Il punto di Multimac, La rivoluzione dell'Edge Computing e il nuovo ruolo dei Big Data

Il punto di Multimac, La rivoluzione dell'Edge Computing e il nuovo ruolo dei Big Data

10 Dicembre 2018
Secondo Tom Leighton, vincitore del Marconi Prize 2018, l'elaborazione e il consumo dei dati ai bordi della rete, dove questi vengono prodotti, anziché nei nodi più centrali, è la chiave del futuro tecnologico. Il cloud non è più sufficiente perché il cuore della rete è troppo lontano da dove si trovano fisicamente gli utenti e non riesce a gestire tutte le richieste. L'edge computing può invece far svolgere l'elaborazione dei dati direttamente all'estremità della rete, ad esempio nei nostri smartphone e tablet o in futuro nelle auto a guida autonoma, rispettando così anche la difficile gestione della privacy. Le informazioni rilevanti vengono intercettate e selezionate con sistemi di intelligenza artificiale che inviano al cloud solo i dati necessari. I big data diventano un po' meno big e il traffico di dati inutili diminuisce.
 
Pioniere dell'edge computing in ambito business è Zebra Technologies, che grazie ai suoi apparati mobili industriali fornisce le informazioni giuste e suggerisce le prossime migliori mosse agli operatori in prima linea in diversi settori: da medici e infermieri che devono conoscere al meglio il paziente che hanno davanti, agli uomini in fabbrica e magazzino che devono sapere gli asset a disposizione, ai commessi nei negozi a cui è richiesta sempre più intelligenza aumentata per soddisfare i clienti.
 
Nel capitalismo del futuro il capitale sarà sostituito dai dati. A sostenerlo è Victor Mayer-Schönberger, professore dell'Università di Oxford tra i massimi esperti mondiali di big data. Nel suo ultimo libro prefigura la creazione di un sistema economico data-rich dove una più precisa ed equilibrata diffusione dei dati renderà i mercati più equi e più aperti alla competizione. I mercati data-rich riscriveranno i fondamenti dell'economia funzionando davvero solo se ci sarà un buon flusso di informazioni equamente distribuito e non nelle mani di poche aziende; argomento questo su cui verterà sempre di più il dibattimento di tali normative in tutti gli stati.
 
Il futuro si costruisce comprendendo i bisogni e dando loro risposta. Partire da quelli dei clienti per far crescere le imprese se parliamo di business, ma anche considerare i bisogni dei più piccoli per pensare al futuro e cominciare a costruire per loro un mondo migliore. La tecnologia in questo ha un ruolo fondamentale: è lo strumento che oggi abbiamo per rispondere ai bisogni.
 
Bibliografia:
- Edge computing (Wired)
- Big data, di Viktor Mayer-Schönberger (Wired)
- Bisogni, di vincenzo perrone (wired)

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2019. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi