Briciole di pane



Formazione, Sostenibilità e Digitalizzazione tracciano la nuova strada della crescita

Formazione, Sostenibilità e Digitalizzazione tracciano la nuova strada della crescita

31 Dicembre 2018

Per Franco Bassanini, presidente del consiglio di amministrazione di Open Fiber, la crescita passa dalla fibra integrale; parliamo di tecnologie come FTTH (Fiber to the home) e 5G che sono lo strumento chiave della trasformazione digitale, della crescita della competitività e della qualità della vita del prossimo decennio. La piena digitalizzazione produrrà infatti tra 10 anni un aumento del PIL europeo di 4 miliardi al giorno ma richiederà prestazioni che solo la fibra integrale può assicurare. Se non ci si muove si rischia però di stare indietro: basti pensare che la penetrazione del FTTH in Corea è dell'81,6 %, in Giappone del 69,1%, in Cina del 61,6%, in USA del 14,5%, in Ue del 13,9%(media) e in Italia del 2,3%.

Per Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kioto Club e Key Energy, il futuro passa da un'economia sostenibile; oltre che pulite, le fonti rinnovabili hanno prezzi più bassi rispetto a quelli delle centrali termoelettriche; alcuni paesi stanno difatti alzando gli obbiettivi di penetrazione, come ad esempio la Danimarca, che oggi copre con il vento il 44% dei consumi elettrici e vuole arrivare al 100% già nel 2030. In Italia oltre il 35% dell'elettricità consumata nel 2018 è stata generata dalle rinnovabili e nel prossimo decennio l'elettricità solare nel sud del paese sarà così poco costosa che il pezzo dell'energia diventerà elemento di attrazione per la localizzazione delle imprese.

Sempre le energie rinnovabili hanno messo d'accordo, in una inconsueta alleanza tra competitor, Jeff Bezos di Amazon, Bill Gates e Jack Ma di Alibaba, che hanno recentemente investito su Malta Inc., società di Google attiva nei sistemi di stoccaggio di energia. In sostanza il sistema di accumulo elettrotecnico di Malta Inc. sarebbe in grado di catturare per la prima volta l'energia generata dai generatori eolici solari e fossili sulla rete. Una volta raccolta l'energia aziona una pompa di calore che converte l'energia elettrica in acqua termica. A questo punto il calore viene immagazzinato in sale fuso, mentre il freddo viene conservato in un liquido antigelo refrigerante: quindi un motore termico viene utilizzato per convertire l'energia in energia elettrica per la rete quando necessario.

Per Claudio Domenicali, CEO di Ducati, il futuro passa per la ricerca e sviluppo; divisione che in Ducati è vicina al 10 per cento del valore di fatturato dell'azienda, e che si spinge lungo tre direttrici: la sicurezza, la digitalizzazione e la guida aumentata. Il nuovo radar anteriore e posteriore presente sulle moto Ducati consente per esempio il controllo di tutto ciò che accade attorno al veicolo; il cloud poi permette il concetto di moto connessa consentendo diagnosi e aggiornamenti in tempo reale fondamentali, abbracciando il concetto di predittività; e infine la app con cui ci si può connettere alla moto permette di configurare parametri come angolo, inclinazione, velocità e giri motore.

Per Giovanni Brianza, vice presidente per l'innovazione di Edison il futuro passa dalla ricerca e formazione contaminata con il sapere universitario, possibile però solo attraverso la prossimità, la vicinanza ai luoghi in cui nascono idee, brevetti e nuovi percorsi. E così dal centro di piemontese di Trofarello, una quarantina di ricercatori sbarcheranno alla Bovisa del politecnico di Milano. Qui verrà dirottata l'intera area Edison ch si occupa di sviluppi digitali per l'IoT, la Smart home e le batterie. L'era dei tecnici in camice bianco isolata in ruoli remoti è finita spostandosi in un luogo, la Bovisa, che è ambiente di innovazione completo in cui imprese e università si integrano come parti di un unico sistema senza distinzioni e steccati, tra laboratori aule e centri di ricerca.

Per Paolo selva, CEO Europe di Boggi, il futuro è rappresentato dall'apertura di ulteriori 250 punti vendita entro il 2024, che manterranno il focus sulle esigenze del consumatore grazie all'implementazione di tecnologie che genereranno data intelligence per affinare strategie di comunicazione e performance degli store. Le tecnologie impiegate monitoreranno i flussi delle persone all'interno dei negozi, dalla cui analisi sarà possibile disegnare nuovi lay out espositivi dei punti vendita. La tecnologia RFID inoltre potrà portare benefici nell'ottica di perseguire un'impostazione omnicanale grazie alla capacità di tracciare facilmente i prodotti e renderli disponibili dove serve.

Per Stefano Parisi, managing director South Europe di Bridgestone il futuro riserverà la possibilità di maggiori sinergie tra gli attori della catena del valore nel seguire il customer journey dei clienti digitali e servirli in in ottica win-win utilizzando le tecnologie come mezzo. Esempio ne è Bridgestone Connect, una soluzione predittiva all'avanguardia per il mantenimento degli pneumatici e del veicolo. Attraverso un monitoraggio IoT e real time dello stato del veicolo volto a segnalare e prevenire problemi di manutenzione, il sistema aiuterà gli automobilisti a evitare potenziali guasti pericolosi per l'incolumità delle persone e risparmiare tempo e denaro.

In conclusione, il lavoro dell'era digitale sembra debba abbracciare l'omnicanalità ridefinendo il proprio mix di risorse, processi e valori secondo i bisogni, i desideri e le aspettative delle persone.

Bibliografia:
Passa dalla fibra la strada della crescita, di Franco Bassanini (il sole 24 ore)
Il costo dell'energia fattore di attrazione per le imprese, di Gianni Silvestrini (il sole 24 ore)
Il business Ducati? Motociclette e divertimento, di Cristina casadei (il sole 24 ore)
Ricerca, Edison punta su minano, di Luca Orlando (il sole 24 ore)
Retail 4.0, di Kotler e Stigliano

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi

Richiedi preventivo
per grandi quantità

» Leggi l'informativa sulla privacy Richiedi preventivo
Chiudi