DHL, il 95% delle aziende non ha ancora realizzato tutti i vantaggi derivanti dalla Digitalizzazione

DHL, il 95% delle aziende non ha ancora realizzato tutti i vantaggi derivanti dalla Digitalizzazione

12 Marzo 2018

DHL, leader mondiale nella logistica, ha lanciato oggi il suo ultimo rapporto di ricerca sulla digitalizzazione nella supply chain. La relazione rivela che le nuove tecnologie e soluzioni si stanno sviluppando rapidamente e perturbando le industrie su più fronti, con le catene di approvvigionamento che lottano per tenere il passo. L'indagine globale di quasi 350 professionisti della supply chain e delle operazioni rivela che il 95% degli intervistati non sfrutta appieno i potenziali benefici che offrono l'innovazione fisica, le informazioni e l'analitica.

"Digitalization and the supply chain: Where are we and what's next?" è un rapporto di Lisa Harrington, Presidente del gruppo lharrington LLC, commissionato da DHL per identificare come l'industria stia affrontando un ambiente in rapido cambiamento a causa dall'aumento della digitalizzazione nella catena di approvvigionamento. Robotica di nuova generazione, intelligenza artificiale, AV, blockchain, grandi sistemi di analisi dei dati e sensori sono solo alcune delle tecnologie che le aziende devono ora considerare di integrare nelle loro operazioni e strategie di supply chain.

Gli intervistati hanno classificato l'analisi dei big adta come la soluzione di informazione più importante, con il 73% che segnala che la loro azienda sta investendo in questa tecnologia, davanti alle applicazioni cloud-based al 63%, Internet of Things (IOT) al 54%, blockchain al 51%, machine learning al 46% e sharing economy al 34%. L'importanza dell'hardware fisico si è concentrata sulla robotica, con il 63% degli intervistati che lo classifica come la tecnologia fisica più importante, battendo AV al 40%, stampa 3D al 33%, realtà aumentata e droni al 28%.

Lisa Harrington, presidente di lharrington group LLC, ha dichiarato: "Non c'è dubbio che la digitalizzazione stia avendo un impatto incredibile sulle catene di fornitura e sulle operazioni in tutto il mondo ed è qui per rimanere. Le aziende si trovano di fronte a molte opzioni man mano che nuovi prodotti e applicazioni entrano nel mercato e ottengono consenso nell'industria. Avere una strategia mirata per la digitalizzazione della supply chain è ora essenziale per valutare il nuovo panorama tecnologico e tracciare un percorso per cogliere i benefici e rimanere in testa alla concorrenza".

Le aziende stanno iniziando a testare le tecnologie, con il 39% che sta sviluppando una o più soluzioni  legate alle informazioni o alle analisi, ma solo il 31% sta facendo lo stesso per le applicazioni fisiche. Le ragioni alla base del ritmo lento sono sintomatiche dei tradizionali scenari di cambiamento organizzativo. Per quanto riguarda le applicazioni della tecnologia hardware, il 68% degli intervistati ha dichiarato che l'affidabilità era la preoccupazione principale, mentre il 65% ha segnalato una resistenza al cambiamento nella propria organizzazione seguita da un rendimento insufficiente o prolungato dell'investimento, pari al 64%. A confronto, per quanto riguarda le soluzioni di informazione e di analisi, il 78% degli intervistati ha riferito che i principali ostacoli sono stati i silos organizzativi e i sistemi legacy, seguiti da una mancanza di competenze specialistiche di talento al 70%.

Per le aziende è fondamentale digitalizzare i processi per soddisfare una domanda sempre crescente di efficienza e flessibilità e migliorare l'esperienza del cliente. I risultati della ricerca contribuiranno a definire ulteriormente la strategia di digitalizzazione di DHL. Con una visione chiara e un portafoglio completo di tecnologie chiave da capitalizzare, DHL ha già intrapreso il suo percorso di digitalizzazione, concentrando i suoi investimenti su innovazioni che hanno il potenziale per risolvere problemi di business reali e sfruttare nuove opportunità. Per esempio, DHL utilizza già la realtà aumentata nei magazzini per aumentare l'efficienza dei robot di picking e magazzino, migliorando i tempi di picking e supportando i dipendenti in attività ripetitive come i servizi di confezionamento. I "robot software" (automazione di processo robotizzata) stanno assumendo processi di back-office selezionati. Nuovi sensori forniscono ai nostri clienti informazioni in tempo reale sulla posizione e le condizioni delle loro merci, utilizzando l'Internet degli oggetti.

José F. Nava, Chief Development Officer di DHL Supply Chain, ha dichiarato: "Questo è un momento di trasformazione per l'industria della supply chain. Il modello tradizionale sta affrontando livelli senza precedenti di interruzione dovuti alle nuove tecnologie hardware combinate con soluzioni di informazione e analisi. La tecnologia offre notevoli opportunità per ridurre i costi e migliorare la redditività, ma significa anche che le imprese che non riescono ad adattarsi rischiano di rimanere indietro. I nostri clienti guardano sempre più a noi per essere all'avanguardia in questa transizione.

Un esempio che dimostra come DHL stia guardando anche alle tecnologie del futuro è la blockchain, dove stiamo collaborando con Accenture per testare un concetto volto a prevenire la contraffazione di medicinali, che l'Interpol stima uccida un milione di persone ogni anno. Questo test incorpora la blockchain nella catena di fornitura farmaceutica attraverso un sistema di serializzazione track and-trace. Questo ci permette di catturare in modo sicuro l'identificatore univoco di ogni unità di una spedizione farmaceutica man mano che essa passa attraverso la catena di fornitura. La tecnologia è nascente, ma promettente, e siamo entusiasti delle opportunità che potrebbe offrire ai nostri clienti in futuro".

Articolo tratto da:
DHL

Topic:
Transport & Logistics, Industry 4.0

 

Multimac Srl  -   800 593 293  -   info@multimac.it  -   P.Iva 01281830289  -   Company info  -   Privacy  -   Sitemap  -   Copyright © 2018. All rights reserved.

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi