Effetto Amazon: come i Produttori possono sfruttare le opportunità dell'Industria 4.0

Effetto Amazon: come i Produttori possono sfruttare le opportunità dell'Industria 4.0

04 Dicembre 2018

Il cosiddetto "effetto Amazon" ha rappresentato un punto di svolta per molti ambiti di business, più di quelli che si possano immaginare: le nuove aspettative sorte grazie al servizio offerto dal gigante dell'e-commerce statunitense hanno cambiato il modo in cui acquirenti e fornitori interagiscono con le imprese, compresi i produttori stessi. In questo articolo, tradotto da Minutehack, vediamo come questo aspetto possa rivelarsi un'opportunità, introducendo nuovi metodi di lavoro.

L'"Effetto Amazon" è un'epressione che in molti hanno già sentito, ma cosa significa? Mentre può avere diversi significati per persone diverse, in generale si riferisce al fenomeno di come le interazioni dei consumatori con Amazon stanno guidando nuove aspettative su come acquirenti e fornitori interagiscono con le imprese, compresi i produttori.

Con Amazon, cerchiamo ciò di cui abbiamo bisogno e riceviamo un elenco di articoli con classifiche con stelle accompagnate a recensioni dei clienti. Una volta che abbiamo deciso di acquistare, possiamo acquistare quel prodotto con Amazon One-Click se Amazon ha le nostre informazioni di pagamento registrate.

Una volta effettuato l'ordine, riceviamo un link per seguire il prodotto dal momento dell'ordine al momento della ricezione. Comodo, personalizzato e senza attrito. È esattamente il tipo di esperienza che i clienti desiderano.

L'effetto Amazon sta spingendo molti produttori ad avviarsi verso la trasformazione digitale. Secondo una recente ricerca, più di otto acquirenti business su 10 vogliono la stessa esperienza di quando acquistano i prodotti per se stessi. Considerate quanto segue:

- Quasi il 75% degli acquirenti aziendali si aspetta che i fornitori personalizzino l'impegno in base alle proprie esigenze.
- Più del 66% si aspetta esperienze di acquisto simili a quelle di Amazon.
- Due terzi hanno cambiato fornitore per un'esperienza più simile a quella di classe consumer.

Gli acquirenti business-to-business vogliono cercare e scoprire le opzioni disponibili, con una moltitudine di prodotti tutti in un unico posto prima di effettuare un ordine, che deve poi essere rintracciabile fino al momento in cui viene ricevuto. I produttori sono ora tenuti a fornire tale visibilità ai loro utenti finali, nonché un'esperienza di acquisto più olistica e semplificata.

A tal fine, i produttori devono pensare a come aggiungere valore aggiunto ed estenderlo oltre la semplice fornitura di un prodotto. Ciò potrebbe includere la fornitura di nuovi servizi relativi a prodotti come l'assistenza post-vendita.

La personalizzazione può anche dare ai produttori un elemento di differenziazione chiave e alcuni stanno addirittura testando modelli di produzione "make to individual". Per i produttori, questo significa essere in grado di soddisfare le modalità di produzione da "ingegneria su ordinazione", "configurazione su ordinazione", "fare su ordinazione" e "assemblare su ordinazione", per soddisfare questi requisiti specifici.

Non ci sono dubbi: l'effetto Amazon sta determinando un cambiamento significativo nel modo in cui operano i produttori. Tuttavia, con grandi cambiamenti arrivano grandi opportunità. I produttori che adottano strategie incentrate sul cliente sono pronti a realizzare significativi guadagni sui profitti.

Come Industry 4.0 aiuta i produttori a competere nell'era di Amazon

Mentre i produttori devono affrontare pressioni per offrire un'esperienza simile a quella di Amazon, devono anche semplificare le operazioni di back-end tramite gli approcci Industry 4.0, tra cui l'Internet degli oggetti (IoT), l'intelligenza artificiale e il machine leanring, i robot e l'automazione, i big data e l'analisi.

Questi approcci supportano una maggiore flessibilità, agilità e reattività, che contribuisce a migliorare la soddisfazione del cliente.

Al centro della trasformazione digitale della produzione, l'internet degli oggetti ottimizza e semplifica i processi produttivi. Un drone rende veloce il lavoro di conteggio dell'inventario, che in precedenza era un lavoro manuale intensivo.

Nel frattempo, una vista digitale universale della fabbrica connessa, in stile "Google Maps", supporta una migliore consapevolezza operativa di quando le macchine mostrano segni di degrado delle prestazioni o di manutenzione necessaria, in modo che i lavoratori possano intervenire per mantenere le linee in funzione senza intoppi, evitando guasti meccanici importanti.

I dipendenti, che indossano guanti intelligenti con tecnologia imager per la lettura codici a barre 2D, possono tracciare e tracciare le parti con una semplice scansione manuale. Il feedback tattile fornisce all'utente la conferma che il prodotto giusto è stato sottoposto a scansione, fornendo un nuovo livello di qualità ed efficienza del processo.

Algoritmi avanzati stanno cambiando anche il modo in cui viene eseguita la produzione. Le fabbriche intelligenti con sistemi IT integrati forniscono più facilmente i dati rilevanti ad entrambi i lati della catena di fornitura, con conseguente aumento della capacità produttiva.

L'intelligenza artificiale consente di rendere le informazioni azionabili per guidare le decisioni relative all'adeguamento dei processi o alla previsione di comportamenti futuri sulla base delle tendenze del passato.

I robot e altre tecnologie automatizzate sono parte integrante del miglioramento della velocità e dell'efficienza, consentendo alle aziende manifatturiere di ottimizzare i flussi di lavoro di produzione, le scorte, i lavori in corso e le decisioni sulla catena del valore.

L'effetto Amazon ha fatto molto di più che condizionare i consumatori a un nuovo modo di operare. Sta introducendo nuovi modi di lavorare, dettando cambiamenti dal front-end al back-end della vostra azienda.

Ci siamo abituati all'immediatezza e all'intuitività delle transazioni, e ora ci aspettiamo lo stesso da processi e prodotti, che richiedono un'innovazione più rapida da parte dei produttori.

Per stare al passo con queste nuove richieste e aspettative, i produttori devono abbracciare la trasformazione digitale, supportata dall'ERP, per liberare il flusso di informazioni e prodotti in tutta l'azienda.

Questo aumenta la produzione e la trasparenza, riducendo i costi e i tempi morti con l'obiettivo finale di soddisfare le aspettative dei clienti.

di Terri Hiskey, vice presidente del Global Product Marketing for Manufacturing di Epicor Software.

Articolo tradotto da:
Minutehack

Topic:
Industry 4.0

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2018. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi