisizione della firma digitale o di altre forme digitali di conferma della consegna, un dispositivo non funzionante non è un'opzione percorribile. Quando si considera la tecnologia su cui i lavoratori si affidano sul campo, è importante valutare caratteristiche come la connettività wireless per assicurarvi di poter contare sul vostro dispositivo mobile quando ne avete più bisogno. Assicuratevi di chiedere informazioni sui tassi di guasto del prodotto quando selezionate un dispositivo mobile e cercate quelli con i tassi più bassi.

4. Connettività superiore: I conducenti sono costantemente in movimento e mentre sono in viaggio da un luogo all'altro, possono trovarsi in luoghi con scarsa connettività. Tuttavia, le loro applicazioni dovevano ancora comunicare la loro posizione e ricevere informazioni aggiornate sulla consegna. Cercate come sono progettati e prodotti i dispositivi, in quanto ci sono dispositivi che hanno antenne appositamente progettate che sono in grado di connettersi in modalità wireless anche in condizioni difficili. Questo progetto manterrà gli autisti nei tempi previsti e gli inventari aggiornati.

5. Sicurezza: Con i dati relativi al conto del rivenditore e ai pagamenti, i fornitori devono implementare caratteristiche di sicurezza rigorose al fine di garantire che queste informazioni sensibili siano tenute al sicuro. Mentre molti produttori di dispositivi devono ora garantire la sicurezza dei loro dispositivi, cercano la convalida da parte di terzi attraverso organismi di normazione come la certificazione FIPS (Federal Information Processing Standard) 140-2 del National Institute of Standards and Technology.

Il modello DSD continua a crescere e la domanda di soluzioni mobili che soddisfano i requisiti di questo specifico mercato sta diventando sempre più definita. I fornitori stanno imparando rapidamente che gli smartphone di base non riescono ad essere all'altezza del lavoro. I tablet e i palmari più robusti e multiuso offrono una migliore soluzione.

Articolo tradotto da:
Rugged Mobility for Business

Topic:
Panasonic, Field Force Automation

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi