I Brand si collegano Digitalmente con i loro Consumatori

I Brand si collegano Digitalmente con i loro Consumatori

13 Novembre 2018

La digitalizzazione del mondo enterprise ha aperto scenari fino a pochi anni fa inimmaginabili: una delle rivoluzioni più interessanti è quella del rapporto tra aziende e consumatori. Al giorno d'oggi, la tecnologia permette alle organizzazioni di interagire con i clienti prima, durante e dopo le fasi d'acquisto, consentendo un servizio più elevato e una più forte fedeltà al brand. In questo articolo, tradotto dal blog di Certilogo, capiamo come la "connessione digitale" stia cambiando le dinamiche di queste esperienze.

Il mondo digitale rende molto più facile per i produttori e i rivenditori la connessione con i loro clienti. Come parte di questo settore, si ha anche la possibilità di raccogliere un'enorme quantità di dati sui consumatori, comprese le abitudini di acquisto e di localizzazione. La tecnologia attuale consente di interagire con i consumatori prima, durante e dopo l'acquisto, il che significa che è più facile creare un livello di servizio più elevato e, di conseguenza, una forte fedeltà al marchio. Piuttosto che acquistare semplicemente un articolo, i consumatori stanno investendo in un'esperienza. La connessione digitale ha cambiato l'intera dinamica di marketing.

Internet of Things

L'Internet degli oggetti, o IoT, è già un appuntamento fisso nelle case di molte persone. L'internet degli oggetti si riferisce semplicemente ai dispositivi che si collegano a Internet ed eseguono attività migliorate digitalmente. Ad esempio, è possibile installare termostati intelligenti che consentono di controllare la temperatura della casa da qualsiasi luogo. Potete anche comunicare con la vostra auto, il vostro programma di fitness e il vostro team medico attraverso questi dispositivi digitali. Potresti indossare un FitBit che monitora la tua attività, il tuo ritmo del sonno e la pressione sanguigna.

I produttori includono la tecnologia dell'internet degli oggetti in diversi settori, tra cui la moda. Stella McCartney ha usato a lungo i codici QR nelle sue creazioni. La scansione del codice consente al consumatore di accedere facilmente a dati aggiuntivi sull'azienda, sull'abbigliamento e sullo stile di vita. Anche altri rivenditori utilizzano l'internet degli oggetti per migliorare il rapporto con i clienti. Ad esempio, l'internet degli oggetti può aiutare i baristi a sapere quando i barili di birra sono quasi vuoti e aiutare il proprietario dell'azienda a gestire l'inventario.

Personalizzazione delle informazioni

Sembra che tutti desiderino la personalizzazione del prodotto. Possedere "l'ultima" cosa non è sufficiente, soprattutto se si finisce per diventare uno dei tanti che indossa lo stesso vestito ad un concerto (o conferenza). La personalizzazione assume diverse forme. Alcune aziende come Stitch Fix mettono insieme proposte e interi armadi per i clienti in base alle loro preferenze personali.

Altre aziende permettono ai consumatori di progettare il proprio articolo. Si può essere in grado di aggiungere semplici tocchi come il ricamo o scegliere le proprie combinazioni di colori per gli indumenti. Adidas ha creato Knit for You, negozi pop-up che creano capi di abbigliamento personalizzati sul posto. Questa tendenza è destinata a rafforzarsi nei prossimi anni, il che significa che il grande pubblico avrà più possibilità di acquistare articoli che riflettono la loro individualità.

Piattaforme collegate digitalmente

Molti dei migliori brand utilizzano piattaforme collegate digitalmente per migliorare le loro relazioni con i consumatori. Ad esempio, la partnership con Certilogo consente di proteggere i consumatori dall'acquisto involontario di prodotti contraffatti aggiungendo un codice CLG sicuro e verificabile digitalmente sull'etichetta di un prodotto. Il consumatore può utilizzare il proprio smartphone, tablet o computer di casa per verificare che il codice su un prodotto sia legittimo prima di acquistarlo. I codici falsi sono rilevati durante il processo di verifica in tempo reale, in modo che sia i consumatori che le marche siano protetti dalle frodi.

I marchi con Certilogo ricevono anche preziosi profili dei consumatori e dei punti vendita in cui un prodotto è stato venduto - dati che possono essere utilizzati per vendere prodotti aggiuntivi, promuovere servizi post-vendita come le garanzie, invitarli a eventi locali e così via. Attualmente, le migliori aziende come Versace e Armani usano Certilogo per proteggere il loro marchio e i consumatori dalle contraffazioni.

Quasi tutti stanno vivendo la vita digitale, almeno in qualche modo. I dispositivi computerizzati forniscono ai produttori e ai rivenditori dati istantanei che consentono loro di soddisfare le esigenze individuali del consumatore. Semplici codici prodotto possono eliminare il mercato grigio, migliorare le esperienze dei consumatori e produrre informazioni di marketing. Nessun uomo è un'isola in questo mondo della comunicazione digitale.

Articolo tradotto da:
Certilogo

Topic:
Anticounterfeiting

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2018. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi