7 suggerimenti per migliorare la Gestione dell'Inventario

7 suggerimenti per migliorare la Gestione dell'Inventario

06 Dicembre 2018

È evidente quanto sia importante gestire efficacemente le scorte di magazzino: si tratta di una componente essenziale per garantire che il processo di fullfilment rimanga efficiente. Diversi strumenti, come il reporting analitico, hanno giocato un ruolo sempre più importante nel prevenire l'eccesso di scorte e consentire alle aziende di prevedere le mutevoli esigenze che possono sorgere. Questo articolo, tradotto da Manufacturing, offre sette consigli per migliorare la gestione dell'inventario, che include tra gli altri il passaggio a processi digitali.

Il controllo dell'inventario è uno dei requisiti più importanti per produttori e distributori, soprattutto in un panorama in continua evoluzione, dove la conservazione dei documenti cartacei è diventata obsoleta in quanto tutti noi rispondiamo alla trasformazione digitale. Le aziende di oggi dovrebbero utilizzare appieno le soluzioni tecnologiche disponibili che possono aiutarle a competere, crescere e prosperare nel futuro. Avere una solida conoscenza dell'inventario dei prodotti richiede alle aziende di mantenere aggiornato un kit di strumenti di gestione dell'inventario, che può aiutare a velocizzare significativamente il processo di adempimento, ridurre i costi e prevenire le frodi. Ad esempio, un inventario in eccesso di scorte non solo è inefficiente in termini di tempo e costi, ma l'eccesso di scorte occupa anche uno spazio prezioso di magazzino che potrebbe essere utilizzato per immagazzinare prodotti con una domanda più elevata. D'altra parte, perdere una vendita a causa della mancanza di scorte necessarie per evadere gli ordini potrebbe portare a un servizio clienti scadente e portare i clienti alla concorrenza. Mantenere il giusto equilibrio di inventario nei magazzini è essenziale per la linea di fondo, e comprendere il panorama di una soluzione di pianificazione delle risorse aziendali (ERP) per mantenere un migliore controllo delle scorte è fondamentale. Qui ci sono sette applicazioni chiave legate ai software ERP che i produttori e i distributori dovrebbero prendere in considerazione al fine di garantire un'efficiente gestione delle scorte.

Flusso di lavoro/avvisi

Quando si verificano modifiche ad un inventario, di solito riguarda un certo numero di attori della catena di approvvigionamento, compresi il fornitore, il distributore, il produttore e il cliente. Gli avvisi del flusso di lavoro inviano automaticamente e-mail, messaggi di testo o notifiche push quando si verificano modifiche impreviste dell'inventario. In passato, problemi come ritardi negli ordini di acquisto, ritardi nella consegna della merce, errata ricezione di quantità e ordini arretrati non venivano scoperti fino a quando i rapporti sulle scorte e il controllo dell'inventario non venivano completati manualmente, il che potrebbe richiedere giorni. Gli avvisi automatici in tempo reale consentono ai lavoratori di rimanere al corrente dei problemi, accelerare la risoluzione degli stessi e mantenere un servizio clienti positivo.

Previsioni d'inventario e acquisti suggeriti

La previsione delle scorte è una parte cruciale della pianificazione di bilancio di un'azienda. Gli strumenti di previsione utilizzano i dati storici delle vendite per prevedere in modo intelligente le prestazioni future, che possono essere utilizzati per valutare i livelli della domanda in modo che le scorte possano essere gestite di conseguenza. Questi rapporti di previsione aiutano a garantire che le risorse adeguate siano incluse nell'inventario. Utilizzando algoritmi e formule di dati, le tendenze e gli schemi di vendita possono essere tracciati con una precisione impeccabile. La maggior parte degli strumenti di previsione serve come base per queste informazioni e consente agli utenti di aggiungere manualmente dati basati su informazioni che un computer non riconoscerebbe, come nuovi prodotti o clienti.

I sistemi di acquisto suggeriti sono uno strumento chiave per aiutare le aziende a ridurre le scorte e aumentare le vendite. Questo strumento considera le previsioni di inventario e automatizza il processo di acquisto in base all'offerta e alla domanda di particolari articoli. L'acquisto automatizzato genera le quantità degli ordini di acquisto in modo efficiente ed economico, assicurando al contempo che soddisfi i requisiti dei fornitori. In genere, queste soluzioni ottimizzano gli ordini per spingere le quantità fino a guadagnare carichi prepagati, colpire i minimi del fornitore o riempire un contenitore di spedizione completamente, il tutto rispettando le dimensioni dei pacchi. Molte delle applicazioni di acquisto suggerite hanno anche la possibilità di prendere in considerazione più magazzini nella rete di distribuzione e di controllare la presenza di scorte in eccesso per facilitare il trasferimento delle scorte prima che gli acquirenti effettuino gli ordini con il fornitore, risparmiando costi significativi.

Pianificazione dei requisiti dei materiali

La gestione di sufficienti livelli di materiale è uno degli aspetti della produzione che richiede più tempo. Le soluzioni MRP (Material Requirements Planning) velocizzano il flusso di lavoro valutando la necessità di componenti per tutti i prodotti in produzione per garantire che i materiali siano disponibili per la produzione al momento giusto. Molte applicazioni MRP possono anche analizzare gli ordini di vendita, gli ordini di produzione, gli ordini di acquisto, i livelli attuali delle scorte e le previsioni di vendita. Ciò consente ai produttori di analizzare le esigenze attuali e future di materiali e distribuzione per una pianificazione più efficiente ed economica.

Monitoraggio del carico e costi di sbarco

L'importazione di merci dall'estero offre diverse sfide, come la fornitura di tempi di consegna accurati attraverso i fusi orari e il monitoraggio dell'esatta posizione delle merci nel processo di trasferimento. Come suggerisce il nome, gli strumenti di monitoraggio delle merci raccolgono tutte le importazioni in un unico database, dove è possibile tracciare l'ora di partenza, la posizione esatta delle merci e l'ora di arrivo prevista. Ad esempio, un fornitore può inserire più ordini di acquisto in un'unica spedizione, ma non comunicarlo al cliente. Questo potrebbe portare a confusione se il cliente si aspetta più consegne, invece di una sola. Il monitoraggio del carico permette agli acquirenti di comprendere sia la programmazione che le quantità, fornendo il più alto livello di servizio di monitoraggio al cliente. Gli acquirenti possono tracciare l'orario stimato di partenza e di arrivo, fino alla data e all'ora. Analogamente al monitoraggio del carico, gli strumenti di monitoraggio dei costi di sbarco aiutano a gestire le spedizioni all'estero. Quando si importano merci, i clienti devono prendere in considerazione i costi di dazio, trasporto, ispezione e assicurazione. Le applicazioni per i costi di sbarco introducono questi costi per la fatturazione iniziale in modo che quando la merce arriverà, il costo unitario includerà i costi aggiuntivi, aiutando a determinare l'esatto profitto lordo.

Analisi

Gli strumenti di analisi offrono una serie di vantaggi per chiunque gestisca un inventario. L'analisi dei processi è il modo migliore per identificare ciò che funziona nel modo più efficiente e le aree da migliorare. Ad esempio, gli strumenti di analisi possono creare rapporti sui tassi che identificano se gli ordini dei clienti sono evasi e a quale ritmo. Queste informazioni aiuteranno i produttori a tenere traccia e a capire se i tassi non sono dove dovrebbero essere. Questi rapporti consentiranno anche di analizzare i fornitori per valutare in che modo soddisfano i requisiti per le vostre esigenze.

Il reporting GMROII (Gross margin return on inventory investment) è un altro strumento di analisi che mostra la redditività rispetto ai turni di inventario. Ad esempio, i prodotti redditizi possono non vendere così rapidamente come gli articoli più piccoli e meno redditizi. Questi rapporti assicurano che l'inventario sia sulla buona strada per vendere al fine di realizzare un profitto.

I dashboard di analisi mostrano le scorte attuali e lo stato delle scorte. Questo fornisce una visualizzazione rapida e in tempo reale degli articoli che sono in stock o non disponibili. Questo strumento può essere utilizzato come una scheda di valutazione per capire come vengono serviti i clienti e giustificare le prestazioni di questi ultimi. Questo tipo di strumento di analisi è un modo efficace per trasmettere valore.

Gestione del magazzino

Gli strumenti di gestione del magazzino sono progettati per aumentare la produttività e migliorare l'efficienza complessiva. Mentre ci sono molte funzioni di un sistema di gestione del magazzino, ci sono caratteristiche chiave mirate a migliorare la gestione dell'inventario. Ad esempio, gli strumenti di gestione del magazzino hanno la capacità di localizzare facilmente i prodotti in un magazzino. Una volta ricevuti, i prodotti vengono scansionati e assegnati a un contenitore, dove le informazioni vengono poi inviate ai sistemi di gestione del magazzino. Gli errori di prelievo e spedizione tendono a verificarsi quando articoli simili sono conservati nelle immediate vicinanze. Questi errori sono costosi, poiché per correggere l'errore è necessario spedire un prodotto aggiuntivo. Tuttavia, la scansione dei prodotti consente un ulteriore livello di verifica e riduce gli errori complessivi di picking e di spedizione.

Prova di consegna mobile

Le applicazioni mobili di prova di consegna consentono di avvisare in tempo reale il cliente e il distributore/produttore lungo il percorso di consegna, nonché quando il prodotto arriva a destinazione finale. Oltre all'avviso in tempo reale, il corriere può scattare una foto della consegna per confermare il suo arrivo. Avere questa tecnologia su un dispositivo mobile elimina la necessità di ulteriori dispositivi di scansione e tracciamento, risparmiando tempo e aumentando la produttività. La possibilità di scattare una foto di un prodotto consegnato alleggerisce un punto doloroso per le aziende: dimostrare l'avvenuta consegna con certezza del 100%. Se un prodotto è stato consegnato a un indirizzo errato o se la consegna non è stata coordinata in tempo, potrebbe facilmente portare a perdite di profitto dovute alla necessità di spedire un nuovo prodotto, con conseguenze sui numeri d'inventario e possibilmente sulla perdita di fiducia e servizio al cliente. La prova mobile della consegna è essenziale per gestire l'accuratezza della consegna.

La gestione dell'inventario è una funzione critica della produzione e della distribuzione, ma non deve richiedere molto tempo. Gli strumenti disponibili e le tecnologie emergenti stanno rendendo la gestione dell'inventario più efficiente ed economica che mai. Oltre ad aiutare ad ottimizzare i processi, questi strumenti consentono anche una maggiore precisione, in modo che il controllo dell'inventario possa essere semplificato e coerente.

Articolo tradotto da:
Manufacturing.com

Topic:
Transport & Logistics

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2018. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi