RFID e Lean Manufacturing sono una coppia perfetta

RFID e Lean Manufacturing sono una coppia perfetta

13 Marzo 2018

Nel seguente articolo, tradotto da Manufacturing.net, vediamo come la tecnologia RFID si sposi alla perfezione con il pensiero lean applicato alla produzione. Dalla raccolta di informazioni su cui poter agire, fino alle manutenzione e alla gestione dell'inventario, vengono facilitate e migliorate una serie di operazioni di estrema importanza.

Le aziende che conoscono la produzione sanno che la filosofia "lean" è il modo migliore per realizzarla. Ma anche le operazioni snelle potrebbero richiedere un po' di lavoro da fare se non utilizzano gli strumenti giusti.

Per quanto riguarda la tecnologia avanzata nel settore manifatturiero, la RFID è piuttosto semplice. Al costo di pochi centesimi ciascuno, i tag di identificazione a radiofrequenza, o chip, possono migliorare la vostra comprensione dall'alto verso il basso di tutto ciò che accade nel vostro outfit di produzione e rendere la vostra operazione snella ancora più snella.

LA TECNOLOGIA RFID FACILITA LA CULTURA DEL MIGLIORAMENTO A LIVELLO ORGANIZZATIVO

Non dovremmo dover spiegare i vantaggi della produzione snella. Basti dire che la riduzione degli sprechi e della ridondanza favorisce la redditività di un'azienda, ma aiuta anche a ridurre l'"impronta" cumulativa dell'intero settore. Ma per fare tutto questo bene, richiede che le aziende facciano del miglioramento continuo dei processi una questione di cultura. E apportare miglioramenti significa raccogliere informazioni su cui agire.

La tecnologia RFID può migliorare i fondamenti delle vostre operazioni aiutandovi a raccogliere informazioni molto più rapidamente di quanto possiate fare con i mezzi convenzionali. Quali informazioni?
Cose come:
- L'ubicazione delle materie prime e dei prodotti finiti all'interno di uno stabilimento, sia sulla linea di montaggio che in scaffalature per il recupero.
- Il livello di inventario disponibile in ciascuna delle diverse strutture.
- La velocità con cui parti e prodotti non finiti passano da una fase all'altra e il tempo necessario per ogni passaggio lungo il percorso.

I produttori più snelli sanno già che i loro lavoratori "in prima linea" sono in una grande posizione per identificare le fonti di spreco e individuare le opportunità di miglioramento. Ma l'aggiunta della tecnologia RFID alle vostre operazioni può mettere ancora più strumenti nelle mani di questi lavoratori.

Potreste essere preoccupati per il sovraccarico di dati, ma i responsabili dell'adozione della tecnologia RFID hanno già registrato i risultati positivi dopo aver fatto della tecnologia RFID una parte della nuova formazione dei dipendenti fin dall'inizio. L'emancipazione dei dipendenti con questo tipo di tecnologia di raccolta dati, in un ambiente che valorizza il continuo cambiamento positivo, si traduce in un reale empowerment dei lavoratori. Ciò, a sua volta, li rende più propensi a individuare problemi e aree che potrebbero essere rivalutate.

RFID RENDE LA MANUTENZIONE DELL'INVENTARIO PRATICAMENTE INDOLORE

La manutenzione dell'inventario è un compito che richiede molto tempo. In tempi ora felicemente alle nostre spalle, "fare inventario" a mano poteva richiedere centinaia di ore o più. Ma con la tecnologia RFID, è possibile svolgere lo stesso compito, e venire via con le stesse informazioni, in sole due ore in molti casi.

Vi sono diversi casi d'uso specifici che potrebbero interessare. Un sistema di inventario alimentato da RFID vi offre anche uno strumento per monitorare l'età e la scadenza dei prodotti in una o più strutture. Merci deperibili come cibi e bevande ne possono ovviamente beneficiare, ma è così anche per la catena di fornitura che tocca i campi medici. Gli ospedali si affidano al movimento costante di una varietà vertiginosa di prodotti usa e getta come stecche, bende, cuscinetti per macchine EKG e persino padelle, alcune delle quali hanno una durata limitata.

Etichettando un inventario sensibile come questo con tag RFID, è possibile spostare più facilmente gli articoli da una posizione all'altra per assicurarsi che siano utilizzati prima della scadenza della loro durata di conservazione. È un altro modo per assicurarsi che nulla venga prodotto senza che ce ne sia il bisogno.

LA TECNOLOGIA RFID FORNISCE ULTERIORI DATI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITÀ E DELL'EFFICIENZA

La tecnologia che alimenta la RFID è l'erede evidente del codice a barre, che permette ai produttori di svolgere molti dei compiti di cui stiamo parlando oggi, ma richiedeva molto più tempo e maneggevolezza. Mentre i codici a barre devono essere scansionati uno alla volta e di solito a mano, i tag RFID possono essere letti alla rinfusa dal ricevitore corrispondente, il che significa che è più facile che mai vedere a colpo d'occhio quali prodotti, e quanti, sono arrivati al vostro dock. Significa anche che potete affermare subito se è quello che avete ordinato.

Questa parte del controllo qualità è resa molto più facile grazie alla tecnologia RFID. Lo stesso vale per lo scambio di merci danneggiate durante il trasporto. I vantaggi qui sono doppi: i clienti si aspettano tempi di consegna e risoluzione più rapidi, mentre gli operatori impiegano meno tempo e denaro per intraprendere azioni correttive. Ogni processo può essere eseguito da team più piccoli di dipendenti e con meno "tocchi" sui prodotti, il che significa meno opportunità per voi di effettuare errori.

Vale la pena di menzionare anche in questo contesto le certificazioni industriali. Ottenere la certificazione in conformità all'ISO e ad altri standard internazionali di qualità significa costruire un processo deliberato, ripetibile e scalabile per garantire risultati costanti durante l'intera operazione. Dal momento che la tecnologia RFID fornisce spunti abbondanti proprio lungo queste linee, potrebbe rivelarsi preziosa se il lavoro svolto richiede credenziali o accreditamenti specifici da parte degli organi direttivi.

 

LA TECNOLOGIA RFID FORNISCE INFORMAZIONI IMMEDIATE DAL NEGOZIO AL PUNTO DI VENDITA

Abbiamo parlato soprattutto del lato della produzione, ma l'altro lato estremamente importante della medaglia della produzione snella è ottenere informazioni dal lato dei consumatori. Questo significa vendita al dettaglio.

I tag RFID riducono l'attrito nelle vostre operazioni, fornendo dati più affidabili e veloci. Ma possono fare la stessa cosa anche in un ambiente di vendita al dettaglio, fornendo immediatamente informazioni su quali prodotti stanno lasciando i negozi in tempi rapidi e quali posizioni hanno un surplus che un'altra posizione potrebbe utilizzare.

Questo ha implicazioni che vanno al di là del tracciamento dell'inventario - è davvero uno sguardo sempre aggiornato sulle abitudini di acquisto e sugli audience a cui state mirando. La produzione snella risponde alla domanda con un'offerta sempre più efficiente. La tecnologia RFID offre enormi incrementi di efficienza su entrambi i lati dell'equazione.

Questo è l'aspetto più importante: l'introduzione della tecnologia RFID in un'operazione di produzione snella è una vittoria per tutte le parti coinvolte. Dall'offerta fino alla domanda, è più facile che mai sapere cosa sta accadendo sotto il vostro tetto - e come tutto si inserisce in un quadro più ampio.

Articolo tradotto da:
Manufacturing

Topic:
RFID, Smart Manufacturing

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2018. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi