Data Intelligence: il numero di Imprese Intelligenti è raddoppiato dal 2017

Data Intelligence: il numero di Imprese Intelligenti è raddoppiato dal 2017

07 Dicembre 2018

Zebra Technologies ha recentemente annunciato i risultati del secondo "Intelligent Enterprise Index" annuale. L'indice è un sondaggio globale che misura in che punto le aziende si trovano sulla strada per diventare impresa intelligente: collegare il mondo fisico e digitale per guidare l'innovazione attraverso indicazioni in tempo reale, ambienti basati sui dati e flussi di lavoro mobili e collaborativi.

Con un punteggio superiore a 75 punti sull'Indice complessivo, il numero di aziende definite come "impresa intelligente" è raddoppiato al 10% nel 2018. L'Indice misura in che modo le aziende soddisfano i criteri che definiscono l'odierna impresa intelligente. Nel complesso, l'Indice rivela una crescita annuale della diffusione e degli investimenti dell'internet degli oggetti (IoT), evidenziando un nuovo slancio, in quanto le imprese si aspettano meno resistenza all'adozione e riconoscono sempre più spesso le soluzioni dell'internet degli oggetti come una componente fondamentale per guidare la crescita futura delle loro organizzazioni.

"Mentre le nuove tecnologie continuano a trasformare la prima linea di business, i segnali in tempo reale basati sui dati ai margini delle operazioni stanno dando ai lavoratori in prima linea le informazioni giuste per ottimizzare azioni e risultati", ha dichiarato Tom Bianculli, Chief Technology Officer, Zebra Technologies. "Sulla base del nostro secondo indice annuale, è chiaro che sempre più aziende riconoscono il valore di sfruttare le strategie dell'internet degli oggetti e continueranno a spingere l'adozione e gli investimenti nel futuro".

Risultati chiave

- L'investimento nell'internet degli oggetti è in aumento e la resistenza all'adozione è in calo. L'Indice rivela che, per le aziende intervistate, la loro spesa media annua per l'internet degli oggetti è aumentata del 4% rispetto all'anno precedente. E l'86% delle aziende intervistate prevede un aumento nei prossimi 1-2 anni, con quasi la metà delle aziende che prevede una crescita degli investimenti dell'11-20%. Man mano che i dipendenti diventano più ricettivi alle nuove tecnologie, il numero di aziende che si aspettano una maggiore resistenza ai loro piani di sviluppo dell'internet degli oggetti è sceso dal 75% nel 2017 al 64% quest'anno.

- Le imprese sono all'avanguardia in termini di prestazioni grazie alla guida in tempo reale. Il 52% degli intervistati a livello globale afferma che le informazioni provenienti dalle proprie soluzioni IoT sono condivise con i dipendenti in tempo reale o quasi reale. Si tratta di un aumento del 37% rispetto all'indice dello scorso anno, sottolineando la crescente necessità di flussi di lavoro mobile collaborativo. Inoltre, due terzi degli intervistati hanno stabilito un piano su come organizzare e analizzare i propri dati. Si tratta di un aumento del 10% rispetto all'anno scorso. L'analisi in tempo reale (66%) e la sicurezza (63%) sono stati segnalati come gli elementi più diffusi nel piano di gestione dei dati di un'azienda.

- La sicurezza è una priorità assoluta in tutta l'azienda. Le aziende stanno adottando un approccio più proattivo e completo quando si tratta di utilizzare gli standard di sicurezza nelle loro soluzioni per l'internet degli oggetti. L'Indice ha rivelato un aumento del 18% del numero di aziende che monitorano costantemente - rispetto alla routine - la sicurezza dell'internet degli oggetti per garantire la privacy e l'integrità.

- Le aziende stanno dimostrando una maggiore fiducia in un ecosistema di soluzioni. Il 40% delle aziende intervistate riferisce di aver utilizzato un partner strategico per gestire l'intera soluzione dell'internet degli oggetti, contro il 21% del 2017. Questa dipendenza dall'esperienza di terze parti e dalla gestione dei processi dell'internet degli oggetti, simile alla piattaforma Savanna di Zebra che potenzia i propri clienti e partner, è un indicatore chiave del fatto che un'azienda è impegnata ad accelerare l'intelligenza dei dati e ad adottare l'internet degli oggetti.

Contesto e metodologia dell'indagine

- Il sondaggio online è stato condotto dal 6 agosto al 14 settembre 2018 in un'ampia gamma di segmenti, tra cui sanità, produzione, retail, trasporti e logistica.

- In totale, sono stati intervistati 918 decisori IT provenienti da nove paesi, tra cui Stati Uniti, Regno Unito/Gran Bretagna, Francia, Germania, Messico, Brasile, Cina, India e Giappone.

- Sono state utilizzate undici metriche per capire dove le aziende si trovano sulla strada per diventare un'impresa intelligente, tra cui: IoT Vision, Business Engagement, Technology Solution Partner, Adoption Plan, Change Management Plan, Point of use Application, Security & Standards, Lifetime Plan, Architecture/Infrastructure, Data Plan e Intelligent Analysis.

- I criteri sono stati identificati da dirigenti, esperti del settore e responsabili di policy di diversi settori industriali in occasione del Strategic Innovation Symposium: The Intelligent Enterprise (2016), ospitato da Zebra in collaborazione con il Technology and Entrepreneurship Center di Harvard (TECH).

- Il quadro di un'impresa intelligente si basa su soluzioni tecnologiche che integrano il cloud computing, la mobilità e l'internet degli oggetti (IoT) per "rilevare" automaticamente le informazioni provenienti dagli asset aziendali. I dati operativi di questi asset, tra cui lo stato, la posizione, l'utilizzo o le preferenze, vengono poi "analizzati" per fornire intuizioni attuabili, che possono poi essere mobilitate alla persona giusta al momento giusto, in modo che possano essere utilizzate per guidare decisioni migliori e più tempestive da parte degli utenti ovunque e in qualsiasi momento.

Topic:
Zebra Technologies, Industry 4.0

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2018. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi