I Beacon BLE: tra Retail, Hospitality e Logistica

I Beacon BLE: tra Retail, Hospitality e Logistica

13 Settembre 2017

<<Voltimum>> Diversi settori industriali hanno già scoperto i vantaggi unici che la tecnologia BLE beacon può offrire per migliorare il servizio e le operazioni. Ma che cos'è un beacon BLE e perché dovrebbero essere d'interesse per gli elettricisti?

Quando si spiegano i beacon BLE, molte persone usano l'analogia con un faro. Come un faro, i beacon emettono una luce (o un segnale) che le navi di passaggio (dispositivi intelligenti) possono vedere e a cui possono rispondere

Così come la luce proveniente dal faro non dirige le navi verso la sicurezza, il segnale del faro non controlla o influenza il dispositivo. Il segnale non è a conoscenza del dispositivo e il segnale viene trasmesso indipendentemente dalla presenza o meno del dispositivo, quindi ciò che il segnale raggiunge dipende interamente dalla risposta del dispositivo e del suo utente.

Questo è importante per capire come menti più scettiche potrebbe essere diffidenti pensando che si tratti di una tecnologia invasiva che potrebbe accedere al telefono e rubarne i dati.  Questo non è possibile (almeno non ancora) in quanto i beacon non si collegano a Internet e non si connettono al dispositivo, sono solo un segno che solo il dispositivo può vedere, che può scatenare alcune risposte da app e altre funzioni.

PER COSA VENGONO UTILIZZATI I BEACON?

Ci sono molti usi potenziali per i beacon, ma la maggior parte degli utenti di questa tecnologia sono attirati principalmente dal suo potenziale di gestione della relazione con i clienti.

La vendita al dettaglio è un'arena particolare dove la tecnologia beacon è una prospettiva emozionante. La tecnologia è stata studiata su misura per questa applicazione dal gigante della tecnologia Apple con il suo protocollo iBeacon. iBeacon consente alle app mobili di rispondere ai beacon applicabili con i pacchetti pubblicitari BLE. I pacchetti possono poi essere personalizzati dall'applicazione per meglio adattarsi alle preferenze del cliente, incoraggiando la vendita.

Un bar, ad esempio, potrebbe allestire un beacon all'esterno della sua sede, facendogli inviare un segnale che inneschi una notifica sui dispositivi dei clienti vicini. La notifica potrebbe anche includere un coupon per la bevanda preferita o offrire loro una torta gratuita per incoraggiarli ad entrare nel negozio. All'interno del negozio potrebbe anche essere installato un altro beacon, così, una volta che il cliente entra, gli viene data la possibilità di effettuare e pagare il proprio ordine tramite il dispositivo intelligente per evitare di fare code. Infine, un beacon potrebbe essere configurato per i clienti che escono dal negozio, fornendo loro una notifica di ringraziamento o uno sconto per la prossima volta che lo visiteranno.

Un beacon può consentire ai punti di vendita al dettaglio, al settore dell'ospitalità e dell'intrattenimento di offrire ai propri clienti nuovi livelli di servizio personalizzato.

PERCHÉ GLI ELETTRICISTI DOVREBBERO INTERESSARSI AI BEACON?

I vantaggi promozionali dei beacon per una varietà di imprese sono chiari, ma ci sono altre applicazioni che potrebbero trasformare la mente dell'elettricista lungimirante.

L'efficienza energetica continuerà ad essere una delle maggiori preoccupazioni per i vostri clienti. Ci sono molti modi in cui possono aggiornare i propri sistemi per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità, ma l'opzione più interessante sarà quella di passare a soluzioni che consentano loro di monitorare le proprie prestazioni e, come bonus, offrire potenzialmente anche altri benefici commerciali e operativi.

I beacon da soli sono utili ma è la loro integrazione con altre tecnologie e sistemi che li rendono particolarmente interessanti nell'ambiente costruito.

Un esempio significativo di questo fenomeno è rappresentato dagli strumenti d'illuminazione con Gooee.

Questa società tecnologica basata in Florida progetta hardware che può essere integrato negli apparecchi di illuminazione per aiutare le aziende a sfruttare il cloud per ottimizzare le prestazioni. Sensori e moduli di interfaccia lavorano insieme per creare un ecosistema che fornisce analisi in tempo reale delle prestazioni dei prodotti di illuminazione, del consumo energetico e della gestione dei beacon.

I sistemi di illuminazione integrati con la tecnologia BLE possono offrire vantaggi in molte applicazioni. In un ufficio, ad esempio, i beacon possono aiutare a indicare come vengono utilizzate diverse aree durante una giornata lavorativa, sollecitando un feedback sul layout dell'ufficio per consentire ai manager di ottimizzare l'uso dell'energia.

C'è anche il potenziale per la gestione degli asset nelle applicazioni di magazzino. Non solo è possibile ottimizzare il consumo energetico, ma anche l'utilizzo dello spazio. I beni a magazzino possono essere taggati con sensori che rispondono ai beacon presenti negli apparecchi di illuminazione che possono aiutare a tenere traccia dei movimenti degli stock a magazzino all'interno di un impianto fino a quando non viene venduto o distribuito.

L'OPPORTUNITÀ

L'integrazione del beacon con l'illuminazione è in crescita. In occasione di LUX Live nel 2016, Gooee ha presentato Feilo Sylvania, Aurora Lighting e John Cullen Lighting con pacchetti di sviluppo in modo che possano iniziare a installare la tecnologia all'interno dei loro apparecchi. Con i gestori degli edifici alla ricerca di opportunità per analizzare e monitorare meglio le prestazioni e l'efficienza dei loro edifici, questi prodotti con funzioni di miglioramento dei segnali luminosi dovrebbero offrire una grande opportunità agli appaltatori di fornire sistemi di illuminazione che vadano oltre la semplice l'illuminazione.

Articolo tradotto da:
Voltimum

Topic:
Bluetooth Low Energy, Retail, Hospitality, Transport & Logistics

 

Login

Per poter acquistare i prodotti sul nostro sito è necessario accedere con la propria email e password.

Accedi

Password dimenticata?
Non possiedi i dati di accesso? Registrati

Chiudi