Briciole di pane



I reali benefici della Tecnologia RFID

I reali benefici della Tecnologia RFID

30 Gennaio 2019

Se implementata correttamente, l'RFID può avere un impatto importante sulle prestazioni aziendali. Nel seguente articolo, tratto da Materials Handling World Magazine, viene valutata questa tecnologia per tutti gli utenti che stanno considerando di adottarla, evidenziandone specificità, sfide e benefici.

L'RFID a volte è stata fraintesa, ma i suoi vantaggi sono decisamente reali, afferma David Myers, CEO di TouchPath.

Non bisogna sottovalutare la capacità di utilizzare efficacemente la tecnologia RFID: da questo punto di vista, non si tratta di una tecnologia "indulgente". Tuttavia, se implementata correttamente, l'RFID può avere un impatto importante sulle prestazioni aziendali. Qui valutiamo l'RFID per gli utenti che desiderano adottare o espandere il loro uso di questa tecnologia a volte fraintesa, ma sempre potente.

Una mancanza di comprensione?

L'adozione più ampia della tecnologia RFID è stata lenta per una serie di ragioni, tra cui la necessità di riprogettare i processi per consentirne il pieno funzionamento e la mancata comprensione dei cambiamenti nella gestione e nello stoccaggio necessari per garantire l'accuratezza delle letture. Ad esempio, un magazziniere può puntare il raggio di uno scanner di codici a barre su un'unica scatola su uno scaffale da sottoporre a scansione - ma con la tecnologia RFID vengono prelevati anche tutti i tag che circondano il target desiderato.

Le frequenze e le tecnologie RFID specifiche sono più adatte ad alcuni progetti che ad altri: di conseguenza, c'è il rischio che il tipo sbagliato di tecnologia RFID venga selezionato per svolgere un compito aziendale specifico. Inoltre, le aziende hanno beneficiato di altre tecnologie alternative all'RFID, tra cui scanner di codici a barre fissi, cellulari, Wi-Fi e GPS.

Ampiamente utilizzato nell'industria

La tecnologia RFID è stata adottata con successo nell'industria automobilistica, dove viene utilizzata per tracciare i processi produttivi per determinare lo stato degli assemblaggi. La RFID viene utilizzata in un'ampia varietà di industrie manifatturiere e in altre industrie, ad esempio per tracciare i movimenti del traffico automobilistico e ferroviario, del personale e delle attrezzature sanitarie, e nell'agricoltura e nell'allevamento del bestiame.

Nel T&L utilizzare la tecnologia RFID per verificare l'accuratezza della spedizione è stato di grande beneficio, in quanto il contenuto di quanto viene spedito è quindi noto e le eccezioni possono essere identificate. E nella manifattura la tecnologia RFID è ampiamente utilizzata per tracciare i lavori in corso dalle materie prime, dalla manodopera e dai costi di macchina sostenuti per i prodotti nelle diverse fasi di produzione.

Sfide della RFID

La tecnologia RFID non è adatta a tutti: alcuni magazzini non sono allestiti per garantire un'applicazione accurata della tecnologia RFID e alcuni materiali possono rendere più difficile la lettura della tecnologia RFID, anche se etichette e lettori specializzati possono essere utilizzati per contrastare il secondo problema. Ma sapere se un lettore RFID (che legge tutto nel suo campo di lettura) ha raccolto dati non voluti o ha perso un'etichetta può essere più difficile che per un lettore di codici a barre, in cui il successo della scansione è verificato da audio o luci.

Coesistenza tra RFID e scansione di codici a barre

Il fatto è che entrambe le tecnologie hanno un ruolo da svolgere. Lungi dall'escludersi a vicenda, sono complementari e possono essere utilizzate simultaneamente per ampliare le capacità di identificazione dell'azienda utente. A nostro avviso, tutte le organizzazioni dovrebbero utilizzare una qualche forma di AutoID che oggi è molto economica, rapida e semplice da implementare.

Robotica, IoT e il ruolo dell'AutoID

Qualsiasi forma di AutoID è vitale per la robotica e per l'internet degli oggetti: senza di essa è impossibile identificare un numero maggiore di oggetti. E man mano che i dati della catena di blocco vengono assegnati ai singoli elementi, l'assegnazione di identificatori unici e non falsificabili a questi elementi richiederà anche nuove forme di AutoID.

RFID per la tracciabilità degli asset

La tracciabilità dei beni è una delle migliori applicazioni della tecnologia RFID; i processi di check-in e check-out possono essere automatizzati in questo modo. Anche l'inventario per località può essere molto efficace: ad esempio, è possibile utilizzare l'RFID per implementare un sistema di localizzazione in tempo reale (RTLS) in uno stabilimento di produzione di grandi dimensioni con la possibilità di localizzare le apparecchiature entro un metro di distanza.

Andando avanti...

I tag RFID con aree dati utente aggiornabili e leggibili sono impostati per rivoluzionare gli ambienti con esigenze di ispezione di oggetti/attività, scadenza e monitoraggio dell'utilizzo. La memorizzazione delle date di ispezione, scadenza e manutenzione sui tag RFID consente ispezioni sul campo quando l'accesso ai sistemi informatici è limitato. I tag possono essere aggiornati man mano che l'apparecchiatura viene ricertificata, sottoposta a manutenzione o ispezione per poi essere rimessa in servizio sul campo. Le apparecchiature mobili RFID entrano in gioco in quegli ambienti in cui le etichette con codice a barre non possono essere stampate o applicate. Le aree di dati utente nei tag RFID possono essere utilizzate anche per memorizzare i dati dell'internet degli oggetti e della blockchain.

Articolo tratto da:
Materials Handling World Magazine

Topic:
RFID

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiesta prezzo speciale
per progetto

» Leggi l'informativa sulla privacy Invia richiesta
Chiudi